La prima foto di Roberto Benigni nel “Pinocchio” di Matteo Garrone

Matteo Garrone sta lavorando a 'Pinocchio', il suo nuovo film, ispirato al famoso romanzo di Collodi. Nel cast, attori noti e ottimi caratteristi.

, di
La prima foto di Roberto Benigni nel “Pinocchio” di Matteo Garrone

“Pinocchio”: la prima foto ufficiale del nuovo film di Matteo Garrone

Qualche giorno fa, via Facebook, Matteo Garrone ha annunciato l’inizio delle riprese del suo nuovo film, PINOCCHIO, uno dei film italiani più attesi del 2019.
Oggi, sul profilo ufficiale del regista romano, è stata diffusa in Rete la prima foto del film che ritrae Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto.
Davanti a lui, con tanto di cappello di carta a punta, si riconosce la sagoma del famosa burattino di legno creato nel 1881 dallo scrittore Carlo Collodi. Pinocchio è interpretato da Federico Ieralpi.
Nel corso della cerimonia di premiazione dei David di Donatello 2019, dove il film DOGMAN (2018) di Matteo Garrone ha vinto 9 premi, Benigni (chiamato a premiare con un David alla carriera il regista Tim Burton) ha definito PINOCCHIO: “un film pieno di passione e mistero”.

Il cinema fiabesco di Matteo Garrone

La prima foto di Roberto Benigni nel "Pinocchio" di Matteo Garrone

Benigni nella prima foto di ‘Pinocchio’ (foto © Greta de Lazzaris)

Non si tratta della prima incursione di Garrone nel racconto fantastico. Il suo cinema ha sempre attinto molti elementi dal mondo della fiaba nera europea. Questa sua propensione, finora, si era esplicitata chiaramente ne IL RACCONTO DEI RACCONTI (2016), versione cinematografica di tre novelle contenute nella raccolta Lo cunto de li cunti (1634-1636) di Giambattista Basile. Considerando anche GOMORRA (2008), PINOCCHIO sarà il terzo film di Garrone tratto dichiaratamente da un’opera letteraria.
Le avventure di Pinocchio sono state adattate spesso per il cinema e la televisione ed esistono molte serie tv e film su Pinocchio.
Tra le versioni più note, ricordiamo il film animato della Disney del 1940 che ha stravolto il romanzo di Collodi (a partire dall’ambientazione svizzera), lo sceneggiato Rai diretto da Luigi Comencini con Nino Manfredi nel ruolo di Geppetto (1972), il PINOCCHIO con influenze pittoriche di Enzo D’Alò (2012) e il film del 2002 diretto e interpretato proprio da Roberto Benigni. Nei mesi scorsi, anche il regista messicano Guillermo del Toro ha confermato di essere al lavoro sul libro di Collodi. Il suo PINOCCHIO sarà un musical in stop motion prodotto da Netflix e uscirà nel 2021.

    • Pinocchio
      Leggi la scheda

      Il cast del “Pinocchio” di Garrone

      Il cast del film PINOCCHIO è ricco di attori noti, ma anche di caratteristi, una categoria di professionisti che, nella filmografia di Garrone, è sempre stata valorizzata con sapienza.
      Oltre a Benigni, quindi, in questo nuovo adattamento cinematografico de Le avventure di Pinocchio vedremo Gigi Proietti (Mangiafuoco), Rocco Papaleo (il Gatto), Massimo Ceccherini (la Volpe), Marcello Fonte (il Pappagallo), Matilda De Angelis (Fata Turchina adulta), Aida Baldari Calabria (Fata Turchina bambina), il giovane Alessio Di Domenicantonio (Lucignolo), Davide Marotta (il Grillo parlante), Paolo Graziosi (Mastro Ciliegia), l’attrice comica Maria Pia Timo (la Lumaca), Gianfranco Gallo (la Civetta), Massimiliano Gallo (il Corvo), Teco Celio (il Gorilla), Enzo Vetrano (la Faina) e Nino Scardina (l’Omino di burro).
      Oltre a dirigere il film, Garrone ha curato anche la sceneggiatura del film. Nei vari reparti tecnici, il regista ha chiamato alcuni dei suoi collaboratori storici. Fotografia, scenografie e montaggio sono stati affidati rispettivamente a Nicolaj Bruel, Dimitri Capuani e Marco Spoletini (appena premiati ai David per DOGMAN), i costumi sono curati da Massimo Cantini Parrini (Nastro d’Argento 2015 e David 2016 per IL RACCONTO DEI RACCONTI ed European Film Award per DOGMAN) e il suono da Maricetta Lombardo (David 2009 per GOMORRA).

      [Aggiornamento del 3 maggio 2019]
      Matilda DeAngelis non è più nel cast del film. L’attrice ha dovuto rinunciare alla produzione per via della sovrapposizione delle riprese con altri impegni di lavoro pianificati in precedenza.
      La nota stampa della casa di produzione riferisce: “Archimede informa che, a malincuore, a causa di un cambiamento nel piano di lavorazione di Pinocchio di Matteo Garrone, Matilda De Angelis non potrà prendere parte al film, contrariamente a quanto annunciato in precedenza, per l’incompatibilità tra le nuove date del set e altri impegni di lavoro internazionali precedentemente fissati dall’attrice.”
      Chi sarà la nuova Fata Turchina del film di Garrone?
      [Fine aggiornamento] 

    Le principali location del film

    Le riprese di PINOCCHIO sono attualmente in corso e dureranno circa tre mesi. I set scelti per il nuovo film di Garrone si trovano in Puglia, Lazio e Toscana.
    In questi giorni, la troupe di PINOCCHIO è al lavoro nella provincia di Siena, a Sinalunga. Come riporta Repubblica.it, gran parte del film sarà girato in Puglia, nelle località di Noicattaro, le Murge (Altamura, Gravina, Spinazzola), Monopoli e Polignano a Mare.

    La data di uscita di “Pinocchio”

    Attualmente, non si conosce la data di uscita al cinema del PINOCCHIO di Garrone. Il lungometraggio, una co-produzione italo-francese, dovrebbe uscire nel corso del 2019. La distribuzione italiana sarà curata da 01 Distribution.
    [Aggiornamento del 13 maggio 2019]
    La 01 Distribution ha annunciato che PINOCCHIO sarà nei cinema italiani dal 25 dicembre.
    [Fine aggiornamento]

    [Nella foto principale: Matteo Garrone e Roberto Benigni foto © Filmitalia.org]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext