Il ritorno di Ridley Scott: il primo trailer di “Alien: Covenant” è online

Proprio il giorno di Natale, sul web è comparso il primo trailer ufficiale del secondo prequel della saga di "Alien": Scott ha partorito un nuovo incubo fantascientifico. Il film è tra i più attesi del 2017, insieme ad un'altra "creatura" del regista statunitense, "Blade Runner 2049".

, di

“COVENANT”: LA SAGA DI “ALIEN” CONTINUA

Ridley Scott ha deciso di fare un regalo di Natale a tutti i fan di ALIEN che, da mesi, aspettavano trepidanti notizie in merito al nuovo film della ultratrentennale saga sci-fi: nella giornata del 25 dicembre, in Rete è comparso il primo trailer ufficiale di ALIEN: COVENANT, il secondo prequel, dopo il discusso PROMETHEUS (2012), del ciclo horror fantascientifico inaugurato nel 1979 con una pellicola che, grazie alle sue peculiarità visive e tecniche, ha rivoluzionato almeno un paio di generi cinematografici, pur attingendo a un patrimonio filmico e letterario quantomai consolidato.
Stando alle prime immagini ufficiali del film, attualmente in post-produzione, proseguendo il suo processo di esplorazione dello spazio inesplorato inteso come rappresentazione delle paure umane legate all’indefinito, Scott ha partorito un nuovo inquietante e claustrofobico incubo: dopo i membri della Nostromo, della USS Sulaco, dell’Auriga e della Prometheus, questa volta, i protagonisti sono quelli dell’equipaggio della nave spaziale Covenant. L’astronave giunge su un lontano pianeta situato ai confini conosciuti della galassia. Qui, vive l’androide David (Michael Fassbender), sopravvissuto all’ecatombe della spedizione Prometheus: esteticamente, il robot è identico a Walter, un’intelligenza artificiale più avanzata che si trova a bordo della Covenant. L’equipaggio della nave è certo di aver scoperto una sorta di paradiso inesplorato, ma, in realtà, si tratta di un luogo oscuro e molto pericoloso.

[Aggiornamento del 1 marzo 2017]
Nelle scorse ore, è stato distribuito in Rete il full trailer ufficiale di ALIEN: COVENANT, che, rispetto al trailer diffuso qualche mese fa, contiene un’importante dettaglio: un nuovo Xenomorfo viene mostrato in tutta la sua mostruosa interezza e pericolosità. Insieme a lui e al “solito” facehugger, però, sembrano esserci anche altri tipi di alieni (pare che nascano all’interno dei corpi umani grazie all’introduzione nell’organismo di piccole spore) e, sul web, c’è già chi parla di Neomorfi, sorta di Xenomorfi albini, e Protomorfi. Per tentare di inquadrare meglio le caratteristiche delle creature aliene di Scott, non resta che aspettare l’uscita del film.

[Fine aggiornamento]

IL CAST DI “ALIEN: COVENANT”

Nel cast di ALIEN: COVENANT, compaiono anche Katherine Waterston (INHERENT VICE, 2014), James Franco (127 ORE, 2010), Billy Crudup (ALMOST FAMOUS, 2000), Danny McBride (PARTO COL FOLLE, 2010), Demián Bichir (LE BELVE, 2012) e Callie Hernandez (MACHETE KILLS, 2013). Benché non ci sia parso che compaiano nel trailer, IMDB annovera tra gli attori anche Noomi Rapace e Guy Pearce ancora nei ruoli di Elizabeth Shaw e Peter Weyland.
La fotografia è stata affidata ancora a Dariusz Wolski, già collaboratore di Scott in PROMETHEUS e THE MARTIAN (2015). Le musiche sono firmate da Jed Kurzel che, curiosamente, è legato ad altri film con Fassbender, come SLOW WEST (2015), MACBETH (2015) e ASSASSIN’S CREED (2016). Rinsaldando il sodalizio nato ai tempi di SOLDATO JANE (1997), Scott ha chiamato al montaggio il siciliano Pietro Scalia, due volte premio Oscar (JFK, nel 1992; BLACK HAWK DOWN, nel 2002).

SCOTT ALLA RIBALTA: “COVENANT” E “BLADE RUNNER 2049” SONO TRA I FILM PIÙ ATTESI DEL 2017

ALIEN: COVENANT debutterà in anteprima mondiale in Francia il 17 maggio 2017 e negli Stati Uniti due giorni dopo: non si conosce ancora la data di uscita italiana del film. Nonostante la sua release sia ancora lontana, il film diretto da Scott e sceneggiato da John Logan, fidata penna di Sam Mendes (per lui, ha sceneggiato i due ultimi capitoli di 007, SKYFALL e SPECTRE) e creatore della serie tv PENNY DREADFUL, ha già ricevuto una nomination: COVENANT, infatti, è stato inserito in settima posizione nella lista dei titoli più attesi del 2017 stilata a inizio dicembre dai critici di Indiewire, la testata statunitense dedicata al cinema indipendente. In realtà, nelle vesti di produttore, Scott è in classifica anche con un altro titolo, BLADE RUNNER 2049, sequel di un altro suo cult fantascientifico diretto da Denis Villeneuve e interpretato da Ryan Gosling (DRIVE, 2011) e dal “solito” cacciatore di replicanti Harrison Ford.
Nei giorni scorsi, la Warner Bros. ha diffuso il primo teaser trailer del film, un video foriero di echi del passato e di inedite fascinazioni visive quanto quello di COVENANT: BLADE RUNNER 2049 debutterà in anteprima internazionale in Italia e in Francia il 4 ottobre 2017.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext