Arnold Schwarzenegger: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Arnold Schwarzenegger

Con un cognome quasi imprecisabile e un forte accento austriaco, che avrebbe mai creduto che un bodybuilder sfacciato e rapido di un piccolo villaggio europeo sarebbe diventato una delle più grandi star di Hollywood, si sarebbe sposato con la prestigiosa famiglia Kennedy, accumulando una fortuna con investimenti accorti e un giorno sii il governatore della California !?

L'incredibile storia della megastar Arnold Schwarzenegger è una vera e propria storia "dagli stracci alle ricchezze" di un immigrato senza un soldo che lo rende nella terra delle opportunità, gli Stati Uniti d'America. Arnold Alois Schwarzenegger è nato il 30 luglio 1947, nella città di Thal, Stiria, Austria, da Aurelia Schwarzenegger (nato Jadrny) e Gustav Schwarzenegger, il capo della polizia locale. Fin da giovane, ha preso un vivo interesse per il fitness e il bodybuilding, continuando a competere in numerosi concorsi minori in Europa. Tuttavia, fu quando emigrò negli Stati Uniti nel 1968 alla tenera età di 21 anni che la sua stella iniziò a salire.

Fino ai primi anni '70, il bodybuilding era stato visto come uno sport piuttosto strano, o addirittura uno "spettacolo da baraccone" mal compreso dal grande pubblico, tuttavia due fratelli imprenditoriali canadesi Ben Weider e Joe Weider si adoperò per ampliare il fascino del "pompaggio del ferro" e ottenere il rispetto dello sport, e quale ragazzo poster migliore avrebbero potuto guidare la carica, quindi l'incredibile "quercia austriaca", Arnold Schwarzenegger. Più o meno nel decennio successivo, a partire dal 1970, Schwarzenegger ha dominato lo sport del bodybuilding competitivo vincendo cinque titoli Mr. Universo e sette titoli Mr. Olympia e, con esso, si è trasformato in in una grande icona dello sport, ha generato un nuovo pubblico internazionale per il bodybuilding , le iscrizioni in palestra in tutto il mondo gonfiate da decine di migliaia e l'impero del business sportivo Weider fiorirono oltre ogni immaginazione e raggiunsero tutti gli angoli del globo. Tuttavia, gli orizzonti di Schwarzenegger erano più grandi del panorama del bodybuilding e ha debuttato sullo schermo come "Arnold Strong" a basso budget Ercole a New York (1970), quindi regista Bob Rafelson cast Arnold dentro Il gigante della strada (1976) a fianco Jeff Bridges e Sally Field , per il quale Arnold ha vinto un Golden Globe Award per "Miglior debutto come attore in un film". L'affascinante Uomo d’acciaio (1977) relativo al concorso Mr Olympia del 1975 in Sudafrica è diventato uno dei principali documentari sportivi del 20 ° secolo, e Arnold ha ottenuto altri ruoli da attore nella commedia Jack del Cactus (1979) opposto Kirk Douglas , e ha ritratto Mickey Hargitay nel film TV ben accolto The Jayne Mansfield Story (1980).

Ciò di cui Arnold aveva davvero bisogno era un ruolo da supereroe / guerriero in una produzione sontuosa che utilizzava il suo fisico cesellato e gli dava spazio per mostrare i suoi talenti di recitazione in crescita e il suo umorismo eccentrico. Conan il barbaro (1982) era proprio quel ruolo. Ispirato al Robert E. Howard racconti dell '"Età Hyboreana" e diretto dal regista Gung Ho John Milius e con un cast in gran parte sconosciuto, salvo Max von Sydow e James Earl Jones , "Conan" è stato un grande successo in tutto il mondo e un sequel inferiore, sebbene comunque divertente, intitolato Conan il distruttore (1984) seguirono rapidamente. Se "Conan" è stato l'inizio della carriera cinematografica di Arnold, il suo ruolo successivo è stato quello di mettere il pedale sul pavimento e accelerare il suo status di star in overdrive. Direttore James Cameron fino a quel momento aveva diretto in precedenza solo un film precedente intitolato Piraña paura (1981), che puzzava di pesce marcio dall'inizio alla fine. Tuttavia, Cameron aveva scritto una sceneggiatura cinematografica a tema fantascientifico che chiedeva a un attore di interpretare un predatore inarrestabile e spietato – Terminator (1984). Realizzato con un budget relativamente modesto, il thriller d'azione / fantascienza ad alta tensione Terminator (1984) ebbe un incredibile successo in tutto il mondo e iniziò una delle serie di film più redditizie della storia. La frase morta "Tornerò" divenne rapidamente parte della cultura popolare in tutto il mondo. Schwarzenegger era in voga con i fan dei film d'azione, e nei prossimi anni vedemmo Arnold raccogliere l'oro al botteghino in ruoli che interpretavano individui duri e senza senso che usavano i pugni, le pistole e le battute spiritose per portare a termine il lavoro. Il testosterone è carico Commando (1985), Codice Magnum (1986), Predator (1987), L’implacabile (1987) e Danko (1988) erano tutti successi al botteghino e Arnold apparentemente non poteva sbagliare quando si trattava di scegliere sceneggiature vincenti. La commedia ironica I gemelli (1988) con il co-protagonista Danny DeVito è stato un successo e ha vinto i nuovi fan di Arnold che hanno visto un lato più comico dell'attore legato al muscolo una volta descritto dall'autore / conduttore televisivo australiano Clive James come "un preservativo ripieno di noci". Lo spettacolare Atto di forza (1990) e "sentirsi bene" Un poliziotto alle elementari (1990) erano entrambi solidi attori al botteghino per Arnold, inoltre stava per tornare in un territorio familiare con il regista James Cameron nel Terminator 2 – Il giorno del giudizio (1991). La seconda volta per il robot futuristico, il budget di produzione è cresciuto dai $ 6,5 milioni del film iniziale a un presunto $ 100 milioni per il sequel, e lo ha mostrato chiaramente come lo straordinario sequel irto di incredibili effetti speciali, inseguimenti ossessivi e sequenze di acrobazie , oltre a immagini generate al computer all'avanguardia. Terminator 2 – Il giorno del giudizio (1991) è stato probabilmente l'apice della carriera cinematografica di Arnold fino ad oggi ed è stato votato "International Star of the Decade" dalla National Association of Theatre Owners.

Sorprendentemente, il suo prossimo film Last Action Hero – L’ultimo grande eroe (1993) riportarono Arnold sulla Terra con un duro tonfo come la trama intrigante e auto-satirica di un giovane ragazzo che entrava in un mitico film d'azione di Hollywood confondendo ancora di più i fan del cinema e rimasero a frotte trasformando il film in un finanziamento iniziale disastro. Arnold tornò a essere un buon amico, regista James Cameron e la chimica era sicuramente ancora lì come il thriller di spionaggio in stile "James Bond" True Lies (1994) co-protagonista Jamie Lee Curtis e Tom Arnold è stato il colpo a sorpresa del 1994! A seguito del vasto pubblico di True Lies (1994), Schwarzenegger ha deciso di orientarsi verso un intrattenimento più a tema familiare con Junior (1994) e Una promessa è una promessa (1996), ma ha ancora trovato il tempo di soddisfare la sua base di fan hard-core L’eliminatore – Eraser (1996), come il raggelante "Mr. Freeze" in Batman & Robin (1997) e la lotta contro le forze oscure nell'azione soprannaturale di Giorni contati (1999). La storia di fantascienza / cospirazione Il 6° giorno (2000) ha giocato solo per l'interesse mediocre dei fan e Danni collaterali (2002) ha avuto la sua uscita teatrale trattenuta per quasi un anno dopo i tragici eventi dell'11 settembre 2001, ma ha ancora ricevuto solo un'accoglienza tiepida.

Era di nuovo il momento di resuscitare il franchise di maggior successo di Arnold e, nel 2003, Schwarzenegger ha indossato le pelli da motociclista per la terza volta per Terminator 3 – Le macchine ribelli (2003). Sfortunatamente, le funzioni di direttore sono passate James Cameron per Jonathan Mostow e la cancellazione del personaggio di "Sarah Connor" aka Linda Hamilton e un cambiamento nell'attore che interpreta "John Connor" – Nick Stahl preso il posto di Edward Furlong – rendere la terza voce della serie "Terminator" la più debole fino ad oggi.

Schwarzenegger ha sposato la giornalista televisiva Maria Shriver nell'aprile del 1986 e la coppia ha quattro figli.

Nell'ottobre del 2003 Schwarzenegger, funzionante come repubblicano, è stato eletto governatore della California in un'elezione speciale di richiamo dell'allora governatore Gray Davis. Il "Governatore", come venne chiamato Schwarzenegger, rimase in carica fino al 2011. Dopo aver lasciato la residenza del Governatore, fu rivelato che aveva generato un figlio con la domestica di famiglia e Shriver aveva chiesto il divorzio.

Schwarzenegger ha contribuito al ruolo di cameo Il tesoro dell’Amazzonia (2003), Il giro del mondo in 80 giorni (2004) e The Kid & I (2005). Recentemente, ha recitato in I mercenari 2 (2012), The Last Stand – L’ultima sfida (2013), Escape Plan – Fuga dall’inferno (2013), I mercenari 3 (2014) e Terminator Genisys (2015).

Luogo di nascita: Thal, Styria, Austria
Data di nascita: 30/07/1947

Lascia un commento

jfb_p_buttontext