I concept art di Neill Blomkamp dedicati ad “Alien: Xenomorph”

Il regista neozelandese, presto al cinema con un nuovo film sci-fi, si diletta alla tavoletta grafica ispirato da un possibile sequel di "Alien", il cult fantascientifico creato da Ridley Scott nel 1979.

, di

BLOMKAMP E “ALIEN: XENOMORPH”

Neil Blomkamp, regista sudafricano specializzato in film sci-fi come l’acclamato DISTRICT 9 (2009) ed il discusso ELYSIUM (2013), ha diffuso in Rete alcuni concept-art da lui realizzati relativi ad un nuovo sequel del cult fantascientifico ALIEN di Ridley Scott dal titolo ALIEN: XENOMORPH.
Le immagini realizzate da Blomkamp sono state pubblicate qualche giorno fa sui suoi account Instagram e Twitter insieme ad una nota che ha prontamente spento l’entusiasmo dei fan: la 20th Century Fox, casa di produzione che detiene i diritti del film, non ha in cantiere alcuna nuova produzione sulla saga di ALIEN.
Da buon ammiratore artisticamente molto dotato, Blomkamp si è semplicemente divertito a realizzare alcuni disegni, suggestionato da vecchi rumours in merito.
Per smentire ogni possibile coinvolgimento personale in un progetto di cui non si prevede la realizzazione, Blomkamp ha accompagnato le immagini con un post: “Was working on this. Don’t think I am anymore. Love it though” (“Stavo lavorando su questo. Non credo che lo farò ancora. Benché lo ami”).

UN FAN ARTISTICAMENTE MOLTO DOTATO

L’illustrazione originale più interessante realizzata da Blomkamp ritrae Sigourney Weaver alias Ripley, eroina della celebre saga fantascientifica, all’interno di un esoscheletro con le sembianze dell’alieno infestante protagonista del film.
Oltre a questo esperimento grafico, Blomkamp ha pubblicato alcuni studi di fondali, il character design di un Alien ed un altro ritratto di Ripley, questa volta affiancata da Michael Biehn nei panni di Dwayne Hicks, un personaggio introdotto nel film ALIENS-SCONTRO FINALE (1986) di James Cameron.

I PROGETTI DI BLOMKAMP E RIDLEY SCOTT

Neil Blomkamp, talentuoso e giovane cineasta, tornerà presto nei cinema con CHAPPIE, sorta di favola robotica che esordirà nei cinema USA a marzo.
Per quanto riguarda il mito di ALIEN, alla fine del 2013 Ridley Scott (nelle sale italiane dal 15 gennaio con il contestato EXODUS – DEI E RE, 2014), ha annunciato che lo script di PARADISE, secondo prequel della saga, dopo PROMETHEUS (2012), è concluso.
L’uscita del film, la cui produzione sembra essere avvolta dal più stretto riserbo, era stata annunciata per novembre 2015, ma tutto tace.

[Fonte: TELEGRAPH.CO.UK]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext