“Krisha” vince al Taormina Film Fest 2015

Un film indie statunitense si aggiudica il ripristinato Cariddino d'Oro. Tra importanti anteprime nazionali ed una parata di star, l'edizione 2015 del TAOFF ha offerto una ricca programmazione, ottenendo una buona risposta dal pubblico.

, di

IL TAOFF 2015 PREMIA “KRISHA” E “SANBA”

Si è conclusa ieri la 61ma edizione del Taormina Film Fest, il festival internazionale cinematografico che si è svolto nella cornice del Teatro Antico del comune siciliano dal 16 al 20 giugno.
Come da tradizione, la manifestazione ha ospitato un nutrito gruppo di ospiti di fama internazionale, tra cui, quest’anno, ha spiccato l’attrice premio Oscar 2015 Patricia Arquette (BOYHOOD).
La kermesse ha ripristinato il concorso cinematografico sospeso anni fa ed ha affidato l’assegnazione del prestigioso Cariddino d’Oro alla Giuria Speciale di Giovani dei David di Donatello, in accordo con AGIS Scuola.
La sezione internazionale del festival è stata vinta dal film indipendente KRISHA del regista statunitense Trey Edward Shults. La pellicola, presentata già in concorso a Cannes 2015 nella sezione Sémaine de la critique, racconta del ritorno in famiglia di una donna (Krisha Fairchild), dopo diversi anni di allontanamento, ma i suoi parenti esprimono nei suoi confronti un palese risentimento.
Una docufiction italiana, SANBA di Valentina Belli, ambientata nel quartiere romano di San Basilio, si è aggiudicata il premio della sezione TaoEdu, di recente costituzione e rivolta al pubblico dei ragazzi, i cui titoli sono stati selezionati in collaborazione con Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia.

LE ANTEPRIME DEL 61MO TAORMINA FILM FEST

Tra i film fuori concorso, il TAOFF 2015 ha ospitato le anteprime nazionali di WHILE WE’RE YOUNG di Noah Baumbach (LO STRAVAGANTE MONDO DI GREENBERG,2010), di JURASSIC WORLD, attualmente in programmazione nelle sale italiane, di 600 MILES il film di Gabriel Ripstein con Tim Roth presentato a Berlino 2015 e di INSIDE OUT, il nuovo film Disney Pixar che ha impressionato molto positivamente la stampa del Festival di Cannes.

TAOFF 2015: GRANDE PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO

Al termine del TAOFF 2015, Tiziana Rocca, general manager della manifestazione ha valutato così l’esperienza di quest’anno: “Come sempre quando arriviamo alla fine del festival siamo stremati ma felici. Nonostante le molte difficoltà e il budget ridotto siamo riusciti a rispettare tutte le promesse, a portare alcuni dei nomi più grossi di Hollywood al pari di grandi star italiane e animare con loro TaoClass, incontri e presentazioni. Il Taormina Film Fest 61 si chiude con un bilancio più che positivo, alcuni momenti memorabili, un pugno di film che siamo sicuri ricorderemo a lungo e una partecipazione del pubblico affettuosa e costante. (…) Il vero vincitore, lo possiamo dire senza timore di dubbi, è la programmazione. Abbiamo raddoppiato i film, aggiungendo oltre al consueto appuntamento delle ore 18 anche quello più difficile delle 20, vedendo un aumento della partecipazione e ci fa piacere che il nostro gusto abbia incrociato quello del pubblico”.

[Nella foto, un’immagine tratta dal film KRISHA]

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext