…E poi ci troveremo come le star, al The Bang Bang Bar di “Twin Peaks”

La nuova stagione della serie tv "Twin Peaks" firmata da David Lynch e Mark Frost sembra confermarsi all'altezza delle aspettative e, in mezzo al suo affascinante caos narrativo, ha un punto fermo: i live al The Bang Bang Bar, che abbiamo raccolto per voi in una playlist.

, di

LA TERZA STAGIONE DI “TWIN PEAKS”: COSÌ DIVERSA E COSÌ UGUALE

È inutile cincischiare: la programmazione dei nuovi episodi della serie tv TWIN PEAKS si sta rivelando un evento in linea con le migliori aspettative.
Benché diverso dalle prime due stagioni che, fra il 1990 e il 1991, sono diventate un fenomeno mediatico che ha rivoluzionato il linguaggio della serialità, la nuova fase del progetto seriale di David Lynch e Mark Frost resta una fonte di attrazione e speculazione per milioni di spettatori.
La morte di Laura Palmer e le sue connessioni con la Loggia Nera restano il perno infisso in profondità nell’architettura narrativa della serie tv. Eppure, questa nuova stagione sembra essere contemporaneamente tanto una prosecuzione di quella nota vicenda, quanto un racconto assolutamente inedito, con svariati doppelgänger in giro sulla Terra, nuovi serial killer in azione e una miriade di personaggi apparentemente slegati dalla storia originale, eppure intimamente connessi con essa.

  • Twin Peaks
    8.6/10 309 voti

    UNA COLONNA SONORA CHE NON PASSA INOSSERVATA

    Di settimana in settimana, dalla messa in onda del primo episodio della nuova stagione di TWIN PEAKS avvenuta il 21 maggio, sul web fioriscono elucubrazioni sugli indizi, i nessi, spesso autoriferiti, e le follie narrative e visive che Lynch e Frost hanno disseminato all’interno della loro complessa e stratificata creatura.
    Alla ricerca di un filo logico o sulla scia di una delle tante tracce simboliste ed esoteriche disseminate sul percorso, talvolta l’accuratissima caccia al tesoro del fandom (qui, un esempio) suona quasi più fantasiosa ed estrema delle rinomate trovate lynchane.
    Su una cosa, però, sembra ci sia poco da discutere: la grande qualità della colonna sonora che, oltre ai temi originali composti dal fidato Angelo Badalamenti, comprende numerosi brani già editi, selezionati con estrema cura per l’occasione.

    CHI SUONA STASERA, AL BANG BANG?

    Buono il caffè nero, eh, Dougie?

    Se nel corso del singolo episodio, siete rimasti perplessi davanti allo straniamento di Cooper/Dougie Jones, se vi siete emozionati a vedere in scena Harry Dean Stanton o Laura Dern pur rimanendo interdetti in merito alla loro funzione narrativa, se vi siete domandati a cosa sia servito Michael Cera vestito come Marlon Brando ne IL SELVAGGIO o se vi siete giustamente inquietati alla comparsa di Ike “The Spike”, niente paura. In mezzo a tanto caos, c’è (quasi) sempre una certezza.
    Stiamo parlando del brano live che, in chiusura di episodio, cristallizza ogni turbamento fino alla messa in onda della puntata successiva.
    Ciascuna traccia è eseguita sul palco del The Bang Bang Bar di Twin Peaks, il Roadhouse delle prime due stagioni della serie tv e del film FUOCO CAMMINA CON ME (1992). In scena, compaiono artisti estremamente sofisticati come Chromatics, Sharon Van Etten e Rebekah Del Rio le cui sonorità avvolgenti si sposano benissimo con il clima sospeso e ambiguo della serie tv.
    E se Lynch è stato capace di interrompere senza timore la sequenza di brani d’atmosfera facendo ricorso agli incubi collaudati dei Nine Inch Nails, comparsi nell’ottavo episodio, non dobbiamo stupirci neanche del fatto che, durante la settima puntata, nei panni di Gordon Cole, si sia divertito a fischiettare nientemeno che un brano dei Rammstein (che, a sua volta, ricorda il tema del film AMARCORD di Fellini, uno dei cineasti più amati da Lynch), dimostrando ancora una volta di avere una cultura musicale quantomai eterogenea.

    THE BANG BANG BAR SONGS: LA PLAYLIST DI NIENTEPOPCORN.IT

    Abbiamo raccolto per voi tutte le canzoni del The Bang Bang Bar sul canale YouTube di Nientepopcorn.it.
    La playlist è in continuo aggiornamento, tenetela d’occhio fino alla messa in onda dell’ultimo episodio, il diciottesimo, previsto su ShowTime e, in Italia, su Sky Atlantic, il 3 settembre.
    Che siate o meno fan di TWIN PEAKS, ma amate la buona musica, buon ascolto!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext