Cartoons on the Bay 2019: film, ospiti, mostre e retrospettive

La 23ma edizione di Cartoons on the Bay (11-14 aprile) si svolgerà ancora a Torino. Anteprime, premi e ospiti da tutto il mondo, come Bill Plympton e Michel Ocelet.

, di
Cartoons on the Bay 2019: film, ospiti, mostre e retrospettive

Il fantastico nell’animazione protagonista a Cartoons on the Bay 2019

Per il terzo anno, Cartoons on the Bay torna a Torino (11-13 aprile 2019). Il festival internazionale della televisione per ragazzi e dell’animazione cross-mediale diretto da Roberto Gervasi, promosso dalla Rai e organizzato da Rai Com in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte, FIP e Regione Piemonte si svolgerà tra Palazzo Carignano, sede del Museo del Risorgimento Italiano, e il Cinema Ambrosio.
Il tema della 23ma edizione di Cartoons on the Bay è Il fantastico nell’animazione e il Paese Ospite sarà gli Stati Uniti. Non a caso, il premio Studio dell’Anno sarà consegnato alla Marvel Animation, la divisione televisiva della famosa factory americana a cui sarà dedicata un’ampia retrospettiva dedicata alle sue produzioni seriali per la tv.

Premi, ospiti e anteprime del Cartoons on the Bay 2019

I film in concorso a Cartoons on the Bay 2019

La locandina ufficiale di Cartoons on the Bay 2019

Cartoons on the Bay 2019 ruoterà intorno a tre poli principali: programma professionale, programma cinema (che consentirà di vedere gratuitamente, durante tutta la durata del festival, i film in cartellone) e programma scuole.
I protagonisti dell’evento saranno i film e le produzioni tv candidati ai prestigiosi Pulcinella Award 2019. Tra di loro, figurano anche MIRAI di Hosoda Mamoru, candidato agli Oscar 2019, e ANCORA UN GIORNO, miglior film animato europeo agli EFA 2018. Il cartellone del festival prevede anche la proiezione di numerose anteprime, come il film di animazione A SPASSO CON WILLY (Terra Willy, 2018) e IL RAGAZZO CHE DIVENTERÁ RE (The Kid Who Would Be King, 2018).
Nel corso del festival, poi, interverranno anche grandi ospiti, come gli animatori Bill Plympton e Michel Ocelot, nei cinema italiani ad aprile con DILILI A PARIGI (Dilili à Paris, 2018), che riceveranno entrambi un Pulcinella Career Award e a cui saranno dedicate delle retrospettive. Un altro premio alla carriera sarà consegnato al belga Benoît Sokal, eclettico artista autore dell’avventura videoludica Syberia.
Al Cartoons on the Bay 2019, si rinnoverà anche lo spazio dedicato alle scuole. Oltre 1300 studenti di Torino e provincia assisteranno alle proiezioni al Cinema Ambrosio e parteciperanno a incontri con diversi artisti, come Stefano Vietti e Luca Enoch, creatori dell’albo a fumetti Bonelli Dragonero, giunto al dodicesimo anno di pubblicazione e prossimo a una trasposizione animata televisiva.
E, dopo che il Museo Nazionale del Cinema di Torino ha riservato a Topolino una sezione dell’allestimento Gulp! Goal! Ciak! Ciak! Cinema e fumetti (9 febbraio – 20 maggio 2019), Cartoons on the Bay festeggia i 90 anni di Mickey Mouse con la mostra Omaggio a Topolino – La storia di una popstar.

Cartoons on the Bay 2019: tutti i film in concorso

Volete conoscere tutti i film che parteciperanno al concorso internazionale di Cartoons on the Bay 2019? Ecco le schede-film di NientePopcorn.it, complete di trame e (quando disponibili) trailer.

Programma completo, sul sito ufficiale del festival.

CATEGORIE: Rassegne

Lascia un commento

jfb_p_buttontext