39 film scelti da Martin Scorsese.

Pubblichiamo una lista di film non americani consigliati da Martin Scorsese: da Kurosawa a De Sica, passando per Godard e Wim Wenders, 39 titoli imperdibili per ogni buon cinefilo. Scopriteli tutti, con le schede di Nientepopcorn.it!

, di

MARTY, MI SUGGERISCI UN BUON FILM?

Volete scoprire se siete dei buoni cinefili, oppure, semplicemente, non sapete quale film guardare stasera?
In entrambi i casi, date un’occhiata a questa lista di trentanove film imperdibili compilata da Martin Scorsese.

TUTTI I FILM CONSIGLIATI DA MARTIN SCORSESE

Grazie alle schede di Nientepopcorn.it, scoprite quali sono i migliori trentanove film non americani scelti da Martin Scorsese!
Da Kurosawa Akira a Wim Wenders, passando per Vittorio De Sica, Jean-Luc Godard e Fassbinder, in questa lista troverete il meglio della cinematografia europea ed asiatica del Novecento.

L’INCONTRO TRA LEVY E SCORSESE

Da dove arriva questa ricca lista?
Nel 2006, il giovane filmakerColin Levy (ha collaborato anche con la Pixar, lavorando a MONSTERS UNIVERSITY, 2013, e TOY STORY OF TERROR, 2013) vinse il concorso giovanile Young Arts ed ebbe la fortuna di incontrare Martin Scorsese all’interno dei suoi uffici: “Fu un momento determinante della mia carriera”, ricorda Levy nel suo blog.
L’incontro con il cineasta italoamericano fu foriero di grandi emozioni: “Disse che gli era piaciuto il mio film. “Come hai fatto a realizzare quelle creaturine?”, mi domandò, ed io provai a spiegargli le basi dell’animazione tridimensionale. E lui iniziò a parlarmi degli effetti digitali di THE AVIATOR. (…) Mi sentivo come in un film“.

Le sorprese, però, non finirono lì.
Poche settimane dopo l’incontro con Scorsese, Levy gli inviò un biglietto di ringraziamento, nel quale esprimeva la sua ignoranza sulla storia del cinema e sul patrimonio cinematografico straniero, domandandogli da dove avrebbe potuto iniziare per colmare le proprie lacune in materia.
Durante la visita di Levy, infatti, “ogni trenta secondi, [Scorsese] nominava un attore, un produttore o un regista” che il ragazzo non aveva mai sentito nominare prima.

UNA BUONA EDUCAZIONE CINEMATOGRAFICA

Qualche giorno dopo, Levy ricevette un biglietto di risposta tramite un assistente di Scorsese.
Il foglietto conteneva 39 titoli di film stranieri scelti direttamente da Martin Scorsese ed un incoraggiamento spassionato: “Mr. Scorsese mi ha chiesto di farti avere questo messaggio. Che questo ti serva come trampolino per iniziare la tua educazione cinefila!

[fonte: THE HUFFINGTON POST]

MARTIN SCORSESE E IL CINEMA ITALIANO

Tra i film suggeriti da Martin Scorsese, oltre a grandi film europei e giapponesi che hanno fatto la storia del cinema del Novecento, compaiono numerosi titoli italiani: la passione del buon Marty per il neorealismo e per la commedia all’italiana è cosa nota, ma, se volete approfondire l’argomento, vi consigliamo anche la visione del bel documentario IL MIO VIAGGIO IN ITALIA (1999), dove Scorsese sviscera con passione e gusto per l’aneddoto alcuni dei titoli fondamentali della migliore cinematografia del Belpaese.

Nella foto, Martin Scorsese e, alle sue spalle, Robert De Niro, sul set di “TAXI DRIVER”, 1976

CATEGORIE: Liste

Lascia un commento

jfb_p_buttontext