“House of Cards 3”: fuga di notizie

Con quasi due settimane di anticipo sulla release ufficiale, tutti gli episodi della terza serie del telefilm targato Netflix sono comparsi sul web per quasi mezz'ora. Intanto, Sky Tg24 trasmette in prima visione free la prima stagione

, di

LA TERZA STAGIONE DI “HOUSE OF CARDS” COMPARE IN ANTICIPO SU NETFLIX

HOUSE OF CARDS, l’acclamata serie tv Netflix vincitrice di prestigiosi riconoscimenti, tra cui il recente Golden Globe a Kevin Spacey come Miglior Attore, ha debuttato negli USA nel 2013, ottenendo immediato successo ed arrivando alla sua terza stagione: l’inizio della programmazione della nuova serie è previsto per il 27 febbraio.
A causa di un non meglio precisato problema tecnico al sistema di gestione dei contenuti e per la gioia di tutti i fan della serie collegati a Netflix in quei fatidici attimi, ieri (11 febbraio) tutti i tredici episodi dell’imminente nuova stagione di HOUSE OF CARDS sono stati visibili su Netflix per quasi mezz’ora.
L’account Twitter della serie tv ha rilasciato un commento ironico sull’accaduto: “È Washington. Ci sono sempre fughe [di notizie]”.

house_of_cards_twitter

LE INDISCREZIONI SULLA TERZA STAGIONE DI “HOUSE OF CARDS”

Stando alle sinossi “catturate” su Netflix prima che l’intera terza stagione venisse prontamente rimossa dalla piattaforma, il primo episodio della terza serie di HOUSE OF CARDS viene descritto come “un inizio davvero potente per la Presidenza Underwood: Frank introduce un duro piano di lavoro, mentre Claire organizza i propri obiettivi presso le Nazioni Unite”. E (spoiler frivolo) cambierà colore di capelli.

house_of_cards_twitter_cnbc

SKY TG24 PROGRAMMA LA PRIMA SERIE

Intanto, in Italia, Sky Tg24, canale informativo della piattaforma Sky sbarcato sul digitale terrestre da pochi giorni occupando le frequenze dismesse da Class Tv (canale 27), dall’8 febbraio sta offrendo in prima visione free la prima stagione di HOUSE OF CARDS.
Sky Tg24 ha collocato la famosa serie tv nel primetime della domenica italiana: dopo le prime due puntate (in replica sabato 14 alle h.23), i successivi episodi verranno trasmessi singolarmente ogni settimana alle h.21.

UN RITRATTO CINICO DELLA POLITICA U.S.A. CONTEMPORANEA

HOUSE OF CARDS, ambientato negli Stati Uniti contemporanei, racconta dei macchinosi e cinici intrighi orditi da Frank Underwood (Kevin Spacey), deputato del Partito Democratico eletto nel South Carolina, capogruppo di maggioranza al Senato, e da sua moglie Claire (Robin Wright) per scalare le più alte vette del potere a stelle e strisce.
Prodotta dallo stesso Spacey e diretta da David Fincher nei primi due episodi, la serie HOUSE OF CARDS ha riscosso in breve tempo un enorme successo di pubblico (tra i fan della serie, c’è anche il Presidente Barack Obama) e di critica, ricevendo numerosi riconoscimenti, tra cui spicca quello come Miglior Programma Televisivo 2014 assegnato dall’American Film Institute.

[Nella foto, Kevin Spacey in un’immagine promozionale di HOUSE OF CARDS]

CATEGORIE: serie tv

Lascia un commento

jfb_p_buttontext