“Montage of Heck”: il documentario ufficiale su Cobain.

Dopo quasi otto anni di lavoro, la HBO trasmetterà nei prossimi mesi il primo documentario autorizzato dalla famiglia sul leader dei Nirvana scomparso nel 1994. La figlia dell'artista, Frances Bean, è co-produttrice.

, di

IL PRIMO DOCUMENTARIO UFFICIALE SU COBAIN IN TV NEL 2015

MONTAGE OF HECK, documentario dedicato a Kurt Cobain, leader dei Nirvana drammaticamente scomparso nel 1994, uscirà nel 2015.
Ne hanno dato conferma la HBO, canale che trasmetterà il docu-film in un periodo non ancora precisato del prossimo anno, e Frances Bean, figlia di Cobain e Courtney Love.

BRETT MORGEN REGISTA DI “MONTAGE OF HECK”

Diretto da Brett Morgen, autore dell’apprezzatissimo CROSSFIRE HURRICANE (2012) sui Rolling Stones, MONTAGE OF HECK è il primo documentario ufficiale su Kurt Cobain.
Prodotto in quasi otto anni di lavoro, il docu-film attinge ad un gigantesco repertorio di immagini, testi, spartiti, registrazioni e filmati conservati dalla famiglia.
Lo stesso titolo del documentario, MONTAGE OF HECK, deriva da quello di un mixtape, ovvero di una raccolta di canzoni, registrata dallo stesso Cobain alla fine degli anni Ottanta.

GLI ARCHIVI SMISURATI DI KURT COBAIN

Nei due decenni trascorsi dalla morte di Cobain, Morgen e il suo staff sono stati gli unici a poter mettere mano all’archivio personale dell’artista.
“Una volta che ho avuto accesso agli archivi di Kurt, ho scoperto più di duecento ore di musica e audio inediti, una vasta gamma di progetti artistici, dipinti a olio e sculture, oltre a innumerevoli ore di filmati mai visti prima, così come quattromila pagine di scritti[fonte: consequenceofsound.net], ha dichiarato il regista di MONTAGE OF HECK.

FRANCES BEAN PRODUTTRICE ESECUTIVA DI “MONTAGE OF HECK”

Frances Bean è produttrice esecutiva del documentario, insieme alla HBO Documentary Films e alla Universal Pictures International Entertainment Content Group: “Sono veramente felice che possiate vedere MONTAGE OF HECK, ragazzi. Brett Morgen ha realizzato un’intensa ma sorprendente analisi della vita e dell’arte di Kurt, ha dichiarato la ragazza sul suo profilo Twitter.

Il tweet di Frances Bean su Montage of Hack.

Il tweet di Frances Bean su Montage of Hack.

UN COBAIN MAI VISTO

Oltre al montaggio di materiale documentario originale, compresi footage dei concerti dei Nirvana e alcune registrazioni inedite effettuate da Cobain, MONTAGE OF HECK prevede l’uso dell’animazione in computer graphic: ciò “permetterà al pubblico di apprezzare Kurt in una maniera mai vista prima”, ha dichiarato il regista.

“LAST DAYS” DI GUS VAN SANT

Nel 2005, il regista Gus Van Sant si è cimentato in un metaracconto relativo agli ultimi giorni di vita di Kurt Cobain, LAST DAYS, per l’appunto.
Benché, a partire dal nome del protagonista, Blake, non vi sia alcun riferimento diretto a Cobain e ai Nirvana, il film di Van Sant è un dichiarato tentativo di rappresentare il disagio, la sofferenza e molto probabilmente la solitudine che devono aver caratterizzato gli ultimi momenti del musicista statunitense, morto a soli ventisette anni, paradigma di una gioventù vittima di un ambiguo malessere.
Molti fan dei Nirvana non hanno apprezzato questo omaggio postumo di Van Sant: è molto probabile, quindi, che MONTAGE OF HECK possa finalmente appagarli.

(Aggiornamento del 12 marzo 2015)

IL TRAILER UFFICIALE DI “MONTAGE OF HECK” E L’ANTEPRIMA AL BFF

Nelle scorse ore, è stato diffuso il primo trailer ufficiale di Montage of Heck.
Dopo un passaggio alla Berlinale 2015, il documentario sarà presentato ufficialmente al pubblico internazionale il 21 marzo, durante il Bari Film Festival.
Contrariamente a quanto annunciato inizialmente, il film di Brett Morgen verrà distribuito nelle sale (28-29 aprile), prima che in tv. Il primo passaggio televisivo sulla HBO, infatti, avverrà solo il 4 maggio.

https://www.youtube.com/watch?v=_IBWbpJdRMQ

montage_of_heck_locandina_italiana

La locandina italiana di Montage of Heck, nei cinema solo per due giorni, ad aprile 2015

 

1 commento

  1. Stefania / 17 gennaio 2015

    La HBO ha diffuso la data della messa in onda del documentario: 4 maggio 2015.
    Il 7 aprile uscirà un libro con le immagini che non sono state inserite nel film [Fonte: RollingStone.it]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext