3 motivi per vedere “La storia di Lisey”, la serie tv di Pablo Larraín

Con La storia di Lisey, tratta da un romanzo di Stephen King, la AppleTV continua a puntare sulle serie tv horror. Ecco 3 motivi per cui ci incuriosisce.

3 motivi per vedere “La storia di Lisey”, la serie tv di Pablo Larraín

“La storia di Lisey” su AppleTV+: 3 motivi per vedere questa nuova serie tv 2021

AppleTV ha diffuso il primo trailer ufficiale di LA STORIA DI LISEY (Lisey’s Story, 2021).
La nuova serie tv Apple Original sarà composta da 8 episodi e sarà disponibile in esclusiva streaming su AppleTV+ dal 4 giugno.
LA STORIA DI LISEY è una serie tv horror che, dopo SERVANT (2019-2021) di M. Night Shyamalan, sembra confermare una propensione di AppleTV per le storie inquietanti in cui la mente gioca strani scherzi. A cosa ci stiamo riferendo? Cliccate sulla locandina della serie tv subito in basso a sinistra, per scoprire la trama di LA STORIA DI LISEY.
Ma, secondo noi, oltre alla intrigante sinossi di quella che potrebbe essere una delle migliori serie tv del 2021, ci sono almeno 3 motivi per cui varrà la pena vedere LA STORIA DI LISEY su AppleTV+.

  • La storia di Lisey
    Leggi la scheda

    1. Il regista de “La storia di Lisey”

    In realtà, il primo motivo l’abbiamo già anticipato nel titolodi questo articolo: Pablo Larraín.
    Il famoso regista cileno, attualmente al lavoro sul biopic SPENCER, il film su Lady Diana con Kristen Stewart, ha accettato di co-produrre (insieme a J.J. Abrams, tra gli altri) e firmare la regia di tutti gli episodi della nuova serie tv AppleTV Original.
    LA STORIA DI LISEY non è la sua prima esperienza televisiva. Infatti, Larraín ha già lavorato alle serie tv cilene PRÓFUGOS (2011-2013), EL PRESIDENTE (2020) e LA JAURÍA (2019-2020), ricoprendo vari ruoli esecutivi.

2. Il cast de “La storia di Lisey”

Consultando la scheda-serie tv (basta un click sulla locandina!), avete già visto che squadra di attori famosi compone il cast artistico de LA STORIA DI LISEY?
Julianne Moore è proprio Lisey Debusher Landon, la protagonista del telefilm. Clive Owen è suo marito, lo scrittore di successo Scott Landon. Dane DeHaan interpreta il misterioso Jim Dooley.  Joan Allen è Amanda, la sorella di Lisey, e Jennifer Jason Leigh ha il ruolo di Darla.
A ben guardare, ci sono quasi più candidati agli Oscar in questo cast che sul Sunset Boulevard di Hollywood!
Finora, la Moore ha ricevuto 3 nomination e ha vinto un Academy Award come miglior attrice nel 2015, con il film STILL ALICE (2014). Nel 2005, Clive Owen ha ottenuto una candidatura come attore non protagonista per CLOSER (2004). Dal 1996 al 2000, la Allen è stata in nomination per 3 volte, sia come attrice principale che come non protagonista. Jennifer Jason Leigh ha meritato una candidatura nel 2016, grazie alla sua interpretazione della fuorilegge Daisy nel film THE HATEFUL EIGHT (2015).

3. Il creatore della nuova serie tv 2021 AppleTV

LA STORIA DI LISEY è un telefilm creato e interamente sceneggiato da Stephen King.
Oltre ad aver scritto il libro da cui è tratta la nuova serie tv Apple, il Maestro del Brivido ha adattato per la televisione (o, meglio, per lo streaming) uno dei suoi romanzi di maggior successo degli ultimi 20 anni, La storia di Lisey, pubblicato nel 2006. Dopo romanzi famosi come Shining (1977) e Misery (1987), ancora una volta, King ha messo al centro della storia uno scrittore.
Se non abbiamo sbagliato i conti, si tratta della tredicesima esperienza di Stephen King come sceneggiatore per la tv. Questo numero gli porterà fortuna?

Il trailer di “La storia di Lisey”

Per incuriosirvi ancora di più, ecco il primo trailer ufficiale de LA STORIA DI LISEY.
Aggiungerete questa nuova serie tv 2021 alla vostra lista “Vorrei vederle”? Per allungare l’elenco dei desiderata, basta un click sul bottone giusto, nella scheda-serie tv di NientePopcorn.it!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext