Nel segno di Henri Langlois

Una rassegna su pellicola organizzata dal Laboratorio Probabile Bellamy di Genova in collaborazione con Altrove e Cineteca Griffith, nel nome dello storico direttore della Cinématheque Française.

, di

UN OMAGGIO A HENRI LANGLOIS

Rencontres H. Langlois: omaggio a Henri Langlois da parte del Laboratorio Sociale Bellamy che, in collaborazione con Altrove – Teatro della Maddalena (Genova-Piazzetta Cambiaso, 1) dedicherà la giornata di lunedì 15 dicembre ad una serie di proiezioni ispirate all’attività di Langlois in qualità di direttore della Cinématheque Française, il più grande archivio cinematografico del mondo.

HENRI LANGLOIS DIRETTORE DELLA CINÉMATHEQUE

Henri Langlois (Smirne, 13 novembre 1914 – Parigi, 13 gennaio 1977) fondò la Cinématheque nel 1936, insieme a Georges Franju e Jean Mitry. Da allora, l’opera dell’associazione consiste nel recuperare, conservare e preservare il patrimonio cinematografico esistente. Già durante l’occupazione nazista, Langlois si occupò di salvare dalla distruzione numerose pellicole.
Come viene ricordato anche nel film THE DREAMERS (2003) di Bernardo Bertolucci, che partecipò alle proteste, l’allontanamento di Langlois dalla Cinématheque, nel 1968, causò una vera e propria insurrezione da parte degli esponenti di spicco della cinematografia francese, con la partecipazione attiva alle barricate e ai dibattiti da parte di Truffaut, Godard, Resnais, Jean-Pierre Léaud, e con il sostegno di numerosi intellettuali italiani, come Antonioni e Pasolini.
La vibrante protesta, antesignana dei sommovimenti del ’68, si concluse con il reintegro di Langlois nel ruolo di direttore artistico della Cinématheque.
Langlois ha ricevuto un premio Oscar alla carriera per i propri meriti artistici nel 1974.

LA RASSEGNA SU PELLICOLA NEL NOME DI LANGLOIS

Il Laboratorio Bellamy ricorda lo storico direttore della Cinématheque con una serie di proiezioni su pellicola, grazie alla preziosa collaborazione con la Cineteca D. W. Griffith.
Ecco il programma completo della rassegna Rencontres H. Langlois con le schede-film di Nientepopcorn.it:

Dalle h.14
I TEDDY BOYS DELLA CANZONE (1960) di Pino Mercanti, con Teddy Reno
PRIMO APPLAUSO (1957) di Pino Mercanti, con Claudio Villa

h.19
IL LIBRO DI MARIA (1986), cortometraggio di e con Anne-Marie Miéville, compagna di Jean-Luc Godard

h.19:30
JE VOUS SALUE MARIE (1985) di Jean-Luc Godard (copia 35 mm)

h.21:30
LA GRANDE VENDETTA (1951) di Frank Tuttle

h.23
LA SETE DEL POTERE (1954) di Robert Wise

Info: info@laboratorioprobabile.it; info@teatroaltrove.it; tel. 010 9753672
Biglietti: ingresso cumulativo valido per tutte le proiezioni €8 (€5 per i soci Bellamy); ingresso singolo €5 (€4 per i soci Bellamy)

[Nella foto: Henri Langlois]

CATEGORIE: AltroveRassegne

Lascia un commento

jfb_p_buttontext