Tutte le candidature ai César 2015

Si avvicina anche la consegna dei Premi César 2015, i più ambiti riconoscimenti del cinema francese. Oltre ai premi assegnati nelle sezioni principali, anche due César onorari. Cerimonia di premiazione il 20 febbraio.

, di

IL PREMIO CINEMATOGRAFICO PIÙ DESIDERATO DI FRANCIA

Un paio di giorni fa (28 gennaio), l’Académie des Arts et des Techinques du Cinéma ha reso note le candidature ai Premi César 2015, il premio cinematografico più ambito di Francia.
Tra i film in competizione, figurano ben due biopic dedicati allo stilista Yves Saint Laurent, entrambi pluricandidati in più categorie.
TIMBUKTU, film mauritano presente anche nella cinquina degli Oscar per il Miglior Film Straniero, gareggia in ben otto sezioni, tra cui quella per il Miglior Film. In questa sezione, però, figurano anche un paio dei titoli più apprezzati dalla stampa internazionale: si tratta di LES COMBATTANTS di Thomas Cailley, film vincitore della Quinzaine des Réalizateurs di Cannes 2014, e de LA FAMILLE BÉLIER, apprezzato dramedy famigliare firmato da Eric Lartigau.
Oltre ai premi riservati alle categorie ufficiali, verranno assegnati anche due riconoscimenti speciali: il regista Alain Resnais, scomparso nel marzo 2014, sarà omaggiato con un premio onorario postumo, mentre Sean Penn riceverà un altro César onorario.
La cerimonia ufficiale dei César 2015 si svolgerà il 20 febbraio, a Parigi, presso le Théâtre du Châtelet.
Intanto, nei giorni scorsi (19 gennaio) il regista francese Luc Besson ha ricevuto la Medaglia d’Oro celebrativa dell’Accademia, a 40 anni dalla sua fondazione, in virtù dei suoi meriti artistici e per il contributo dato alla cinematografia francese negli ultimi trent’anni.

TUTTE LA CANDIDATURE AI CÉSAR 2015

Ecco la lista di tutti i film candidati ai César 2015.

Miglior Film
LES COMBATTANTS di Thomas Cailley
EASTERN BOYS di Robin Campillo
LA FAMILLE BÉLIER di Eric Lartigau
HIPPOCRATE di Thomas Lilti
SAINT LAURENT di Bertrand Bonello
SILS MARIA di Olivier Assayas
TIMBUKTU di Abderrahmane Sissako

Miglior Regia
Céline Sciamma, BANDE DE FILLES
Thomas Cailley, LES COMBATTANTS
Robin Campillo, EASTERN BOYS
Thomas Lilti, HIPPOCRATE
Bertrand Bonello, SAINT LAURENT
Olivier Assayas, SILS MARIA
Abderrahmane Sissako, TIMBUKTU

Miglior Attrice
Juliette Binoche, SILS MARIA
Marion Cotillard, DUE GIORNI, UNA NOTTE
Catherine Deneuve, PICCOLE CREPE, GROSSI GUAI
Emilie Dequenne, PAS SON GENRE
Adèle Haenel, LES COMBATTANTS
Sandrine Kiberlain, ELLE L’ADORE
Karin Viard, LA FAMILLE BÉLIER

Miglior Attore
Niels Arestrup, DIPLOMACY – UNA NOTTE PER SALVARE PARIGI
Guillaume Canet, LA PROCHAINE FOIS JE VISERAI LE CŒUR
François Damiens, LA FAMILLE BÉLIER
Romain Duris, UNE NOUVELLE AMIE
Vincent Lacoste, HIPPOCRATE
Pierre Niney, YVES SAINT LAURENT
Gaspard Ulliel, SAINT LAURENT

Miglior Attrice Non Protagonista
Marianne Denicourt, HIPPOCRATE
Claude Gensac, LULU FEMME NUE
Izïa Higelin, SAMBA
Charlotte Le Bon, YVES SAINT LAURENT
Kristen Stewart, SILS MARIA

Miglior Attore Non Protagonista
Eric Elmosnino, LA FAMILLE BÉLIER
Guillaume Gallienne, YVES SAINT LAURENT
Louis Garrel, SAINT LAURENT
Reda Kateb, HIPPOCRATE
Jérémie Renier, SAINT LAURENT

Miglior Speranza Femminile
Lou de Laâge, RESPIRE
Louane Emera, LA FAMILLE BÉLIER
Joséphine Japy, RESPIRE
Ariane Labed, FIDELIO, L’ODYSSÉE D’ALICE
Karidja Touré, BANDE DE FILLES

Miglior Speranza Maschile
Kévin Azaïs, LES COMBATTANTS
Ahmed Dramé, LES HÉRITIERS
Kirill Emelyanov, EASTERN BOYS
Pierre Rochefort, UN BEAU DIMANCHE
Marc Zinga, QU’ALLAH BÉNISSE LA FRANCE

Miglior Sceneggiatura Originale
Thomas Cailley, Claude Le Pape, LES COMBATTANTS
Victoria Bedos, Stanislas Carré de Malberg, Eric Lartigau, Thomas Bidegain, LA FAMILLE BÉLIER
Thomas Lilti, Baya Kasmi, Julien Lilti, Pierre Chosson, HIPPOCRATE
Olivier Assayas, SILS MARIA
Abderrahmane Sissako, Kessen Tall, TIMBUKTU

Miglior Sceneggiatura Non Originale
Mathieu Amalric, Stéphanie Cléau, LA CHAMBRE BLEUE
Cyril Gely, Volker Schlöndorff, DIPLOMACY – UNA NOTTE PER SALVARE PARIGI
Sólveig Anspach, Jean-Luc Gaget, LULU FEMME NUE
Lucas Belvaux, PAS SON GENRE
Cédric Anger, LA PROCHAINE FOIS JE VISERAI LE CŒUR

Miglior Colonna Sonora Originale
Jean-Baptiste de Laubier, BANDE DE FILLES
Béatrice Thiriet, BIRD PEOPLE
Lionel Flairs, Benoît Rault, Philippe Deshaies pour le groupe HiTnRuN, LES COMBATTANTS
Amine Bouhafa, TIMBUKTU
Ibrahim Maalouf, YVES SAINT LAURENT

Miglior Sonoro
Pierre André, Daniel Sobrino, BANDE DE FILLES
Jean-Jacques Ferran, Nicolas Moreau, Jean-Pierre Laforce, BIRD PEOPLE
Jean-Luc Audy, Guillaume Bouchateau, Niels Barletta, LES COMBATTANTS
Nicolas Cantin, Nicolas Moreau, Jean-Pierre Laforce, SAINT LAURENT
Philippe Welsh, Roman Dymny, Thierry Delor, TIMBUKTU

Miglior Fotografia
Christophe Beaucarne, LA BELLA E LA BESTIA
Josée Deshaies, SAINT LAURENT
Yorick Le Saux, SILS MARIA
Sofian El Fani, TIMBUKTU
Thomas Hardmeier, YVES SAINT LAURENT

Miglior Montaggio
Lilian Corbeille, LES COMBATTANTS
Christel Dewynter, HIPPOCRATE
Frédéric Baillehaiche, PARTY GIRL
Fabrice Rouaud, SAINT LAURENT
Nadia Ben Rachid, TIMBUKTU

Migliori Costumi
Pierre-Yves Gayraud, LA BELLA E LA BESTIA
Carine Sarfati, LA FRENCH
Anaïs Romand, SAINT LAURENT
Pascaline Chavanne, UNE NOUVELLE AMIE
Madeline Fontaine, YVES SAINT LAURENT

Miglior Scenografia
Thierry Flamand, LA BELLA E LA BESTIA
Jean-Philippe Moreaux, LA FRENCH
Katia Wyszkop, SAINT LAURENT
Sebastian Birchler, TIMBUKTU
Aline Bonetto, YVES SAINT LAURENT

Miglior Cortometraggio
AÏSSA di Clément Tréhin-Lalanne
LA FEMME DE RIO di Emma Luchini, Nicolas Rey
INUPILUK di Sébastien Betbeder
LES JOURS D’AVANT di Karim Moussaoui
OÙ JE METS MA PUDEUR di Sébastien Bailly
LA VIRÉE À PANAME di Carine May, Hakim Zouhani

Miglior Film d’Animazione
SONG OF THE SEA di Tomm Moore (lungometraggio)
JACK ET LA MÉCANIQUE DU CŒUR di Mathias Malzieu, Stéphane Berla
MINUSCULE – LA VALLE DELLE FORMICHE PERDUTE di Thomas Szabo, Hélène Giraud (lungometraggio)
BANG BANG! di Julien Bisaro (cortometraggio)
LA BÛCHE DE NOËL di Vincent Patar, Stéphane Aubier (cortometraggio)
LA PETITE CASSEROLE D’ANATOLE di Eric Montchaud (cortometraggio)
LES PETITS CAILLOUX di Chloé Mazlo (cortometraggio)

Miglior Documentario
CARICATURISTES, FANTASSINS DE LA DÉMOCRATIE di Stéphanie Valloatto
LES CHÈVRES DE MA MÈRE di Sophie Audier
LA COUR DE BABEL di Julie Bertuccelli
NATIONAL GALLERY di Frederick Wiseman
IL SALE DELLA TERRA di Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado

Miglior Opera Prima
LES COMBATTANTS di Thomas Cailley
ELLE L’ADORE di Jeanne Herry
FIDELIO, L’ODYSSÉE D’ALICE di Lucie Borleteau
PARTY GIRL di Marie Amachoukeli, Claire Burger, Samuel Theis
QU’ALLAH BÉNISSE LA FRANCE di Abd Al Malik

Miglior Film Straniero
12 ANNI SCHIAVO di Steve McQueen
BOYHOOD di Richard Linklater
DUE GIORNI, UNA NOTTE di Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne
IDA di Pawel Pawlikowski
MOMMY di Xavier Dolan
GRAND BUDAPEST HOTEL di Wes Anderson
IL REGNO D’INVERNO di Nuri Bilge Ceylan

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext