“Mondovisioni” per la prima volta a Genova

Per la prima volta nella storia del tour della rivista Internazionale dedicato ai documentari internazionali, "Mondovisioni" arriva a Genova: 6 appuntamenti per affrontare la realtà con un approccio diverso. Dal 7 aprile.

, di

“MONDOVISIONI”: I DOCUMENTARI DI “INTERNAZIONALE”

Mondovisioni è la rassegna cinematografica dedicata dalla rivista Internazionale ai documentari e collocata annualmente all’interno del festival di giornalismo organizzato da diversi anni dalla pubblicazione italiana e dal Comune di Ferrara.
Giunto all’ottava edizione, l’evento organizzato da Cineagenzia per il noto settimanale si è svolto come da tradizione in autunno, a Ferrara: conclusasi la rassegna emiliana, i documentari selezionati tra i migliori già presentati in kermesse internazionali sono partiti per la consueta tournée in numerose città italiane.
Potete scoprire le restanti tappe del tour 2014-2015 a questo link.

LA PRIMA VOLTA DI “MONDOVISIONI” A GENOVA

Nel 2015, per la prima volta nella storia della manifestazione, Mondovisioni approda finalmente a Genova, dove Internazionale ha tentato di portare le proprie selezioni documentaristiche da diversi anni, purtroppo senza successo.
La tappa di Mondovisioni a Genova si svolgerà tra aprile (martedì 7-14-21-28) e maggio (martedì 12-19), nel Cinema Cappuccini (P.zza dei Cappuccini, 1) storica sede cittadina di proiezioni d’essai che, quest’anno, festeggia i 90 anni dalla sua apertura, avvenuta nel 1925.

Il merito di aver portato l’evento nel capoluogo ligure nasce dall’incontro tra Cineagenzia e l’associazione genovese Oblò, specializzata nella produzione, promozione e distribuzione di prodotti cinematografici a tema sociale ed ambientale.
Oltre che dal Cinema Cappuccini, Oblò viene supportata nel progetto da Y.E.A.S.T., organizzazione no-profit genovese promotrice di iniziative volte all’interscambio culturale in ambito locale ed europeo nel segno della solidarietà, della tolleranza e della sostenibilità ambientale.
Lo scopo di Mondovisioni è quello di portare in giro per l’Italia prodotti di alta qualità altrimenti difficilmente fruibili nelle sale per mancanza di distribuzione, accompagnandoli a dibattiti, approfondimenti e incontri con ospiti selezionati: la filosofia dell’evento si sposa, quindi, con quella delle associazioni locali coinvolte che si propongono tali scopi divulgativi autofinanziandosi, certe dell’interesse che iniziative di questo tipo sono in grado di stimolare nella platea cittadina.

UN PUNTO DI VISTA INEDITO SU TEMI DI ATTUALITÀ

Valentina Damiani, produttrice di Oblò e curatrice ed organizzatrice dell’evento genovese insieme a Stefania Marongiu (responsabile Y.E.A.S.T.) e Matteo Fontana (videomaker di 2Minds Studio), descrive i documentari selezionati come:“Eccellenti film che affrontano tematiche di attualità e di interesse culturale e sociale da un punto di vista particolare, inedito se rapportato all’informazione tradizionale fornitaci quotidianamente da giornali, tv ed internet”.
Nei 6 documentari scelti per l’appuntamento genovese di Mondovisioni, la maggioranza dei quali viene presentata in anteprima nazionale, vengono affrontati temi di pressante attualità, ma con un taglio ed un’elaborazione del tema diversi da quelli a cui i media ci hanno abituato quotidianamente.
Il conflitto siriano, per esempio, viene raccontato attraverso l’attivismo a distanza di una ragazza figlia di esuli a Chicago in #CHICAGOGIRL di Joe Piscatella, premiato come Miglior Documentario al Giffoni Film Festival 2014. Oppure, grazie a HOPE ON THE LINE, sarà possibile osservare la campagna politica di Alexis Tsipras, neo-eletto primo ministro greco. Ancora, con DOCUMENTED, sarà possibile comprendere i problemi degli immigrati illegali negli U.S.A., attraverso l’esperienza di un giornalista filippino clandestino auto-denunciatosi sulle pagine del New York Times.

I DOCUMENTARI GENOVESI DI “MONDOVISIONI”

Ecco i documentari di Mondovisioni nelle schede-film di Nientepopcorn.it e le date della programmazione genovese della rassegna:

7 aprile
#CHICAGOGIRL: THE SOCIAL NETWORK TAKES ON A DICTATOR (2013) di Joe Piscatella (Stati Uniti, Siria), 74 min. Lingua: Arabo e inglese con sottotitoli in italiano.

14 aprile
DOCUMENTED (2014) di Jose Antonio Vargas (Stati Uniti), 89 min. Lingua: Inglese, spagnolo e tagalog con sottotitoli in italiano. Anteprima italiana.

21 aprile
HOPE ON THE LINE (2014) di Alexandre Papanicolaou e Emilie Yannoukou (Francia, Grecia), 74 min. Lingua: Greco e inglese con sottotitoli in italiano. Anteprima italiana.

28 aprile
MARMATO (2014) di Mark Grieco (Colombia, Stati Uniti), 87 min. Lingua: Inglese e spagnolo con sottotitoli in italiano. Anteprima italiana.

12 maggio
POINT AND SHOOT (2014) di Marshall Curry (Stati Uniti), 82 min. Lingua: Inglese con sottotitoli in italiano. Anteprima italiana.

19 maggio
THE INTERNET’S OWN BOY: THE STORY OF AARON SWARTZ (2014) di Brian Knappenberger (Stati Uniti), 105 min. Lingua: Inglese con sottotitoli in italiano. Anteprima italiana.

Mondovisioni a Genova_locandina

La locandina della rassegna Mondovisioni a Genova

Info: Cinema Cappuccini, tel. 010 880069
Le proiezioni inizieranno alle h.21.
Biglietti: intero €6; ridotto (under 18, over 65, soci ACEC): €4; abbonamento a 3 spettacoli: €25.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext