Il trailer di “Mute”, il nuovo thriller sci-fi di Duncan Jones

Jones lo definisce il sequel spirituale di "Moon", il suo apprezzato film d'esordio. Ambientato in una Berlino futuristica e cupa, "Mute" è un progetto rimasto a lungo nei sogni del regista. Indovinate chi l'ha prodotto?

, di
Il trailer di “Mute”, il nuovo thriller sci-fi di Duncan Jones

ANCHE JONES HA CEDUTO ALLE LUSINGHE DI NETFLIX

Duncan Jones si accinge a debuttare su Netflix con il suo nuovo film, MUTE.
Dopo che, ai primi di gennaio, erano state diffuse alcune foto ufficiali, nelle scorse ore la nota piattaforma di contenuti on demand ha distribuito il primo trailer di MUTE.
Secondo lo stesso Jones, questo thriller fantascientifico rappresenta l’incontro fra BLADE RUNNER (1982) e CASABLANCA (1942).
Il regista, che ha sceneggiato il film insieme a Michael Robert Johnson (SHERLOCK HOLMES, 2009) e Damon Peoples, non esita a definirlo una sorta di sequel spirituale di MOON (2009), il suo sorprendente esordio al lungometraggio.

  • Mute
    Mute
    2017
    5.0/10 28 voti

    “MUTE”: IL CAST

    Benché non sia ancora chiaro se esistano precise connessioni fra i vari film, Jones ha deciso di ambientare il suo nuovo lavoro nello stesso universo tecnologico di MOON e SOURCE CODE (2011).
    MUTE si svolge in una versione futuristica ma estremamente familiare di Berlino. In questa città cupa e crudele, Alexander Skarsgård è Leo, un barista segnato da un trauma infantile e intenzionato a ritrovare la sua ragazza scomparsa. Le sue ricerche lo conducono nel cuore malavitoso della metropoli.
    Oltre a Skarsgård, recentemente pluripremiato per la sua interpretazione nella prima stagione della serie tv BIG LITTLE LIES, nel cast del film di Jones compaiono anche Paul Rudd (ANT-MAN, 2015) e Justin Theroux (THE LEFTOVERS).  I due interpretano una coppia di chirurghi statunitensi impegnati a risolvere un’altra complicata faccenda.
    Fra gli attori, IMDB riporta anche la partecipazione (attualmente, non confermata) di Sam Rockwell, protagonista in solitaria di MOON.

    UN SOGNO NEL CASSETTO

    Il progetto di MUTE era nei sogni di Jones da diverso tempo. Quando Netflix gli ha proposto il finanziamento del film, il regista e sceneggiatore inglese ha colto la palla al balzo. Però, ha dovuto aspettare ancora, prima che il colosso dell’intrattenimento decidesse di distribuire il film. Il lungometraggio, infatti, è stato realizzato nel 2016, ma Netflix ha deciso di tenerlo sotto chiave fino ad ora.
    MUTE sarà disponibile dal 23 febbraio. Da parte nostra, speriamo di cuore che non entri a far parte della schiera di film-flop prodotti da Netflix.

[Fonti: Indiewire; Collider]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext