Venezia 74: 4 italiani in concorso per il Leone d’Oro 2017

Sono stati appena resi noti tutti i film in concorso per il Leone d'Oro 2017. Il cartellone è completo: scoprite tutte le pellicole che verranno presentate al Lido tra il 30 agosto e il 9 settembre per Venezia 74.

, di

TANTA ITALIA, A VENEZIA 74

Durante la conferenza stampa ufficiale svoltasi oggi (27 luglio) a Roma, sono stati resi noti i film della 74ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (30 agosto – 9 settembre 2017).
Diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta, la manifestazione ospiterà il tradizionale concorso internazionale di lungometraggi: 21 film in gara si contenderanno il Leone d’Oro, che sarà assegnato da una giuria internazionale presieduta dall’attrice statunitense Annette Bening (AMERICAN BEAUTY, 2000).
Tra essi, figurano ben 4 titoli italiani: si tratta di  AMMORE E MALAVITA dei Manetti Bros, HANNAH di Andrea Pallaoro, UNA FAMIGLIA di Sebastiano Riso e THE LEISURE SEEKER di Paolo Virzì.
Insieme a loro, la corsa al prestigioso premio vede in ballo nomi prestigiosi come Guillermo del Toro, Koreeda HirokazuPaul SchraderAbdellatif Kechiche, George Clooney e Alexander Payne, che aprirà Venezia 74 con DOWNSIZING.
Tanta Italia anche nella sezione Orizzonti, con Cosimo Gomez, Susanna Nicchiarelli, Edoardo Winspeare e GATTA CENERENTOLA, il nuovo lungometraggio animato della Mad Entertainment di Alessandro Rak.
Fuori concorso, invece, Venezia 73 ospiterà VICTORIA & ABDUL di Stephen FrearsOUTRAGE CODA di Kitano TakeshiIL COLORE NASCOSTO DELLE COSE di Silvio Soldini.
Nella sezione Venezia Classici, dedicata al recupero di opere meritevoli e a documentari sul cinema, figurano documentari dedicati a Marco Ferreri e Paolo Villaggio.
Nel Cinema in Giardino, verrà presentata la serie tv SUBURRA, con Alessandro Borghi: l’attore romano sarà anche il maestro di cerimonie della manifestazione.
Durante la Mostra, infine, gli attori Robert Redford e Jane Fonda riceveranno il Leone d’Oro alla carriera.

A seguire, l’elenco dei film di Venezia 74:

Venezia 74
Concorso internazionale di lungometraggi in prima mondiale. Giuria presieduta da Annette Bening

DOWNSIZING di Alexander Payne (Stati Uniti) , film d’apertura
HUMAN FLOW di Ai Weiwei (Cina)
MOTHER! di Darren Aronofsky (Stati Uniti)
SUBURBICON di George Clooney (Stati Uniti)
THE SHAPE OF WATER di Guillermo del Toro (Stati Uniti)
LINSULTE di Ziad Doueiri
LA VILLA di Robert Guediguian
LEAN ON PETE di Andrew Haigh
MEKTOUB, MY LOVE: CANTO UNO di Abdellatif Kechiche
THE THIRD MURDER di Koreeda Hirokazu (Giappone)
JUSQU’A LA GARDE di Xavier Legrand (Francia)
AMMORE E MALAVITA di Manetti Bros (Italia)
FOXTROT di Samuel Maoz
THREE BILLBOARDS OUTSIDE EBBING, MISSOURI di Martin McDonagh
HANNAH di Andrea Pallaoro (Italia)
ANGELS WEAR WHITE di Vivian Qu
UNA FAMIGLIA di Sebastiano Riso (Italia)
FIRST REFORMED di Paul Schrader
SWEET COUNTRY di Warwick Thornton
THE LEISURE SEEKER di Paolo Virzì (Italia)
EX LIBRIS – THE NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman

Orizzonti
Concorso internazionale dedicato a film rappresentativi di nuove tendenze estetiche ed espressive
DISAPPEARANCE di Ali Asgari
ESPECES MENACEES di Gilles Bourdos
THE RAPE OF RECY TAYLOR di Nancy Buirski
CANIBA di Lucien Castaing-Taylor, Verena Paravel
LES BIENHEUREUX di Sofia Djama
MARVIN di Anne Fontaine
INVISIBLE di Pablo Giorgelli
BRUTTI E CATTIVI di Cosimo Gomez
THE COUSIN di Tzahi Grad
THE TESTAMENT di Amichai Greenberg
NO DATE, NO SIGNATURE di Vahid Jalilvand
LOS VERSOS DEL OLVIDO di Alireza Khatami
THE NIGHT I SWAM di Damien Manivel, Igarashi Kohei
NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli
KRIEG di. Rick Ostermann
WEST OF SUNSHINE di Jason Raftopoulos
GATTA CENERENTOLA di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone
UNDER THE TREE di Hafsteinn Gunnar Sigurdsson
LA VITA IN COMUNE di Edoardo Winspeare

Fuori Concorso
Opere firmate da autori di importanza riconosciuta

OUR SOULS AT NIGHT di Ritesh Batra
VICTORIA & ABDUL di Stephen Frears
IL SIGNOR ROTPETER di Antonietta de Lillo
LA MELODIE di Rachid Hami
OUTRAGE CODA di Kitano Takeshi
LOVING PABLO di Fernando Leon de Aranoa
ZAMA di Lucrecia Martel
WORMWOOD di Errol Morris
DIVA! di Franceso Patierno
LA FIDELE di Michael R. Roskam
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE di Silvio Soldini
THE PRIVATE LIFE OF A MODERN WOMAN di James Toback
BRAWL IN THE CELL BLOCK 99 di S. Craig Zahler
[Aggiornamento del 9 agosto 2017]
MANHUNT (Zhuibu) di John Woo
[Fine aggiornamento]

Venezia Classici
Selezione di film classici restaurati e di documentari sul cinema

LICGHT YEARS di Manuel Abramovich
EVVIVA GIUSEPPE di Stefano Consiglio
LA LUCIDA FOLLIA DI MARCO FERRERI di Selma Jean Dell’Olio
L’UTOPIE DES IMAGES DE LA REVOLUTION RUSSE di Emmanuel Hamon
THE PRINCE AND THE DYBBUK di Elwira Niewiera
LA VOCE DI FANTOZZI di Mario Sesti
THIS IS THE WAR ROOM! di Boris Hars-Tschachotin
[Aggiornamento del 9 agosto 2017]
L’ENIGMA DI JEAN ROUCH A TORINO – CRONACA DI UN FILM RATE di Marco di Castri, Paolo Favaro e Daniele Pianciola
[Fine aggiornamento]

Cinema nel giardino
Film, incontri, visioni

MANUEL di Dario Albertini (Italia)
CONTROFIGURA di Ra Di Martino (Italia, Francia, Marocco, Svizzera)
KATE MULLEAVY, LAURA MULLEAVY – WOODSHOCK di Kate e Laura Mulleavy (Stati Uniti)
NATO A CASAL DI PRINCIPE di Bruno Oliviero (Italia, Spagna)
SUBURRA. LA SERIE (Italia)
FRANÇOIS TROUKENS, JEAN-FRANÇOIS HENSGENS – TUEURS di Francois Troukens, Jean-Francois Hensgens (Belgio, Francia)

[Aggiornamento del 9 agosto 2017]
LA LUNGA STRADA DEL RITORNO (1962) di Alessandro Blasetti (Italia)
BARBIANA ’65 LA LEZIONE DI DON MILANI di Alessandro G.A. D’Alessandro (Italia), documentario
LIEVITO MADRE – LE RAGAZZE DEL SECOLO SCORSO di Concita De Gregorio, Esmeralda Calabria (Italia), documentario
L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre (Italia, Francia)
[Fine aggiornamento]

Venice Virtual Reality
Sezione competitiva di film realizzati in Realtà Virtuale, con una selezione di titoli fuori concorso

MELITA di Nicolàs Alcalà (Stati Uniti), animazione, 24′
LAURIE ANDERSON, HUANG HSIN-CHIEN – LA CAMERA INSABBIATA di Laurie Anderson, Huang Hsin-Chien (Stati Uniti), animazione, 20′
THE LAST GOODBYE di Gabo Arora (Stati Uniti), installazione, 20′
LYSANDER ASHTON, LEO WARNER – MY NAME IS PETER STILLMAN di Lysander Ashton, Leo Warner (Gran Bretagna), animazione, 6′
MATHIAS CHELEBOURG – ALICE, THE VIRTUAL REALITY PLAY di Mathias Chelebourg (Francia), 20′
EUGENE YK CHUNG – ARDEN’S WAKE EXPANDED di Eugene Yk Chung (Stati Uniti), animazione, 16′
NONNY DE LA PEÑA – GREENLAND MELTING di Nonny de la Pena (Stati Uniti), 11′
DONGDUCHEON (BLOODLESS) di Gina Kim (Corea del Sud, Stati Uniti), 12′
NOTHING HAPPENS di Uri e Michelle Kranot (Danimarca, Francia), animazione, 14′
MI LI – SHI MENG LAO REN (THE DREAM COLLECTOR) di Mi Li (Cina), animazione, 11′

Sezioni Autonome
Settimana Internazionale della Critica
Rassegna di 7 film – opere prime – autonomamente organizzata da una commissione nominata dal SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani)

IL CRATERE di Luca Bellino, Silvia Luzi (Italia)
ANNIKA BERG – TEAM HURRICANE di Sharon Caroccia, Rosario Caroccia (Danimarca)
LES FANTÔMES DE LA VEILLE di Manuel Billi (Francia), corto
MALAMÈNTI di Francesco Di Leva (Italia), corto
LE VISITE di Elio Di Pace (Italia)
TEMPORADA DE CAZA di Natalia Garagiola Argentina, Usa, Germania, Francia, Qatar)
DUE di Riccardo Giacconi (Italia), corto
PIN CUSHION di Deborah Haywood (Regno Unito), film d’apertura, fuori concorso
PICCOLE ITALIANE di Letizia Lamartire (Italia), corto
LES GARÇONS SAUVAGES di Bertrand Mandico (Francia)

Giornate degli Autori
Sezione autonoma promossa dalle associazioni dei registi italiani ANAC e 100 Autori

VOLUBILIS di Faouzi Bensaidi (Marocco, Francia)
IL CONTAGIO di Matteo Botrugno, Daniele Coluccini (Italia)
120 BATTEMENTS PAR MINUTE di Robin Campillo (Francia), Premio Lux
I’M (ENDLESS LIKE THE SPACE) di Anne-Riitta Ciccona (Italia), proiezione speciale
LA LEGGE DEL NUMERO UNO di Alessandro D’Alatri (Italia), corto, evento speciale
IL RISOLUTO di Giovanni Donfrancesco (Italia), evento speciale
M di Sara Forestier (Francia)
GA’AGUA (LONGING) di Savi Gabizon (Israele)
WESTERN di Valeska Grisebach (Germania), Premio Lux
JOHNNY HENDRIX HINESTROZA – CANDELARIA di Johnny Hendrix Hinestroza (Colombia, Germania, Norvegia, Argentina)

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext