Le storie della buonanotte di Jeff Bridges

L'attore californiano, si sa, ama la musica e ha inciso anche un paio di album. Recentemente, insieme al compositore della soundtrack di "True Detective", si è cimentato in "Sleeping Tapes", un progetto musicale benefico.

, di

LA PASSIONE DI JEFF BRIDGES PER LA MUSICA

Non è una novità che Jeff Bridges (IL GRANDE LEBOWSKI, 1997) ami la musica quanto la recitazione: ha studiato pianoforte fin da ragazzino (cosa che gli è tornata utile ne I FAVOLOSI BAKER, 1989), suona regolarmente la chitarra (ama strimpellare una Gretsch Chet Atkins Country Gentlemen modello G6122-1959) e, dopo l’esordio discografico avvenuto nel 2000 (Be here soon), nel 2011 ha inciso un secondo lp (Jeff Bridges), a cui ha lavorato insieme a T-Bone Burnett. Diviso tra le due arti, lo stesso Bridges non sa se definirsi attore o cantante.
Chi ha visto CRAZY HEART (2009) di Scott Cooper, per esempio, ha potuto apprezzare le doti canore di Jeff Bridges anche sul grande schermo: per il ruolo del cantante country Bad Blake, l’attore californiano ha portato a casa anche un Oscar.

“SLEEPING TAPES”: BUON RIPOSO CON BRIDGES

Non stupisce, allora, vedere il buon Drugo impegnato nella promozione di un nuovo album durante uno spot del recente Superbowl.

https://www.youtube.com/watch?v=UHCZebZzGJs

Sleeping Tapes è il nuovo progetto musicale di Jeff Bridges, quindici tracce originali in stile ambient composte insieme a Keefus Ciancia, autore delle musiche di TRUE DETECTIVE, consigliate per lasciarsi scivolare nel sonno.
Avete capito bene: Bridges propone brani capaci di rilassare l’ascoltatore prima di una sana dormita, perché, come egli stesso confessa: “Mi piace ascoltare suoni intriganti, quando inizio a sprofondare nei miei sogni”.
Bridges chiacchiera, sbadiglia, canticchia, ipnotizza con la sua voce vissuta, dal vibrato un po’ ironico, a tratti alterata sinteticamente, su un tappeto di melodie e rumori che sembrano provenire da un’altra dimensione.

I PROVENTI DI “SLEEPING TAPES” IN BENEFICENZA

Sleeping Tapes può essere ascoltato gratuitamente qui.
I proventi derivanti dal download legale dell’album andranno interamente all’associazione benefica No Kid Hungry impegnata nella lotta alla malnutrizione infantile negli Stati Uniti.

[Nella foto: Jeff Bridges in un’immagine promozionale di “Sleeping Tapes”]

CATEGORIE: Gossip

Lascia un commento

jfb_p_buttontext