Ottobre 2018 al cinema: 5 film segnalati da NientePopcorn.it!

NientePopcorn.it vi suggerisce i film più interessanti tra quelli in uscita in sala durante il mese di ottobre 2018. Trame, cast, premi, curiosità... Guardate i trailer!

, di
Ottobre 2018 al cinema: 5 film segnalati da NientePopcorn.it!

Prossimamente al cinema: i film di ottobre 2018

La nuova stagione cinematografica entra nel vivo. Grazie a tanti titoli reduci dalle grande manifestazioni internazionali e a molte novità assolute, le sale italiane si riempiono di film capaci di accontentare qualsiasi palato, con i brividi horror di HALLOWEEN (2018) di David Gordon Green, con lo scontro definitivo fra Jamie Lee Curtis/Laurie e il killer Michael Myers (al cinema dal 25 ottobre), i toni politically uncorrect di PUPAZZI SENZA GLORIA (18 ottobre), il ritorno della hacker Lisbeth Salander (questa volta, interpretata da Claire Foy) con QUELLO CHE NON UCCIDE (31 ottobre).
Solo il 4 ottobre, per esempio, debutteranno in sala tre film decisamente diversi: il documentario PAPA FRANCESCO – UN UOMO DI PAROLA di Wim Wenders incentrato su Papa Francesco I, presentato a Cannes 2018; il blockbuster Marvel VENOM con Tom Hardy; IL BENE MIO di Peppe Mezzapesa, proiettato a Venezia 75 nel corso delle Giornate degli Autori.

Film al cinema: gli eventi speciali di ottobre 2018

Tra gli eventi speciali del mese, segnaliamo la programmazione cinematografica dei primi due episodi della serie tv-evento L’AMICA GENIALE. Dopo il passaggio in sala, previsto dall’1 al 3 ottobre con Nexo Digital, la fiction seriale diretta da Saverio Costanzo e tratta dalla saga letteraria di Elena Ferrante sarà trasmessa su Rai 1 da novembre.
Dall’8 al 10 ottobre, invece, a 20 anni dal suo debutto nei cinema italiani, grazie a QMI Stardust tornerà in sala TITANIC (1997), il blockbuster di James Cameron che ha lanciato definitivamente la carriera di Leonardo DiCaprio e Kate Winslet.
Sempre dall’8 al 10 ottobre, nella versione restaurata presso gli Abbey Road Studios e distribuito ancora da Nexo Digital, sarà nei cinema italiani il film IMAGINE di Steve Gebhardt, una docufiction co-diretta da John Lennon e Yoko Ono che racconta in maniera surreale una giornata-tipo della famosa coppia.
Infine, dal 15 al 17 ottobre, sempre Nexo Digital distribuirà in sala MIRAI (2018), l’anime di Hosoda Mamoru che è stato presentato a Cannes 2018.

Ottobre 2018 al cinema: le segnalazioni di NientePopcorn.it

A giudizio insindacabile (ma discutibile) della redazione di NientePopcorn.it, abbiamo selezionato per voi i 5 film più interessanti in programmazione a ottobre 2018 nei cinema italiani.

  • Opera senza autore
    8.0/10 2 voti

    Opera senza autore

    Florian Henckel von Donnersmarck è tornato alla regia dopo un lungo periodo di pausa seguito al passo falso di THE TOURIST (2010) con Angelina Jolie e Johnny Depp. Dopo il successo internazionale e l’Oscar come miglior film in lingua straniera di LE VITE DEGLI ALTRI (Das Leben der Anderen, 2006), il regista tedesco è stato momentaneamente risucchiato dallo star system americano, smarrendosi un po’.
    Con OPERA SENZA AUTORE (Werk ohne Autor, 2018), von Donnersmarck attinge di nuovo alla storia del Novecento. La sceneggiatura, firmata dallo stesso regista, si ispira a fatti realmente accaduti e, con dettagli da thriller, racconta tre fasi fondamentali della vita di un artista, Kurt (Tom Schilling), e della Germania.
    OPERA SENZA AUTORE sarà nelle sale italiane dal 4 ottobre, distribuito da 01 Distribution.

  • A Star is Born
    7.8/10 23 voti

    A Star Is Born

    L’attore Bradley Cooper debutta alla regia con A STAR IS BORN, nuovo remake di un vecchio melodramma di Hollywood, È NATA UNA STELLA (A Star Is Born, 1937) di William A. Wellman che, a sua volta, aveva tratto spunto dal film A CHE PREZZO HOLLYWOOD? (What price Hollywood?, 1932) di George Cukor.
    Il ruolo che Cooper ha deciso di affidare alla cantante Lady Gaga e alle sue conclamate doti canore e interpretative (Golden Globe 2016 come miglior attrice in una miniserie, grazie alla sua partecipazione alla stagione Hotel della serie tv AMERICAN HORROR STORY) è stato già appannaggio di nomi altisonanti come quelli di Judy Garland (È NATA UNA STELLA, 1954) e Barbra Streisand (È NATA UNA STELLA, 1976).
    Presentato fuori concorso a Venezia 75, A STAR IS BORN sarà nei cinema italiani dall’11 ottobre, grazie a Warner Bros. Italia.

  • Soldado
    6.1/10 7 voti

    Soldado

    Dopo aver raccontato la criminalità di Roma (ROMANZO CRIMINALE) e Napoli (GOMORRA – LA SERIE), il regista italiano Stefano Sollima è andato negli Stati Uniti, per dedicarsi di nuovo al cinema (a tre anni da SUBURRA, 2015) e raccogliere un ingombrante testimone.
    SOLDADO (Sicario: Day of the Soldado, 2018) di Sollima, infatti, è il sequel di SICARIO (2015), il lungometraggio di Denis Villeneuve candidato a tre premi Oscar 2016. Uscito nelle sale americane a fine giugno, il film di Sollima ha suscitato reazioni diverse, sia nella critica che nel pubblico, anche per via dell’inevitabile confronto con l’illustre precedente.
    Sceneggiato da Taylor Sheridan come il film precedente, SOLDADO vede ancora Benicio Del Toro e Josh Brolin nei panni dell’ambiguo Alejandro e dell’agente CIA Matt Graver. Il set principale è sempre il confine fra Messico e U.S.A. e la sanguinosa guerra fra narcotrafficanti si riconferma come tema principale del film.
    Nel cast, anche Catherine Keener e Matthew Modine.
    SOLDADO debutterà nei nostri cinema il 18 ottobre con 01 Distribution.

  • Searching
    7.0/10 1 voti

    Searching

    Il thriller SEARCHING segna l’esordio al lungometraggio di un giovane regista americano di origini indiane, Aneesh Chaganty (classe 1991).
    Sulla carta, la trama di SEARCHING non sembra particolarmente originale: alla ricerca di indizi utili a ritrovare la figlia sedicenne scomparsa misteriosamente, un uomo (John Cho) inizia a scandagliare il computer portatile della ragazza.
    Apparentemente, quindi, niente di nuovo sullo schermo. Invece, il film di Chaganty ha conquistato le platee degli Stati Uniti grazie al particolare uso narrativo dei device elettronici di cui ci serviamo abitualmente. Il film, infatti, è costituito dal montaggio di immagini e informazioni “catturate” attraverso app e programmi comunemente usati su computer, tablet e smartphone.
    SEARCHING, in sala dal 18 ottobre. Distribuzione: Warner Bros. Italia.

  • First Man - Il primo uomo
    6.5/10 2 voti

    First Man – Il primo uomo

    FIRST MAN – IL PRIMO UOMO (First Man, 2018) è il banco di prova di Damien Chazelle. Il giovane regista e sceneggiatore statunitense, infatti, è al suo primo film, dopo il successo internazionale del pluripremiato musical LA LA LAND (2016) e dei fasti del suo lavoro d’esordio, WHIPLASH (2014).
    Per tornare in pista, Chazelle ha scelto di portare al cinema la vita dell’astronauta statunitense Neil Armstrong, il primo essere umano a mettere piede sulla Luna, durante gli anni della missione Apollo 11 (1960-1969). La fonte principale a cui ha attinto Chazelle è la biografia First Man: The Life of Neil A. Armstrong (2005) scritta da James R. Hansen.
    Per interpretare Armstrong, Chazelle ha chiamato di nuovo a sé Ryan Gosling, già protagonista del suo film precedente. Il secondo astronauta che ha partecipato all’allunaggio, Buzz Aldrin, è interpretato da Corey Stoll. L’attrice britannica Claire Foy è Janet, moglie di Armstrong.
    Dopo aver aperto Venezia 75, partecipando alla Mostra in concorso per il Leone d’Oro, FIRST MAN – IL PRIMO UOMO, sarà in sala dal 31 ottobre, grazie a Universal Pictures Italia.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext