Ricordando il talento di Philip Seymour Hoffman

Il MIC di Milano ricorda il grande attore newyorkese scomparso quasi un anno fa con una retrospettiva sulla sua ricca filmografia: una brillante carriera culminata con l'Oscar nel 2006. Dal 27/12 al 04/01.

, di

IL MIC DI MILANO OMAGGIA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN

Philip Seymour Hoffman è scomparso il 2 febbraio 2014, lasciando un grande vuoto nel panorama cinematografico internazionale. A meno di un anno dalla drammatica dipartita dell’attore, il Museo Interattivo del Cinema di Milano (MIC)Fondazione Cineteca Italiana ha organizzato Omaggio a Philip Seymour Hoffman (27 dicembre – 4 gennaio), una rassegna di film dedicata al compianto artista che toccherà alcuni dei più importanti episodi della sua ricca carriera, coronata nel 2006 dall’Oscar per il Miglior Attore Protagonista conquistata per la sua interpretazione nel film TRUMAN CAPOTE – A SANGUE FREDDO (2005).

PHILIP SEYMOUR HOFFMAN: UNA CARRIERA AL FIANCO DI GRANDI REGISTI

Avviatosi alla carriera di attore teatrale durante gli anni del liceo, il ventiquattrenne P.S.Hoffman esordì al cinema nel 1991, con un piccolo ruolo nella commedia nera TRIPLE BOGEY ON A PAR FIVE HOLE di Amos Poe.
Nel 1996, sul set di SYDNEY, iniziò il suo lungo e proficuo sodalizio con il regista Paul Thomas Anderson.
Hoffman divenne in poco tempo volto del cinema indipendente, senza però disdegnare le grandi produzioni di qualità (MISSION: IMPOSSIBLE III, 2006; la saga di HUNGER GAMES), lavorando con registi del calibro di Sidney Lumet, Anthony Minghella, i Fratelli Coen, Spike Lee, Cameron Crowe.

I FILM POSTUMI USCITI NEL 2014

Fatalità, proprio nel corso del 2014, in Italia, sono stati distribuiti postumi diversi film che annoverano Philip Seymour Hoffman nel proprio cast: dal visionario SYNECDOCHE, NEW YORK (2009) di Charlie Kaufman a THE HUNGER GAMES: IL CANTO DELLA RIVOLTA – PARTE I (2014), passando per la versione rimasterizzata de IL GRANDE LEBOWSKI (1998), l’attore newyorkese è stato importante protagonista in sala.

OMAGGIO A PHILIP SEYMOUR HOFFMAN: IL PROGRAMMA

Il programma della rassegna tributatagli dal MIC prevede anche la proiezione di alcuni di questi recenti film. Ecco la programmazione completa di Omaggio a Philip Seymour Hoffman con le schede-film di Nientepopcorn.it:

    • 27/12 – TRUMAN CAPOTE – A SANGUE FREDDO (2005)

      di Bennet Miller, h.19.
      In replica, sabato 03/01, h.19.

        • La spia - A Most Wanted Man
          6.2/10 64 voti

          27/12 – LA SPIA – A MOSTA WANTED MAN (2014)

          di Anton Corbijn, h.21.
          In replica, sabato 03/01, h.21.

            • Il dubbio
              7.1/10 276 voti

              28/12 – IL DUBBIO (2008)

              di John Patrick Shanley, h.19.

                • Synecdoche, New York
                  7.9/10 107 voti

                  28/12 – SYNECDOCHE, NEW YORK (2008)

                  di Charlie Kaufman, h.21.
                  In replica, domenica 04/01, h.21.

                    • Una fragile armonia
                      6.7/10 25 voti

                      01/01 – UNA FRAGILE ARMONIA (2012)

                      di Yaron Zilberman, h.19.

                        • La famiglia Savage
                          6.9/10 44 voti

                          02/01 – LA FAMIGLIA SAVAGE (2007)

                          di Tamara Jenkins, h.19.

                            • Onora il padre e la madre
                              7.3/10 166 voti

                              02/01 – ONORA IL PADRE E LA MADRE (2007)

                              di Sidney Lumet, h.21.
                              In replica, domenica 04/01, h.19.

                            Fondazione Cineteca Italiana
                            Manifattura Tabacchi – viale Fulvio Testi 121 Milano
                            Per info:
                            tel. 02 8724 2114; e.mail: info@cinetecamilano.it

                            Biglietti:
                            intero €5,00; ridotto €4,00

CATEGORIE: Rassegne

Lascia un commento

jfb_p_buttontext