Torna “Penny Dreadful”: 7 novità della terza stagione

La terza stagione dell'history drama di ambientazione vittoriana trasmesso da Showtime e presente anche su Netflix, creato da John Logan e prodotto da Sam Mendes, promette novità interessanti: scopriamone insieme ben 7 e... occhio allo spoiler!

, di

LA TERZA STAGIONE DI “PENNY DREADFUL”

Il 1 maggio prenderà il via su Showtime (e il 2 maggio su Netflix Italia) la terza stagione della serie tv PENNY DREADFUL: creata da John Logan, lo sceneggiatore che ha affiancato Sam Mendes nei suoi lungometraggi dedicati a James Bond, l’history drama ha debuttato nel 2014, ottenendo un buon successo di pubblico grazie al suo fascino vittoriano, le tinte forti del racconto, il mix di personaggi appartenenti a diversi momenti della letteratura dell’Ottocento che ricorda La Lega degli Straordinari Gentlemen di Alan Moore , un comparto tecnico di lusso (basti pensare ai costumi di Gabriella Pescucci)  e un cast di attori di grande qualità.
Nella Londra di fine Ottocento, Eva Green è Miss Vanessa Ives, una donna dal passato misterioso dotata di poteri in grado di metterla in contatto con entità sovrannaturali.
Mutuati da feuilleton (il titolo stesso della serie tv rimanda alle pubblicazioni popolari e grandguignolesche in voga nell’Inghilterra dell’epoca che costavano, per l’appunto, un penny) e romanzi come Dracula di Bram Stoker, Frankenstein di Mary Shelley e Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, intorno a lei si muovono altri personaggi: il ricco Sir Malcolm Murray (Timothy Dalton), il Dottor Frankenstein (Harry Treadaway) e la sua Creatura, John Clare (Rory Kinnear), il dissoluto dandy Dorian (Reeve Carney), il pistolero americano Ethan Chandler (Josh Hartnett), l’oscura Madame Kali (Helen McCrory) e la sventurata Brona/Lily (Billie Piper), in un girotondo di vampiri, streghe, gentiluomini viziosi, demoni e licantropi.

Un poster ufficiale della terza stagione di “Penny Dreadful”

“PENNY DREADFUL”: TRAILER E NOVITÀ

Mentre la prima stagione di PENNY DREADFUL solletica la curiosità degli spettatori dando solo parziali risposte alla natura delle “maledizioni” che gravano sui vari protagonisti e illustrando l’origine dei vari legami tra essi, il secondo ciclo di episodi fa luce sugli stessi misteri in maniera più ampia, svelando inaspettati segreti, pericolosissimi nemici e dolorose dipartite.
Tra gli aspetti più interessanti della serie di Logan, in cui ricorrono costantemente citazioni di William Blake, e Percy B. Shelley, c’è la costante commistione tra aulico e popolare, tra orrore e poesia, in una sorta di originale riproposizione del senso di sublime che, a tempo debito, pervase gli illustri autori a cui PENNY DREADFUL fa consapevolmente riferimento.
La terza stagione della serie tv, composta da 10 episodi, è stata anticipata qualche mese fa da un trailer che prospetta vivaci sviluppi narrativi, compresa una nuova ambientazione della vicenda che, visti anche gli sviluppi riguardanti il personaggio di Mr. Chandler, da Londra, si sposta in gran parte negli Stati Uniti.

Nientepopcorn.it vi propone 7 novità che ci aspettano nella terza stagione di PENNY DREADFUL: attenzione agli spoiler!

1. La pazzia di Vanessa
In alcune immagini mostrate dal trailer della terza stagione, Miss Ives si trova in una cella con le pareti imbottite: l’angosciante location e il fatto che, tra i personaggi del nuovo ciclo, compaia la Dottoressa Seward (Patti LuPone, già vista in alcuni degli episodi più significativi della seconda stagione nei panni della solitaria strega-madrina di Miss Ives) fanno supporre che Vanessa sia sottoposta ad una speciale terapia psichiatrica all’interno di una clinica. Eppure sappiamo che i demoni che la affliggono non sono di natura mentale: dobbiamo supporre che Vanessa diventi definitivamente pazza nel corso della terza stagione?

2. Una nuova prova per Sir Malcolm
Profondamente provato nel corpo e nello spirito dopo essere stato soggiogato da Madame Kali-Evelyne, Sir Malcolm si prepara a partire per l’Africa, dove intende seppellire il fidato Sembene (Danny Sapani), il devoto servitore dalla pelle nera ucciso da Mr. Chandler durante una drammatica trasformazione in lupo mannaro.
Durante un’intervista, John Logan ha dichiarato che la terza stagione dedicherà ampio spazio al personaggio interpretato da Timothy Dalton che, dopo essere tornato nel continente africano (dove, come si apprende nella prima stagione, durante una difficile spedizione, ha perso il figlio Peter, vittima della dissenteria), si sposterà nel West: “Tutta la sua storia è costellata da spargimenti di sangue e dalla morte. (…) Il nucleo essenziale di Sir Malcolm è sempre la stesso: è il ‘guerriero morale’. Quindi, quale sarà la sua prossima battaglia?.

3. Lily e Dorian alla conquista dell’umanità
La letale accoppiata formata da Lily, terza creatura di Frankenstein, portata in vita per accompagnare John Clare, e il libertino Dorian Gray si appresta a compiere azioni via via più efferate. Sempre Logan ha rivelato: “I due saranno fondamentali per gran parte della nuova stagione. E saranno terrificanti. Perché, mentre John Clare vuole essere una parte dell’umanità e formare un tutt’uno con essa per essere accettato dalle altre persone, Lily e Dorian vogliono governare l’umanità: è un pensiero spaventoso, agghiacciante”. Memore e consapevole del suo passato da emigrata irlandese costretta a prostituirsi per sopravvivere, Lily odia gli esseri umani, causa di tutti i suoi dolori quando era la povera Brona Croft, e, ora, è pienamente conscia del potere acquisito con la sua anomala resurrezione: insieme a Dorian, incapace di invecchiare e di morire grazie alle virtù di un misterioso ritratto (la cui origine non è stata ancora svelata), sembra intenzionata a dare vita ad una nuova epoca storica dominata dagli immortali.

4. Benvenuto Dr. Jekyll
Nella terza stagione di PENNY DREADFUL, farà il suo ingresso un altro personaggio proveniente dalla letteratura del XIX secolo: si tratta del Dr. Jekyll (Shazad Latif), il protagonista del romanzo Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde pubblicato da Robert Louis Stevenson nel 1886. Immaginiamo che anche l’animalesca controparte dello scienziato, il pericoloso Mr. Hyde, entrerà in gioco: per ora, sappiamo solo che Jekyll e Victor Frankenstein, ormai dipendente dalla morfina, uniranno le proprie forze e competenze per strappare Lily a Dorian.
Diversamente da quanto accade nel testo di Stevenson, il Jekyll della serie tv è un giovane di origine indiana che, durante gli anni dell’università è stato vittima di violenti soprusi per via del suo aspetto esotico: la traumatica esperienza ha fatto maturare in lui pericolosi istinti mortiferi.

5. Il viaggio della Creatura
Al termine della seconda stagione, abbiamo visto John Clare, la prima creatura di Frankenstein, vendicarsi della famiglia di imbonitori del museo delle cere intenzionata a sfruttare il suo aspetto mostruoso per fini economici e lasciare Londra a bordo di un vascello diretto verso i mari del Nord, con un epilogo che ricorda quanto accade nel romanzo di Mary Shelley dedicata alla drammatica epopea del Prometeo moderno. Come gli altri protagonisti di PENNY DREADFUL, con il suo viaggio verso l’Artico, John Clare viene spedito lontano, in un angolo recondito della Terra, ma la sua storia non è ancora giunta ad una conclusione.

6. Una nuova amicizia per Miss Ives
Benché non abbia dimenticato Mr. Chandler, a cui, durante la seconda stagione, ha svelato -ricambiata- i propri sentimenti, Vanessa conosce il misterioso zoologo Alexander Sweet (Christian Camargo): l’uomo e la tormentata ragazza iniziano a frequentarsi. Nel trailer della terza stagione di PENNY DREADFUL, Miss Ives dice: Tutti [i personaggi] sono a pezzi. Qualcuno deve prendersi cura di loro. E chi potrebbe farlo, se non noi?”. Ovviamente, Vanessa non si riferisce espressamente agli animali oggetto delle speculazioni scientifiche di Sweet.

7. Kaetaney e Sir Malcolm
Tra i nuovi volti della serie tv, c’è il nativo apache Kaetenay (Wes Study), un personaggio enigmatico, profondamente legato a Ethan Chandler e al suo passato, che offrirà il proprio aiuto a Sir Malcolm quando, sbarcato negli Stati Uniti, questi si metterà alla ricerca del pistolero, letteralmente rapito (e imprigionato in una gabbia) per far ritorno alla casa paterna. Dopo l’africano Sembene, quindi, il lord inglese trova un nuovo braccio destro in un’altra figura che si preannuncia particolarmente pittoresca.

[Fonte: Penny Dreadful wikia.com; Testo parzialmente tradotto da IMDB.com]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext