10 film che fanno paura, anche se non sono veri horror

Alcuni film sono molto spaventosi, quasi per caso. Ecco una lista di titoli di film che fanno paura, anche se non sono horror tradizionali.

Liste , di
10 film che fanno paura, anche se non sono veri horror

Film spaventosi che non sono veri horror

Ci sono tantissimi film che sfuggono alle definizioni imposte dai principali generi cinematografici. Esistono commedie drammatiche (dramedy), action comici, thriller romantici. Ma uno dei casi più curiosi, che, a indagare bene, si verifica davvero spesso, sono i film che fanno paura -e parliamo di tanta paura– anche se non sono stati concepiti per essere definiti horror al 100%.
Talvolta, questo risultato “inaspettato” è l’esito di un lavoro meditato di sceneggiatori e registi che intendono mostrare in maniera sottile e insinuante l’orrore celato da forme e situazioni apparentemente più regolari.
In altri casi, la paura generata da un film non horror deriva da palesi errori di valutazione di origine narrativa e/o estetica. Nella seconda situazione, l’effetto che ne deriva è cringe in maniera incontrovertibile. In relazione a ciò a cui sta assistendo, infatti, lo spettatore tende a provare contemporaneamente diverse emozioni spiacevoli, con la prevalenza di imbarazzo (per interposta persona, nei confronti di chi ha concepito l’idea) e disagio (un’espressione del desiderio di non voler assistere oltre).

10 film non horror che fanno paura: trame, voti, recensioni e dove vederli in streaming

Ragionando su questo concetto, ci siamo resi conto che esistono molti film più o meno involontariamente spaventosi. Alcuni di essi contengono naturalmente elementi disturbanti, grazie a un uso sapiente degli strumenti tecnici relativi a narrazione e messinscena. Non per questo, però, i film in questione possono essere definiti horror, secondo i canoni più tradizionali del genere. In molti casi, non mostrano neppure una goccia di sangue, ma si basano soprattutto su una paura di natura psicologica e fanno leva su timori ancestrali.
Abbiamo provato a compilare una lista di film che fanno paura… per sbaglio, diciamo. Il nostro elenco è composto da 10 titoli (più un bonus!), ma vi assicuriamo che ne abbiamo trovati molti di più. In questa sede, abbiamo dovuto fare una selezione davvero difficile.
Però, aspettiamo i vostri contributi! Secondo voi, quali sono i film non horror più spaventosi di sempre?

Cliccate sulle locandine, per aprire le schede-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere ciascun film, se disponibile in Italia. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film scelto.

[NientePopcorn.it segnala in maniera indipendente contenuti e servizi].

  • Maps to the Stars
    6.9/10 209 voti
    Leggi la scheda

    10. “Maps To The Stars” (2014): trama, cast, voti

    Titolo originale: Maps To The Stars.
    Regia: David Cronenberg.
    Attori principali: Julianne Moore, John Cusack, Mia Wasikowska, Robert Pattinson.
    Perché MAPS TO THE STARS è un film non horror che fa paura? Nella filmografia di Cronenberg, l’orrore è una costante che, molto spesso, il regista canadese declina attraverso la rappresentazione dell’ibridazione e della mutazione fisica, ottenuta anche attraverso innesti meccanici. MAPS TO THE STARS non esclude qualche inserto puramente horror, ma lavora sottotraccia, con feroce ironia, per provocare pura repulsione. Il film è ambientato nel mondo del cinema di Hollywood, una sorta di rappresentazione contemporanea dell’Apocalisse.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film MAPS TO THE STARS. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • La morte corre sul fiume
    8.2/10 135 voti
    Leggi la scheda

    9. “La morte corre sul fiume” (1955): trama, cast, voti

    Titolo originale: The Night of the Hunter.
    Regia: Charles Laughton.
    Attori principali: Robert Mitchum, Shelley Winters.
    Perché LA MORTE CORRE SUL FIUME è un film non horror che fa paura? L’unico film da regista del famoso attore britannico Charles Laughton è un pastiche che unisce felicemente thriller, gotico americano e suggestioni vittoriane. La traccia narrativa è puramente crime, incentrata su un serial killer con fissazioni religiose. Ma il film è spaventoso come una fiaba nera e, a partire dalle dita tatuate del personaggio di Mitchum, abbonda di immagini perturbanti (e, per questo, molto fascinose).

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film LA MORTE CORRE SUL FIUME. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • Full Metal Jacket
    8.3/10 1073 voti
    Leggi la scheda

    8. “Full Metal Jacket” (1987): trama, cast, voti

    Titolo originale: Full Metal Jacket.
    Regia: Stanley Kubrick.
    Attori principali: Matthew Modine, Vincent D’Onofrio, R. Lee Ermey.
    Perché FULL METAL JACKET è un film non horror che fa paura? Non diciamo niente di nuovo, affermando che, con FULL METAL JACKET, Kubrick ha messo in scena l’oggettiva insensatezza di qualsiasi guerra, venandola di grottesco sense of humour. Però, più che un film di guerra, questo di Kubrick ci sembra un vero film dell’orrore. Al di là del contesto bellico, terrifico per sua natura e che -peraltro- si concentra solo in una parte del film, Kubrick mostra varie forme di follia (la violenza verbale di Hartman, la deriva mentale di Leonard Lawrence/Palla di Lardo), raggiungendo l’apice con la sequenza finale, in cui i soldati americani marciano come zombie, cantando la canzone del Club di Topolino, come se fossero regrediti a uno stato mentale infantile, circondati da fiamme e rovine.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film FULL METAL JACKET. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • Funny Games
    7.6/10 189 voti
    Leggi la scheda

    7. “Funny Games” (1997): trama, cast, voti

    Titolo originale: Funny Games.
    Regia: Michael Haneke.
    Attori principali: Friedrich Mühe, Susanne Lothar, Arno Frisch, Frank Giering.
    Perché FUNNY GAMES è un film non horror che fa paura? FUNNY GAMES di Haneke mette in scena l’atavica paura del nido violato. All’epoca della sua uscita, il film non proponeva certo una formula narrativa inedita: i film home invasion erano un sottogenere già ampiamente diffuso. Ma il primo FUNNY GAMES (Haneke stesso ne fece un remake omonimo, nel 2007, con cast e location diversi) fu deflagrante. Il film di Haneke desidera instillare paura e repulsione nello spettatore, ma non è un film horror tradizionale. Non manca di scene esplicite, ma l’immagine disturbante è funzionale a una critica sociale. FUNNY GAMES chiede la partecipazione attiva del pubblico, di cui solletica la morbosità, per farlo sentire in colpa. L’occhiolino finale di Paul (Frisch), che sfonda definitivamente la quarta parete, dopo ripetuti assalti, domanda allo spettatore: “Hai visto tutto? Hai guardato bene? Ti sei divertito come me?”. L’orrore è nell’occhio di guarda, non nel film.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film FUNNY GAMES. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • Cane bianco
    7.3/10 13 voti
    Leggi la scheda

    6. “Cane bianco” (1982): trama, cast, voti

    Titolo originale: White Dog.
    Regia: Samuel Fuller.
    Attori principali: Kristy McNichol, Paul Winfield, .
    Perché CANE BIANCO è un film non horror che fa paura? CANE BIANCO è una metafora antirazzista che parla dell’insensatezza del pregiudizio sociale basato su parametri come il colore della pelle. Il film non contiene scene particolarmente violente, anche se sfrutta alcuni cliché del cinema di genere. Piuttosto, si impegna ad affermare che i pregiudizi alla base dello spunto narrativo esistono e danno luogo a continue aberrazioni sociali. Più horror di così…

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film CANE BIANCO. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • Dogtooth
    7.8/10 264 voti
    Leggi la scheda

    5. “Dogtooth” (2009): trama, cast, voti

    Titolo originale: Kynodontas.
    Regia: Yorgos Lanthimos.
    Attori principali: Christos Stergioglou, Michele Valley, Hristos Passalis, Angeliki Papoulia, Mary Tsoni.
    Perché DOGTOOTH è un film non horror che fa paura? La filmografia di Lanthimos, in cui affiorano elementi della mitologia e della letteratura classica, è composta da messinscene disturbanti ma mai apertamente horror, incentrate perlopiù sul concetto di manipolazione di psiche e sentimenti. In DOGTOOTH, che costituisce una critica al modello famigliare e sociale tradizionale, l’orrore non è chiaramente percepibile, perché la sua rappresentazione sembra solo metaforica, finché allo spettatore non sono chiare tutte le aberrazioni psicologiche e fisiche a cui il padre padrone sottopone i membri della sua famiglia.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film DOGTOOTH. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film FAVOLACCE. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film …E ORA PARLIAMO DI KEVIN. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • Nel fantastico mondo di Oz
    7.0/10 54 voti
    Leggi la scheda

    2. “Nel fantastico mondo di Oz” (1985): trama, cast, voti

    Titolo originale: Return to Oz.
    Regia: Walter Murch.
    Attori principali: Fairuza Balk, Nicol Williamson, Jean Marsh, Piper Laurie.
    Perché NEL FANTASTICO MONDO DI OZ è un film non horror che fa paura? Questo film Disney, tratto da alcuni romanzi di Frank Baum e sequel non ufficiale de IL MAGO DI OZ (The Wizard of Oz, 1939) di Victor Fleming, dovrebbe essere un film fantasy destinato principalmente ai ragazzi. In realtà, tra ruotanti, teste mozzate e un cielo perennemente plumbeo, è creepy quasi quanto la scena degli elefanti di DUMBO (1941).

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film NEL FANTASTICO MONDO DI OZ. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • La collina dei conigli
    6.9/10 55 voti
    Leggi la scheda

    1. “La collina dei conigli” (1978): trama, cast, voti

    Titolo originale: Watership Down.
    Regia: Martin Rosen.
    Doppiatori originali principali: /.
    Perché LA COLLINA DEI CONIGLI è un film non horror che fa paura? Complice un’animazione tendente al realismo, il film a cartoni animati LA COLLINA DEI CONIGLI è angosciante e terrificante. Il film di Rosen, tratto dall’omonimo romanzo di Richard Adams (1972), è destinato ai bambini. Ma, per favore, se non siete costretti, evitate di sottoporlo all’attenzione di spettatori troppo giovani, o i pargoli sogneranno per molto tempo conigli ricoperti di sangue.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film LA COLLINA DEI CONIGLI. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

  • Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato
    7.5/10 519 voti
    Leggi la scheda

    Bonus. “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato” (1971): trama, cast, voti

    Titolo originale: Willy Wonka & the Chocolate Factory.
    Regia: Mel Stuart.
    Attori principali: Gene Wilder, Peter Ostrum.
    Perché WILLY WONKA E LA FABBRICA DI CIOCCOLATO è un film non horror che fa paura? Roald Dahl ha scritto decine di libri e racconti per bambini. Ma forse non tutti sanno che ha firmato anche tante storie per un pubblico più adulto. Vi invitiamo a dare un’occhiata alla mega raccolta Tutti i racconti (Longanesi, 2009), in cui potete trovare opere più oscure come L’ultimo atto, La scommessa e tutte le storie legate all’esperienza militare dell’autore.
    La fabbrica di cioccolato (1964) è dichiaratamente una lettura per ragazzi. Anche il film con Gene Wilder che ne è stato tratto è indirizzato a un pubblico di giovanissimi e siamo sicuri che molti tra voi annoverano questo lungometraggio tra i classici di Natale. Eppure, anche per via delle schiere di Oompa Loompa poco rassicuranti, potreste essere d’accordo con noi che l’effetto complessivo ha un che di inquietante. Per quel che ci riguarda, il film di Stuart merita il titolo di film non horror più spaventoso di sempre ad honorem.

Cliccate sulla locandina a sinistra, per aprire la scheda-film di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, voti, commenti e una lista di siti di streaming legale, dove vedere il film WILLY WONKA E LA FABBRICA DI CIOCCOLATO. Basta un click sul logo del vostro servizio video on demand preferito, per atterrare sulla piattaforma selezionata e vedere il film.

[Nella foto principale: …E ORA PARLIAMO DI KEVIN. Photo Credit: BBC Films/Bolero Film].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext