European Film Awards 2017: tutte le nomination della 30ma edizione

Gli EFA sono i premi che celebrano il meglio del cinema europeo. La cerimonia di premiazione di quest'anno (9 dicembre 2017) si svolgerà a Berlino. Scopriamo insieme tutti i candidati.

, di
European Film Awards 2017: tutte le nomination della 30ma edizione

GLI EFA COMPIONO 30 ANNI

La 30ma edizione degli European Film Awards (EFA) si svolgerà il 9 dicembre in Germania, a Berlino.
La cerimonia di premiazione dedicata ai migliori film europei dell’anno vede in gara alcuni dei titoli più acclamati dalla critica negli ultimi mesi.
Le nomination sono guidate dal film svedese THE SQUARE (6), già Palma d’Oro a Cannes. Segue l’ungherese ON BODY AND SOUL, che corre in 4 categorie. A parimerito (3 candidature), seguono il russo LOVELESS e il greco THE KILLING OF A SACRED DEER.
L’Italia non ha guadagnato neppure una nomination, ma, in qualche modo, comparirà lo stesso alla manifestazione, grazie alla presenza sul palco della cerimonia dell’attore Pier Francesco Favino, chiamato a consegnare un premio, e il documentario olandese STRANGER IN PARADISE, ambientato in Sicilia.
Nel frattempo, sono già stati resi noti alcuni premi speciali. L’attrice e regista franco-americana Julie Delpy è stata insignita di un premio onorario (European Achievement in World Cinema). Il regista russo Alexander Sokurov ha ricevuto l’EFA alla carriera.

A partire dalle 19, sarà possibile seguire la cerimonia in diretta streaming su Rai Play. L’evento sarà trasmesso in forma ridotta su Rai Movie il 12 dicembre, in terza serata.

EFA 2017: I CANDIDATI

Ecco la lista di tutti i candidati agli European Film Awards 2017:

Miglior Film Europeo (European Film)
120 BATTITI AL MINUTO (Francia)
LOVELESS (Russia, Belgio, Germania, Francia)
ON BODY AND SOUL (Ungheria)
L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA (Finlandia, Germania)
THE SQUARE (Svezia, Germania, Francia, Danimarca)

Miglior Commedia Europea (European Comedy)
UN RE ALLO SBANDO (Belgio)
THE SQUARE (Svezia, Germania, Francia, Danimarca)
VINCENT (Francia)
WILLKOMMEN BEI DEN HARTMANNS (Germania)

Miglior Documentario Europeo (European Documentary)
AUSTERLITZ (Germania)
KOMUNIA (Polonia)
LA CHANA (Spagna, Islanda, USA)
STRANGER IN PARADISE (Paesi Bassi)
THE GOOD POSTMAN (Finlandia, Bulgaria)

Miglior Regista Europeo (European Director)
Ildikó Enyedi, ON BODY AND SOUL
Aki Kaurismäki, L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA
Yorgos Lanthimos, THE KILLING OF A SACRED DEER
Ruben Östlund, THE SQUARE
Andrey Zvyagintsev, LOVELESS

Miglior Attrice Europea (European Actress)
Paula Beer, FRANTZ
Juliette Binoche, UN BEAU SOLEIL INTÉRIEUR
Alexandra Borbély, ON BODY AND SOUL
Isabelle Huppert, HAPPY END
Florence Pugh, LADY MACBETH

Miglior Attore Europeo (European Actor)
Claes Bang, THE SQUARE
Colin Farrell, THE KILLING OF A SACRED DEER
Josef Hader, STEFAN ZWEIG – FAREWELL TO EUROPE
Nahuel Pérez Biscayart, 120 BATTITI AL MINUTO
Jean-Louis Trintignant, HAPPY END

Miglior Sceneggiatore Europeo (European Screenwriter)
Ildikó Enyedi, ON BODY AND SOUL
Yorgos Lanthimos ed Efthimis Filippou, THE KILLING OF A SACRED DEER
Oleg Negin ed Andrey Zvyagintsev, LOVELESS
Ruben Östlund, THE SQUARE
François Ozon, FRANTZ

European Discovery – Premio FIPRESCI
PETIT PAYSAN (France)
GODLESS (Bulgaria, Danimarca, Francia)
LADY MACBETH (Regno Unito)
ESTIU 1993 (Spagna)
DIE EINSIEDLER (Germania)

Miglior Film d’animazione Europeo (European Animated Feature)
ETHEL & ERNEST (Regno Unito, Lussemburgo)
LE STAGIONI DI LOUISE (Francia, Canada)
LOVING VINCENT (Polonia, Regno Unito)
ZOMBILLENIUM (Francia, Belgio)

Alcuni premi sono stati già assegnati:

Miglior Fotografia – Premio Carlo di Palma (European Cinematographer – Prix Carlo di Palma)
Michail Krichman, LOVELESS

Miglior Montaggio (European Editor)
Robin Campillo, 120 BATTITI AL MINUTO

Miglior Scenografia (European Production Designer)
Josefin Åsberg, THE SQUARE

Migliori Costumi (European Costume Designer)
Katarzyna Lewińska, POKOT

Miglior Trucco e Acconciature (European Hair & Make-up Artist)
Leendert van Nimwegen, BRIMSTONE

Migliori Musiche OrIginali (European Composer)
Evgueni E Sacha Galperine, LOVELESS

Miglior Sonoro (European Sound Designer)
Oriol Tarragó, SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext