Yorgos Lanthimos e la tv: arriva “On Becoming a God in Central Florida”

Dopo aver conquistato la critica e il pubblico americano con "The Lobster", il cineasta greco dirigerà per la AMC una serie tv ambientata sul cosiddetto 'American Dream' degli anni Novanta: scoprite ulteriori dettagli relativi a trama e cast, su Nientepopcorn.it.

, di

“ON BECOMING A GOD…”: LANTHIMOS E KIRSTEN DUNST INSIEME IN UNA SERIE TV

Dopo la recente esperienza di Paolo Sorrentino (il suo THE YOUNG POPE, co-produzione internazionale tra Europa e Stati Uniti, debutterà negli Stati Uniti il 15 gennaio, sulla HBO), un altro regista europeo si dedica a una serie tv di produzione e diffusione extra-continentale.
La rete televisiva statunitense AMC sta sviluppando la serie tv ON BECOMING A GOD IN CENTRAL FLORIDA, una fiction attraversata da una profonda vena di ironia nera e ambientata negli anni Novanta: la regia sarà affidata al cineasta greco Yorgos Lanthimos che, con il grottesco sci-fi distopico THE LOBSTER (2015), ha conquistato il successo oltreoceano e che, grazie a questo progetto, si affaccia per la prima volta al mondo della serialità televisiva di respiro internazionale.
È di un paio di giorni fa la notizia che la protagonista femminile della vicenda sarà interpretata da Kirsten Dunst, impegnata in una nuova avventura seriale, dopo quella della seconda stagione di FARGO che le è valsa una nomination ai Golden Globe e agli Emmy 2016.
Il soggetto e la sceneggiatura della serie tv portano la firma degli esordienti Matt Lutsky e Robert Funke, alla loro prima esperienza televisiva dopo qualche cortometraggio.
Oltre agli stessi Lutsky, Funke e Lanthimos, tra i produttori, spicca il nome di George Clooney, da tempo avvezzo anche al ruolo di investitore, oltre che di attore e regista.
Non si conosce ancora il numero degli episodi da un’ora che comporranno la serie tv, né quando essa sarà distribuita.

L’AMERICAN DREAM INFRANTO DI “ON BECOMING A GOD…”

ON BECOMING A GOD IN CENTRAL FLORIDA racconterà l’ossessione tipica degli anni ’90 per l’autoaffermazione, il cosiddetto “American Dream”, attraverso la vicenda di Krystal Gill (la Dunst), una donna rimasta recentemente vedova, a corto di denaro, dipendente mal pagata di un parco acquatico di Orlando, in Florida. Krystal entra in un ingranaggio fatto di bugie e complotti che coinvolgono i vertici del Founders American Merchandise, una struttura commerciale piramidale intesa dai suoi affiliati quasi come un culto, in grado di generare fatturati multimiliardari, ma che condurrà la donna alla rovina economica.

I PROSSIMI PROGETTI CINEMATOGRAFICI DI LANTHIMOS

Oltre a ON BECOMING A GOD IN CENTRAL FLORIDA, Lanthimos è attualmente impegnato nella post-produzione del film THE KILLING OF A SACRED DEER, con Colin Farrell (si tratta della seconda collaborazione tra i due, dopo THE LOBSTER), Nicole Kidman e una rediviva Alicia Silverstone, e nelle riprese del lungometraggio di ambientazione storica THE FAVOURITE, interpretato da Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz (anche lei alla seconda collaborazione con Lanthimos), sceneggiato dalla fidata Efthymis Filippou (KINODONTAS, 2009) e ambientato nei primi anni del XVIII secolo, durante il regno di Anna Stuart (la Colman), l’ultima monarca del casato a regnare su Inghilterra, Scozia e Irlanda.

[Nella foto: un’immagine tratta da THE LOBSTER]

CATEGORIE: serie tv

Lascia un commento

jfb_p_buttontext