Diritti civili e razzismo negli USA: una lista di film e serie tv in streaming legale

La morte di George Floyd dimostra che, negli USA, la questione razziale è un nervo scoperto. Vi proponiamo una lista di serie tv e film sul razzismo in America.

Liste , di
Diritti civili e razzismo negli USA: una lista di film e serie tv in streaming legale

La morte di George Floyd scuote il mondo

In questi giorni, l’opinione pubblica internazionale è scossa dalla morte del cittadino statunitense George Floyd, un uomo afroamericano di 46 anni.
Lo scorso 25 maggio, a Minneapolis, Minnesota, Floyd viene fermato e arrestato da alcuni poliziotti con l’accusa di aver acquistato un pacchetto di sigarette usando una banconota contraffatta. Gli agenti intervenuti costringono l’uomo a terra, spingendogli a lungo un ginocchio sul collo e bloccandogli gambe e busto. Dopo vane proteste, Floyd perde conoscenza. Sopraggiunge un’ambulanza che preleva l’uomo. Floyd viene dichiarato morto al suo arrivo in ospedale.
L’autopsia ha rivelato che Floyd è deceduto per asfissia. L’uomo è risultato positivo al COVID-19, ma era asintomatico. I medici che hanno analizzato il corpo di Floyd escludono che il coronavirus possa aver contribuito al decesso dell’uomo.

Gli Stati Uniti e gli abusi di potere con connotazioni razziste

Grazie ai social, il video dell’arresto di Floyd fa il giro del mondo in poche ore. La morte dell’uomo assume subito i connotati di un abuso di potere con connotazioni razziste. Le parole di Floyd “I Can’t Breathe (Non riesco a respirare)” documentate dal video sono il simbolo delle proteste che, da più di 10 giorni, infiammano gli Stati Uniti.
Nelle ultime ore, le strade di Minneapolis non sono state oggetto di nuovi scontri tra forze dell’ordine e manifestanti. Ma, nei giorni scorsi, non solo nella città del Minnesota, hanno avuto luogo riot molto violenti, con saccheggi e pestaggi, che hanno causato feriti e altri decessi, imponendo il coprifuoco in diverse città. Intanto, a Louisville, nel Kentucky, molte manifestazioni hanno attirato l’attenzione su un altro caso di abusi da parte delle forze dell’ordine. In quest’altra vicenda, la vittima è una donna afroamericana, Breonna Taylor, rimasta uccisa, a marzo, durante una perquisizione nella sua abitazione.
Con le debite differenze, la memoria riporta agli scontri del 1992, avvenuti dopo l’arresto e la morte di Rodney King, a Los Angeles.
Nei giorni scorsi, il Presidente USA Donald Trump ha condannato l’azione degli agenti che hanno causato la morte di Floyd, ma, con alcune sue improvvide dichiarazioni, ha fomentato l’agitazione generale, contribuendo a creare ulteriore confusione.

Una lista di serie tv e film sul razzismo in America da vedere in streaming legale

copertina libro fotografie gordon parks

Copertina del libro ‘Gordon Parks’ (ed. Contrasto, 2013) che raccoglie molte foto realizzate dal fotografo e regista negli anni della segregazione razziale negli USA. Photo Credit: NientePopcorn.it

Negli Stati Uniti, la questione razziale è un nervo scoperto che decenni di lotte civili, emanazioni di leggi e l’elezione di un presidente afroamericano, Barack Obama (in carica con un doppio mandato, dal 2009 al 2017), non sono ancora riusciti a sanare.
In questa sede, non è nostra intenzione analizzare il problema. Ma possiamo segnalarvi un elenco non esaustivo di film e serie tv che, a nostro parere, affrontano l’argomento dei diritti civili negli USA con la corretta attenzione, sollecitando l’approfondimento autonomo.
In particolare, ci siamo concentrati su contenuti che trattano la discriminazione nei confronti della comunità afroamericana, ma ciò non vieta di estendere questo tipo di riflessioni a qualsiasi tipo di intolleranza.
Cliccate sulle locandine, per aprire le schede-film/serie tv e scoprire su quali piattaforme di streaming legale è possibile vedere i vari titoli. Nello spazio riservato ai commenti, segnalateci film e serie tv che, secondo voi, potrebbero rientrare in questa lista.
Nota: attualmente, il film documentario CHE FARE QUANDO IL MONDO È IN FIAMME? (What You Gonna Do When the World’s on Fire?, 2018) di Roberto Minervini non è disponibile su nessuna piattaforma legale. Ma abbiamo deciso di portarlo comunque alla vostra attenzione, affinché, se interessati, possiate inserirlo tra i Vorrei vederli del vostro Muro su NientePopcorn.it [Aggiornamento del 25 giugno 2020] L’ultimo film di Minervini è disponibile da qualche giorno, gratis, su RaiPlay [Fine aggiornamento].

[Lista in continuo aggiornamento].

Film sul razzismo in America

Serie tv sul razzismo negli Stati Uniti

NientePopcorn.it non si assume nessuna responsabilità relativa alla disponibilità dei film in elenco e sceglie e segnala contenuti in maniera indipendente.

Fonti consultate per le notizie relative a Floyd

Il Post
Internazionale

[Nella foto: un’immagine tratta dal film MISSISSIPPI BURNING].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext