L’action figure di Birdman e la delusione di Keaton

La Fox Searchlight ha distribuito un video virale dedicato ad un giocattolo ispirato al supereroe del film di Iñárritu. Intanto, in Rete rimbalzano le immagini che rivelano un mesto retroscena della Notte degli Oscar.

, di

“BIRDMAN”: UN VIDEO VIRALE D’ANNATA

La Fox Searchlight, casa di produzione di BIRDMAN, il film di Alejandro González Iñárritu neo-vincitore di quattro premi Oscar, ha appena distribuito in Rete uno spot pubblicitario vintage che ha per protagonista l’action figure del supereroe interpretato da Michael Keaton.
Come accade nel film, realtà e finzione si intersecano, creando anche un divertente cortocircuito tra presente e passato a cui, stando ai commenti al video, si stanno prestando anche gli utenti di YouTube.
Chissà se la diffusione di questo filmato virale convincerà la Fox a finanziare una linea di giocattoli ispirati all’uomo-uccello?

LA DELUSIONE DI MICHAEL KEATON

Intanto, da ieri rimbalzano in Rete immagini e video che sembrano testimoniare un momento quantomai imbarazzante vissuto da Michael Keaton durante la cerimonia di consegna degli Oscar di pochi giorni fa.
Pur avendo incassato con elegante nonchalance (e molte gomme da masticare) la vittoria di Eddie Redmayne (LA TEORIA DEL TUTTO), suo diretto concorrente nella corsa all’Oscar come Miglior Attore, pare che Keaton fosse così certo della propria riuscita da aver già tra le mani il foglio con il discorso di ringraziamento.
Nel video che vi mostriamo, al momento della proclamazione del vincitore l’attore sembra celare un pezzo di carta, prima sotto un braccio e poi all’interno della giacca.
Supponendo che le cose siano andate davvero così e che non si tratti di mere coincidenze, non si può non provare un pizzico di dispiacere in più per la delusione di Keaton.

https://www.youtube.com/watch?v=ln_7SrImzxo

CATEGORIE: GossipOscar

1 commento

  1. inchiostro nero / 25 febbraio 2015

    Ho sempre pensato che fosse una sorta di reality di cattivo gusto quel voler riprendere i candidati prima di annunciare il vincitore.
    Pur se attori, è difficile nascondere un’emozione, come quella della delusione. Detto questo, anche alla luce di questo nuovo aspetto, non posso che rinnovare la mia profonda delusione per il mancato riconoscimento a Keaton.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext