La grande seduzione: gli amatori nel cinema

La primavera reclama il suo tributo e il Cineclub Alphaville, supportato da Nientepopcorn.it, organizza una rassegna dedicata ai grandi seduttori che hanno segnato la storia del cinema. Dal 19 al 24 maggio.

, di

Nuovi appuntamenti al Cineclub Alphaville (Roma, via del Pigneto 283) supportati da Nientepopcorn.it.

La primavera risveglia ardori, palpiti e la voglia di… cinema! L’Alphaville risponde al richiamo della Natura proponendo una selezione di film dedicata ai grandi seduttori, uomini e donne, che hanno dominato l’immaginario della Settima Arte: Tombeur de femmes. Il cinecatalogo dei seduttori è servito (19-24 maggio).
A 120 anni dalla nascita di Rodolfo Valentino, l’amante latino cinematografico per antonomasia, il cineclub romano punta l’occhio su alcuni dei più noti amatori della storia del cinema, dal Casanova di Fellini al britannico Alfie.

A meno di specifiche, tutti gli appuntamenti in saletta inizieranno alle alle 21.
Le proiezioni saranno precedute da letture dall’autore.
Entrata con tessera e sottoscrizione.

Il programma della rassegna e le nostre schede-film:

19 maggio
VALMONT (1989) di Miloš Forman.

20 maggio
ALFIE (1966) di Louis Gilbert.

21 maggio
IL CASANOVA DI FEDERICO FELLINI (1976) di Federico Fellini.

22 maggio
L’UOMO CHE AMAVA LE DONNE (1977) di François Truffaut.

23 maggio
IL CIELO PUÒ ATTENDERE (1943) di Ernst Lubitsch.
L’OCCHIO DEL DIAVOLO (1960) di Ingmar Bergman.

24 maggio
LA FEMME EN BLEU (1972) di Michel Deville.

[Nella foto, Michael Caine e le protagoniste femminili di ALFIE in una foto promozionale del film]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext