Chalamet, Oscar Isaac, Momoa e Zendaya nelle prime foto ufficiali di “Dune”

Sono online le prime foto di 'Dune' con Timothée Chalamet. Il nuovo film di Denis Villeneuve è un adattamento del romanzo cult di Frank Herbert.

Chalamet, Oscar Isaac, Momoa e Zendaya nelle prime foto ufficiali di “Dune”

Le prime foto di “Dune” di Denis Villeneuve

La rivista Vanity Fair ha pubblicato una serie di foto ufficiali del film DUNE di Denis Villeneuve.
Dopo aver diffuso sul web (13 aprile) la prima foto di Timothée Chalamet nelle vesti di Paul Atreidis, la rivista ha rincarato la dose poche ore fa, pubblicando un carosello di immagini sul suo profilo Instagram ufficiale che ritraggono anche altri personaggi di DUNE.

Il cast e i personaggi di “Dune”

Nel set di fotografie finora inedite, oltre a Chalamet/Atreidis compaiono diversi membri del cast di DUNE: Oscar Isaac (nel ruolo di Leto Atreides), Zendaya (Chani), Josh Brolin (Gurney Halleck), Jason Momoa (senza barba, Duncan Idaho), Rebecca Ferguson (Lady Jessica) e Sharon Duncan-Brewster (Liet-Kynes).
Nel cast di DUNE, compaiono anche Javier Bardem (Stillgar), Dave Bautista (Glossu Rabban, detto Bestia), Stellan Skarsgård (Vladimir Harkonnen) e Charlotte Rampling (Reverenda Madre Gaia Helen Mohiam).

  • Dune
    Dune
    2021
    Leggi la scheda

    La data di uscita della prima parte di “Dune”

    L’ultimo film di Denis Villeneuve è un nuovo adattamento cinematografico del romanzo di fantascienza Dune di Frank Herbert (1963-1965).
    DUNE di Denis Villeneuve è un progetto concepito in due parti. In un’intervista a Vanity Fair, Villeneuve ha dichiarato: “[Ho detto alla Warner Bros. che] non avrei accettato di fare un adattamento del libro riducendolo a un singolo film. Il mondo [di Dune] è troppo complesso. La sua forza è nei dettagli”.
    Attualmente, l’uscita del film nei cinema degli Stati Uniti è confermata per il 18 dicembre 2020. Sempre Vanity Fair sottolinea che DUNE di Villeneuve è uno dei film che, per ora, non sembra aver risentito degli effetti della pandemia da coronavirus COVID-19 e che non ha modificato la sua release in sala.

La trama di “Dune”, il romanzo cult di Frank Herbert

dune timothee chalamet paul atreidis spiaggia vento

Timothée Chalamet nella prima foto di ‘Dune’ diffusa da Vanity Fair

Dune è un racconto lungo e complesso, con molte vicende e tanti personaggi, diviso in tre parti e integrato da 6 appendici (ecologia, cartografia, religione, ecc.).
Ambientato nell’anno 10191, in un universo fantascientifico fittizio, il romanzo Dune parla del conflitto tra due delle nobili casate dell’Impero, gli Atreides del pianeta Caladan e i Corrino del pianeta Kaitain. Per sbarazzarsi dei rivali, la casa Corrino tende una trappola agli Atreides sul pianeta Arrakis, conosciuto anche come Dune. Arrakis è un luogo desertico e inospitale, spazzato da tempeste di sabbia abrasiva e popolato da mostruosi vermi giganti, dove vive con enormi difficoltà la popolazione umana dei Fremen. Ma Arrakis è anche il perno della galassia, perché è la principale fonte della merce più preziosa dell’Impero, la spezia (Melange), una droga dotata di incredibili proprietà ed elisir di lunga vita usata nei contesti più disparati. In sostanza, la spezia rappresenta la base dell’economia di tutta la galassia.
Il libro di Herbert è già stato portato al cinema da David Lynch (DUNE, 1984) ed è stato adattato anche per la televisione per il canale statunitense via cavo SyFy in due miniserie, DUNE – IL DESTINO DELL’UNIVERSO (Frank Herbert’s Dune, 2000) e I FIGLI DI DUNE (Frank Herbert’s Children of Dune, 2003).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext