“True Detective”: cast e trama della seconda stagione.

Svelati succulenti dettagli sulla seconda stagione autoconclusiva della serie tv HBO già culto tra i cinefili: attori, personaggi, trama.

, di

Sul web, si rincorrono da tempo le voci sui nomi che comporranno il cast della seconda stagione di TRUE DETECTIVE: pare che Nic Pizzolatto, il creatore della serie tv, abbia finalmente trovato tutti i protagonisti.
Stando alle più recenti notizie ufficiose, il parterre di attori sarà così composto:

Colin Farrell, nel ruolo di Ray Velcoro, un agente con problemi di controllo della rabbia, impegnato in una battaglia legale con l’ex moglie per l’affidamento del loro unico figlio;

Vince Vaughn: Frank Semyon, antagonista di Velcoro, uomo dall’oscuro passato riciclatosi come businessman, ammanicato con politici locali e coinvolto nella realizzazione della tratta ferroviaria che dovrebbe collegare il Nord della California con la parte meridionale dello Stato;

Elisabeth Moss vestirà i panni dello sceriffo Ani Bezzerides, impelagata in problemi di alcool e gioco d’azzardo, con una famiglia problematica alle spalle ed un caso di sparizione tra le mani;

Taylor Kitsch: Paul Woodrugh è un ex-militare che, in missione, ha visto ogni tipo di violenza e desolazione;

Michelle Forbes: il suo ruolo non è ancora ben definito. L’attrice potrebbe vestire i panni dell’ex moglie di Velcoro (vittima di un passato abuso sessuale), oppure quelli della volubile ma affascinante compagna di Semyon.

Della trama, finora, sono stati resi noti pochi, ma succulenti dettagli: il ritrovamento del cadavere mutilato di un uomo politico di un’immaginaria cittadina californiana richiama sul luogo tre funzionari di polizia provenienti da differenti città.
Alcuni dettagli relativi all’omicidio, che sembrano ricondurre ad una serie di riti satanici, e diversi particolari legati alla vita privata della vittima, trasformeranno l’inchiesta in un’indagine particolarmente pericolosa.

Visti i grandi riscontri positivi della prima stagione autoconclusiva diretta da Cary Joji Fukunaga, diventata subito un cult internazionale, la seconda serie dovrà mantenere decisamente alto il livello tecnico e qualitativo della produzione: sarà davvero complicato per tutti non far rimpiangere la torbida vicenda che ha visto per protagonisti gli eccellenti Woody Harrelson e Matthew McConaughey. Questi, grazie alla convincente interpretazione del detective Rust Cohle, ha inanellato l’ennesimo successo della sua seconda vita da star.
Certo è che, con la presenza del personaggio interpretato dalla Moss (MAD MEN), dovrebbe essere stato accontentato chi, in precedenza, si era lamentato per l’assenza di ruoli femminili di primo piano (senza peraltro tenere in debita considerazione il sottile ma incisivo apporto del personaggio interpretato dalla brava Michelle Monaghan).

Da qualche giorno, poi, ha iniziato a circolare anche la voce che la HBO, il canale televisivo produttore di TRUE DETECTIVE, ha contattato il regista Andrew Dominik (COGAN – KILLING THEM SOFTLY, 2012) per girare alcuni episodi: il cineasta non si è ancora pronunciato ufficialmente, ma la realizzazione di BLONDE, nuovo biopic su Marilyn Monroe, potrebbe tenerlo lontano dal set televisivo.
Pare ormai certo, invece, che Jessica Chastain non sarà della partita: qualche mese fa, il suo nome era stato tra i primi ad essere associato alla seconda stagione dell’innovativa serie tv, ma l’attrice ha smentito ogni suo coinvolgimento.

[Fonte: Collider.com]

2 commenti

  1. Francesco / 13 agosto 2014

    Mmm…il cast non mi convince tantissimo, ma aspetto che sia la resa finale a parlare. Per la storia, mi affido a Pizzolatto. Vediamo cosa ne esce fuori 😀

Lascia un commento

jfb_p_buttontext