Alessandro Borghi: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Alessandro Borghi

Alessandro Borghi è un attore cinematografico e televisivo italiano.
Intorno ai vent’anni, Borghi inizia a lavorare nel mondo del cinema come stuntman, partecipando ad alcune produzioni realizzate a Cinecittà. Fra il 2006 e il 2013, Borghi compare in diverse serie tv con piccoli ruoli: “Distretto di polizia”, “R.I.S. – Delitti imperfetti”, “Don Matteo”, “Romanzo criminale – La serie”, “Il commissario Rex”, “Ultimo 4 – L’occhio del falco”. Nel 2013, è fra i protagonisti delle serie tv “L’isola” e “Che Dio ci aiuti”.
Il primo ruolo cinematografico di rilievo risale sempre al 2013, quando Borghi è nel film “Roma criminale” di Gianluca Petrazzi. Il successo arriva nel 2015, con due film. In “Suburra” (2015) di Stefano Sollima è il criminale Numero 8. In “Non essere cattivo” (2015), film postumo di Claudio Caligari, in coppia con Luca Marinelli, è il tossicodipendente Vittorio. Le due interpretazioni gli valgono altrettante nomination ai David di Donatello 2016 e il Nastro d’Argento “Graziella Bonacchi”. Dal 2017, Borghi è ancora Numero 8-Aureliano nella serie tv originale Netflix “Suburra”, prequel televisivo del film di Sollima.
Nel 2017, l’attore vince un Nastro d’Argento come miglior non protagonista per le interpretazioni nei film “Fortunata” (2017) di Sergio Castellitto e “Il più grande sogno” (2016) di Michele Vannucci.
L’anno successivo, Borghi riceve ancora una doppia nomination ai David, per le sue interpretazioni nei film “Napoli velata” (2017) di Ferzan Ozpetek e, ancora, “Fortunata” di Castellitto.
Nel 2018, l’attore interpreta Stefano Cucchi nel film originale Netflix “Sulla mia pelle” diretto dal regista esordiente Alessio Cremonini. A Venezia 75, dove il film è stato presentato nella sezione “Orizzonti”, Borghi vince un premio Pasinetti in condivisione con la co-protagonista, Jasmine Trinca.
Borghi è protagonista dei videoclip musicali “Questa Nostra Stupida Canzone d’Amore” dei The Giornalisti (2018) e “Lunedì” del rapper Salmo (2019).
Nel 2017, l’attore è padrino e presentatore delle serate di gala della 74ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Luogo di nascita: Roma
Data di nascita: 19/09/1986

Lascia un commento

jfb_p_buttontext