5 film d’animazione originali in arrivo nel 2019. E, poi, tanti sequel

Tra i tanti film in arrivo nei cinema nel 2019, ci sono anche molti cartoni animati. NientePopcorn.it vi segnala 5 nuovi film in arrivo nel corso dell'anno e tanti sequel di titoli di successo.

, di
5 film d’animazione originali in arrivo nel 2019. E, poi, tanti sequel

Prossimamente al cinema: i film d’animazione del 2019

Tra i film in arrivo nel 2019, ci sono anche tanti lungometraggi di animazione.
In realtà, alcuni hanno già debuttato nei cinema internazionali, ma arriveranno nelle sale italiane solo a partire dalle prime settimane del nuovo anno.
Fra questi, per esempio, ci sono RALPH SPACCA INTERNET (Ralph Breaks the Internet, 2018) della Disney, sequel di RALPH SPACCATUTTO (Wreck-It-Ralph, 201?) in arrivo nei cinema italiani l’1 gennaio, e della co-produzione europea ANCORA UN GIORNO (Another Day of Life, 2018) premiata agli EFA 2018, in sala dal 31 gennaio, diretta da Raúl de la Fuente e Damian Nenow e tratta dal reportage nell’Angola in guerra del 1975 scritto dal giornalista Ryszard Kapuściński.

Tanti sequel di film d’animazione di successo

Nel corso del 2019, rivedremo al cinema alcuni protagonisti di successo del mondo dell’animazione degli ultimi anni.
Prossimamente al cinema, infatti, vedremo diversi sequel di famosi film a cartoni animati. Fra questi: DRAGON TRAINER – IL MONDO NASCOSTO (31 gennaio), THE LEGO MOVIE 2: UNA NUOVA AVVENTURA (22 febbraio), PETS 2: VITA DA ANIMALI (6 giugno), TOY STORY 4 (27 giugno), SHAUN VITA DA PECORA: FARMAGEDDON (31 ottobre), ANGRY BIRDS 2 (14 novembre) e FROZEN 2 (12 dicembre).

Aspettando i grandi nomi dell’animazione

Il 2019, purtroppo, non coinciderà con il ritorno di alcuni grandi nomi dell’animazione internazionale.
Dovremo aspettare ancora, prima di vedere i nuovi lavori di:
Miyazaki Hayao. Uno dei più famosi autori di anime è all’opera su quello che potrebbe essere davvero il suo ultimo film, KIMITACHI WA DÔ IKIRU KA, che parlerà della crescita di un ragazzo attraverso il rapporto con il padre e uno zio.
Ari Folman. Il regista di VALZER CON BASHIR (2008) e THE CONGRESS (2013) si sta dedicando a WHERE IS ANNE FRANK?, un particolare adattamento delle memorie della famosa ragazzina ebrea. In questo film, la protagonista sarà Kitty, l’amica immaginaria a cui Anna si rivolge nelle pagine del suo diario.
Tomm Moore. La produzione di WOLFWALKERS non dà segni di vita da qualche tempo, ma, insieme allo sceneggiatore Jim Capobianco, Moore si sta dedicando a un altro progetto in 2D, THE INVENTOR, che racconta del rapporto di fiducia fra Leonardo Da Vinci e la principessa francese Margherita di Navarra.
Nora Twomey. Dopo il successo di SOTTO IL BURQA (2017), la regista e sceneggiatrice irlandese sta adattando per un film originale Netflix il libro illustrato per bambini My Father’s Dragon (1948).
Jean-François Laguionie. Uno dei maggiori animatori francesi ha annunciato nel 2017 di essere al lavoro sul film LE VOYAGE DU PRINCE, una favola che parla della scoperta di una nuova civiltà.

5 film d’animazione in arrivo nel 2019

Facendosi largo in mezzo all’ampia offerta del genere, NientePopcorn.it vi propone 5 film d’animazione, fra quelli più interessanti in uscita nel 2019, realizzati con tecniche disparate e caratterizzati da intrecci narrativi molto diversi fra loro.
Leggete le trame e guardate i trailer disponibili nelle schede-film di NientePopcorn.it: lasciatevi incuriosire e aggiungeteli al vostro Muro, nella sezione Vorrei vederli!

  • “Missing Link”

    Regia: Chris Butler
    Studio di produzione: Laika (Stati Uniti)
    Tecnica di animazione: stop-motion, effetti visivi e computer graphic animation
    Distributore: Annapurna Pictures (Stati Uniti)
    Data di uscita: 12 aprile (Stati Uniti)
    Curiosità: Butler, il regista di MISSING LINK, ha già diretto un altro titolo della Laika, PARANORMAN (2012), candidato agli Oscar 2013 come miglior film d’animazione. Tra i doppiatori originali di MISSING LINK, ci sono Hugh Jackman (sir Lionel Frost) e Zack Galifianakis (Mr. Link).

  • “Il re leone”

    Regia: Jon Favreau
    Studio di produzione: MPC (Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, India)
    Tecnica di animazione: computer graphic
    Distributore: Walt Disney Studios
    Data di uscita: 19 luglio (Stati Uniti); 21 agosto (Italia)
    Curiosità: IL RE LEONE (The Lion King) è il remake in computer graphic dell’omonimo film animato Disney (IL RE LEONE, 1993) premiato con due Oscar 1994 per le musiche originali, firmate da Elton John, che torneranno anche in questo nuovo film. Tra i doppiatori anglofoni, James Earl Jones presterà ancora la voce a Mufasa.

  • “Tenki No Ko”

    Regia: Shinkai Makoto
    Studio di produzione: CoMix Wave Films (Giappone)
    Tecnica di animazione: 2D tradizionale
    Distributore:
    Data di uscita: 19 luglio (Giappone)
    Curiosità: in TENKI NO KO, che sarà distribuito con il titolo internazionale WEATHERING WITH YOU, Shinkai unirà ancora elementi realistici tipici della società giapponese contemporanea e altri magici. In particolare, in questo film, la protagonista femminile, Akina, ha il potere di controllare la pioggia.

  • “Wish Dragon”

    Regia: Chris Appelhans
    Studio di produzione: Sparkle Roll Media/Base Animation (Cina)
    Tecnica di animazione: computer graphic
    Distributore: Columbia Pictures/Sony Pictures Animation (Stati Uniti)
    Data di uscita: 26 luglio (Cina)
    Curiosità: WISH DRAGON, una rilettura della storia del genio della lampada ambientata nella Cina contemporanea, è co-prodotto dalla Sparkle Roll, la casa di produzione di Jackie Chan.

  • Klaus
    Klaus
    2019

    “Klaus”

    Regia: Sergio Pablos
    Studio di produzione: Sergio Pablos Animation Studios (Spagna)
    Tecnica di animazione: computer graphic
    Distributore: Netflix
    Data di uscita: Natale 2019
    Curiosità: l’animatore e sceneggiatore spagnolo Pablos ha partecipato a grandi produzioni animate Disney e Dreamworks come HERCULES (1997), IL PIANETA DEL TESORO (2002), CATTIVISSIMO ME (2010) e RIO (2011). KLAUS è il suo primo film da regista.

[Nella foto: un’immagine tratta da MISSING LINK © Annapurna Pictures]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext