Tutte le declinazioni del fantastico, al Fantafestival 2017

La 37ma edizione del festival romano (22-26 novembre 2017) dedicata ai film sci-fi e al genere fantastico ospiterà anteprime nazionali, importanti personalità, incontri e retrospettive.

, di
Tutte le declinazioni del fantastico, al Fantafestival 2017

IL PROGRAMMA DEL FANTAFESTIVAL 2017

Torna il Fantafestival di Roma (22-26 novembre 2017). La Mostra Internazionale del film di fantascienza e del fantastico è giunta alla sua 37ma edizione, diretta, come da tradizione, da Alberto Ravaglioli.
Quest’anno, le anteprime nazionali, gli incontri con gli autori, le retrospettive, i dibattiti e le sezioni competitive permetteranno al pubblico di inoltrarsi nel mondo nel fantastico televisivo, in quello del fumetto tematico e nel cinema di serie z.

La locandina ufficiale del Fantafestival 2017

La locandina ufficiale del Fantafestival 2017

GLI OSPITI DEL FANTAFESTIVAL 37

Fra gli ospiti di questa edizione del Fantafestival, sono attesi il regista e title designer Dan Perri, che presenterà il suo film SHARKSKIN (2015), e lo sceneggiatore e regista Biagio Proietti. Per l’occasione, saranno proiettati il suo lungometraggio STORIA SENZA PAROLE (1981), un curioso giallo privo di dialoghi, e La casa della follia, un episodio della serie tv IL FASCINO DELL’INSOLITO. ITINERARI NELLA LETTERATURA DAL GOTICO ALLA FANTASCIENZA, una rarissima incursione della Rai nel mondo del fantastico ispirata a esperienze letterarie firmate dai maestri del genere, come Ray Bradbury e Richard Matheson, andata in onda all’inizio degli anni Ottanta.

FANTAFESTIVAL 2017 LE ANTEPRIME NAZIONALI

Le anteprime nazionali del Fantafestival 2017 provengono da Paesi come Canada, Stati Uniti, Gran Bretagna e Israele. Presentate in lingua originale con sottotitoli in italiano, offriranno al pubblico la possibilità di vedere film di genere che, difficilmente, troveranno agevole distribuzione nel nostro Paese.
Eccole tutte, nelle schede-film di Nientepopcorn.it:

CINEMA, FUMETTO, DARIO ARGENTO E ROMERO

Ad approfondire la prolifica osmosi fra mondo del cinema e fumetto, interverranno gli editori Gianmarco Fumasoli e Paolo Altibrandi della Bugs Comics, Claudio Chiaverotti, sceneggiatore Bonelli al suo primo cortometraggio, I VAMPIRI SOGNANO LE FATE D’INVERNO?, lo sceneggiatore Cristiano Neila e il disegnatore Oscar Celestini che presenteranno il graphic novel Improntaumana.
La sezione Panoramica Italia, concentrata sulle produzioni di genere prodotte nel nostro Paese, consentirà a giovani autori italiani di mettere in vetrina i propri lavori. Fra questi, segnaliamo ALMOST DEAD di Giorgio Bruno, premiato al MiSciFi 2017 di Miami come miglior thriller e candidato al Trieste Science+Fiction Festival di quest’anno come miglior film di fantascienza.
La manifestazione si concluderà con con un omaggio a George A. Romero, il re degli zombie scomparso pochi mesi fa. Verrà proiettata una versione restaurata di ZOMBI (1978) con il montaggio di Dario Argento, che introdurrà il film, e le musiche originali dei Goblin. Al termine del programma di proiezioni, si procederà con la premiazione dei fantacorti e dei lungometraggi in concorso per aggiudicarsi i Pipistrelli d’Oro e il premio “Mario Bava” dedicato alla migliore opera prima di produzione italiana.

Il programma completo del Fantafestival 2017, qui.

CATEGORIE: PremiRassegne

Lascia un commento

jfb_p_buttontext