La stella di Barbara Stanwyck brilla alla Mini Arena Pigneto.

Nuova settimana (19-24/08) di eventi organizzati dal Cineclub Alphaville al Pigneto, supportati da Nientepopcorn.it. Sei proiezioni in compagnia di una grande diva: Barbara Stanwyck.

, di

Proseguono le iniziative della Mini Arena Pigneto 2014 (Roma, via L.F. De Magistris 21) organizzate dal Cineclub Alphaville (via del Pigneto 283), quest’anno in collaborazione con Nientepopcorn.it.

La nuova settimana (19-24 agosto) sarà interamente dedicata ad una grande femme fatale del cinema, una vera diva che con il suo fascino algido ha incarnato spesso la figura della donna manipolatrice e che fu tra le attrici più amate da grandi autori come Frank Capra, Howard Hawks e Fritz Lang, partner sul grande schermo di divi del calibro di Gary Cooper ed Henry Fonda: sto parlando della mitica Barbara Stanwyck (1907-1990), plurinominata agli Oscar e vincitrice di una statuetta speciale nel 1982.
La selezione di film intitolata Sei per una stella! Monografica dedicata a Barbara Stanwyck, introdotta e commentata ogni sera da Rosario Tronnolone, toccherà alcuni dei momenti più alti della carriera dell’attrice newyorkese, sempre in bilico tra noir, commedia e melodramma, che iniziò a lavorare nel mondo dello spettacolo come ballerina, negli anni Venti, a Broadway, nientemeno che tra le fila delle Ziegfeld Folies.

Ecco il calendario della settimana (19-24 agosto) e le nostre schede-film:

19 agosto
Sei per una stella! Monografica dedicata a Barbara Stanwyck

LA FIAMMA DEL PECCATO (1944) di Billy Wilder

20 agosto
COLPO DI FULMINE (1941) di Howard Hawks

21 agosto
ARRIVA JOHN DOE (1941) di Frank Capra

22 agosto
LADY EVA (1941) di Preston Sturges

23 agosto
IL TERRORE CORRE SUL FILO (1948) di Anatole Litvak

24 agosto
LA CONFESSIONE DELLA SIGNORA DOYLE (1952) di Fritz Lang

Tutti gli appuntamenti inizieranno alle 21 e, in caso di pioggia, si terranno al coperto: l’Arena è sempre attrezzata sia per le persone con disabilità che contro il maltempo!
Entrata con tessera e sottoscrizione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext