MyFrenchFilmFestival 2018: il nuovo cinema in lingua francese è in Rete

L'ottava edizione del MyFrenchFilmFestival offre al pubblico di tutto il mondo la possibilità di scoprire e premiare le nuove proposte del cinema francofono.

, di
MyFrenchFilmFestival 2018: il nuovo cinema in lingua francese è in Rete

BENTORNATO, MYFRENCHFILMFESTIVAL!

Anno nuovo, nuovo appuntamento con il MyFrenchFilmFestival (19 gennaio – 19 febbraio 2018), la kermesse virtuale che permette ai cinefili navigatori del web di vedere online una selezione dedicata al meglio del giovane cinema francese contemporaneo. Lo scopo della manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, è quella di diffondere il nuovo cinema in lingua francese attraverso Internet e di condividerlo in maniera facile e legale.

PAOLO SORRENTINO PRESIDENTE DI GIURIA

Quest’anno, il festival ospiterà 30 titoli, fra corti e lungometraggi che tratteranno tematiche singolari, specchio dell’eterogeneità che caratterizza la società francese.
Il programma prevede fuori concorso anche alcuni titoli “speciali”, come uno dei primi cortometraggi di François Ozon e un noto lungometraggio di Truffaut.
A presiedere la giuria di esperti chiamata a premiare i migliori film tra i 20 in gara, ci sarà il regista italiano Paolo Sorrentino, premio Oscar 2014 con LA GRANDE BELLEZZA (2013). Insieme a lui, si pronunceranno il regista franco-marocchino Nabil Ayouch, il regista e videasta francese Kim Chapiron, la cineasta francese Julia Ducournau (RAW, 2016) e il regista filippino Brillante Mendoza (KINATAY, 2009).
Al termine del festival saranno consegnati tre premi: il Premio dei Cineasti, assegnato dalla giuria di professionisti; il Premio Lacoste del Pubblico; il Premio della Stampa Internazionale, conferito da una giuria composta da giornalisti di grandi quotidiani stranieri.

TUTTI I FILM DEL MYFRENCHFILMFESTIVAL 2018

Cliccate sulle schede-film di Nientepopcorn.it per scoprire trama e dettagli sui cast tecnici e artistici dei film in programma al MyFrenchFilmFestival 2018. Non dimenticate di votare e commentare i film anche su Nientepopcorn.it, per suggerire agli altri utenti i film più interessanti del festival! In fondo all’articolo, trovate le istruzioni per vedere i film.

WTF… RENCH!?

Che siano in cerca dell’amore, di riconoscimento, di libertà o di una stazione di sci nel cuore della foresta tropicale, i protagonisti di questi film finiscono nel bel mezzo di situazioni assurde.

HIT THE ROAD!

Autostrade, stazioni di servizio, club-vacanze, karaoke… I viaggi, che siano fatti per lavoro o per piacere, si trasformano spesso in una scoperta del proprio intimo, alla ricerca della propria identità.

TEEN STORIES

“L’adolescenza lascia un bel ricordo solamente negli adulti che hanno una cattiva memoria”, diceva François Truffaut. È il momento della realizzazione del sé, il tempo in cui tutto è ancora possibile, anche se ciò comporta uno scontro con la famiglia e gli amici.

FRENCH AND FURIOUS

Un serial-killer belga, un papà con tendenze psicopatiche, un vecchio delinquente che si muove nella notte tra le vie di Pigalle… Personaggi silenziosi e tormentati, ma soprattutto in cerca di attenzioni e di redenzione.

LOVE À LA FRANÇAISE

Cosa sarebbe il cinema francese senza le sue storie d’amore? Che siano di ieri, di oggi o di domani, hanno tutte quel je-ne-sais-quoi che le rendono uniche.

NEW HORIZONS

Con questa nuova sezione, il MyFrenchFilmFestival desidera sottolineare la capacità dei giovani creativi francesi a reinventarsi. Nuove forme di immagini e di scritture, per emozionare e turbare.

COME VEDERE I FILM DEL MYFRENCHFILMFESTIVAL 2018?

Locandina MyFrenchFilmFestival.comTutti i film saranno disponibili in Rete a partire dal 19 gennaio sulla piattaforma MyFrenchFilmFestival.com e su cinquanta piattaforme partner in tutto il mondo.
Il pubblico avrà la possibilità di vedere i film del MyFrenchFilmFestival 2017 attraverso tre modalità: in streaming, previa iscrizione e login, direttamente dalla piattaforma ufficiale del Festival, che, avvalendosi del supporto di diversi servizi, come iTunes, riesce a coprire una novantina di Paesi; nelle sale cinematografiche: diverse proiezioni dei film avranno luogo durante il festival direttamente al cinema. Le informazioni sui luoghi e sugli orari saranno regolarmente precisate sul sito del Festival; in aereo: i film saranno diffusi da diverse compagnie aeree. Tutte le informazioni saranno diffuse sul sito.
Le tariffe delle proiezioni in streaming sono decisamente economiche. Mentre tutti i cortometraggi sono visibili gratuitamente, il noleggio di un lungometraggio è pari a €1,99, ma è possibile acquistare un abbonamento valido per vedere tutti i film disponibili, pagando €7,99.
Come è accaduto durante le scorse edizioni del My French Film Festival, in alcuni Paesi sarà possibile vedere gratuitamente tutti i titoli in programma. Anche quest’anno, l’offerta è riservata a tutta l’America latina, all’India, alla Polonia, alla Russia, all’intera Africa e alla Romania.
Una volta acquistato, ciascun film sarà visibile per i 30 giorni successivi. Dopo averlo visto, ogni titolo potrà essere visionato illimitatamente ancora per 72 ore. Al termine di ciascuna visione, il pubblico è chiamato a votare e a commentare i film sulla piattaforma ufficiale del Festival, per contribuire attivamente agli esiti del concorso.

CATEGORIE: PremiRassegne

Lascia un commento

jfb_p_buttontext