“Under the Silver Lake”: il neo-noir firmato David Robert Mitchell

Il regista e sceneggiatore di uno degli horror più interessanti degli ultimi anni, "It follows", torna con "Under the Silver Lake", un neo-noir ambientato a Los Angeles.

, di
“Under the Silver Lake”: il neo-noir firmato David Robert Mitchell

IL RITORNO DI DAVID ROBERT MITCHELL

Da qualche giorno, è online il primo trailer di UNDER THE SILVER LAKE, il nuovo film scritto e diretto da David Robert Mitchell.
Il regista statunitense è salito alla ribalta nel 2014 con l’horror IT FOLLOWS, presentato a Cannes durante la Semaine de la Critique, con cui ha vinto numerosi premi internazionali.
Questo nuovo lavoro è un neo-noir dai toni vagamente ironici che, come un novello CHINATOWN (1974), sembra presupporre un intrigo ordito da misteriosi personaggi all’ombra delle colline di Hollywood.
Anche per via di queste caratteristiche, il magazine Indiewire definisce UNDER THE SILVER LAKE il VIZIO DI FORMA di Mitchell.
Come nel film di Paul Thomas Anderson con Joaquin Phoenix (Inherent Vice, 2014), la storia si svolge fra le ville e i motel di Los Angeles, dove vivono personaggi alquanto singolari e si dipanano situazioni decisamente originali. A differenza di quella firmata Anderson, la vicenda raccontata da Mitchell si svolge ai giorni nostri. Il regista, però, gioca sapientemente con le atmosfere, tanto che, a un primo sguardo, analogamente a quanto accade in IT FOLLOWS, non risulta immediatamente chiaro se la storia sia ambientata nel passato o meno.
Neon à la Refn e forti contrasti cromatici arricchiscono la luminosa fotografia di Mike Gioulakis (SPLIT, 2017).

  • “UNDER THE SILVER LAKE”: CACCIA AL TESORO A L.A.

    Il protagonista di UNDER THE SILVER LAKE, interpretato da Andrew Garfield, è Sam, un ragazzo che decide di scoprire cosa è accaduto a Sarah (Ryley Keough, IT COMES AT NIGHT, 2017), una bella e intrigante vicina di casa conosciuta fugacemente e altrettanto improvvisamente scomparsa.
    Alla luce del trailer, che, colonna sonora compresa, ci sembra molto promettente, noi aggiungiamo che la strana caccia all’indizio in cui sembra coinvolto Sam e che pare minare la sua lucidità ci è sembrata una interessante rilettura delle ossessioni di film come PI GRECO – IL TEOREMA DEL DELIRIO (Pi, 1998) di Darren Aronofsky e NUMBER 23 (The Number 23, 2007) di Joel Schumacher, con un Jim Carrey lontano dai lazzi e dalle smorfie che lo hanno reso famoso.

“UNDER THE SILVER LAKE”: CAST E RELEASE DEL FILM

Nel cast di UNDER THE SILVER LAKE, compaiono anche Topher Grace (THAT 70’S SHOW), Jimmi Simpson (WESTWORLD) e Riki Lindhome (L’ULTIMA CASA A SINISTRA, 2009).
Prodotto da A24, il film di Mitchell sarà distribuito nelle sale americane dal 22 giugno.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext