“Kung Fury”: dagli anni ’80 con furore

Trainato da un videoclip musicale che ha per protagonista David Hasselhoff, è disponibile su YouTube un mediometraggio svedese che è già cult. Arti marziali, musica synth, trama inverosimile: w gli anni Ottanta!

, di

ANNI OTTANTA ALLA RIBALTA CON “KUNG FURY”

Qualche settimana fa, era balzato agli onori del web un videoclip musicale che, non solo per le sonorità un po’ pacchiane e le spalline sotto le giacche, citava apertamente gli anni Ottanta, a partire dal protagonista, quel David Hasselhoff che con SUPERCAR è stato tra i volti più rappresentativi della decade per un vastissimo pubblico.
Il brano interpretato dall’ex bagnino di BAYWATCH costituisce il tema portante di KUNG FURY, un mediometraggio che, anche grazie alla risonanza mediatica avuta dal videoclip, è riuscito a raccogliere tramite crowdfunding il denaro necessario al proprio completamento.
Il progetto KUNG FURY era approdato sulla piattaforma di finanziamento Kickstarter nel 2013, raccogliendo oltre 600mila dollari nell’arco di due anni.

“KUNG FURY” DISPONIBILE SU YOUTUBE

Diretto ed interpretato dal regista ed attore svedese David Sandberg e prodotto dalla sedicente Laser Unicorns, KUNG FURY è diventato oggetto di interesse ancor prima di essere terminato ed ora è disponibile su YouTube, in streaming legale e gratuito.
Si tratta di trenta minuti di pura estetica 80’s, tra musiche sintetiche, macchine appariscenti, assurde sparatorie, combattimenti di kung fu estremo e robottoni.
Divertitevi ad individuare gli innumerevoli riferimenti presenti nel breve film:

Il risultato è folle e divertente: a Miami, nel 1985, un poliziotto locale viene colpito da uno strano raggio ed acquisisce speciali poteri che lo trasformano seduta stante in un super-combattente di kung fu, praticamente invincibile. L’uomo, sorta di incrocio tra Jack Burton e Van Damme che parla con la grazia di un T-800, decide di mettere al servizio della giustizia le sue nuove qualità, adottando il nome di Kung Fury: si scontrerà nientemeno che con… Adolf Hitler.

ANNI ’80: NOSTALGIA CANAGLIA

Negli ultimi tempi, gli anni Ottanta stanno tornando prepotentemente alla ribalta anche al cinema: chi li ha vissuti da bambino o da adolescente, li percepisce come un’età dell’oro dove la fantasia ed il divertimento erano quantomai al potere. Ormai, siamo in pieno revival.
Oltre alla saga di TRANSFORMERS, agli omaggi di J.J.Abrams che con SUPER 8 ha citato almeno una dozzina di film cult dell’epoca e al ritorno delle TARTARUGHE NINJA, annoveriamo il ritorno di GUERRE STELLARI e il particolarmente felice reboot di MAD MAX, attualmente in sala. Non dimentichiamo, poi, l’affidamento a Steven Spielberg dell’adattamento del romanzo geek PLAYER ONE, il live action di JEM E LE HOLOGRAMS, a dicembre nei cinema, ed esperimenti cinematografici low budget come il film TURBO KID che ha entusiasmato la platea del Sundance 2015.

CATEGORIE: Gossip

Lascia un commento

jfb_p_buttontext