Cannes 2015: tripletta italiana in concorso

Si è appena conclusa la lunga cerimonia di presentazione dell'imminente Festival di Cannes (13-24 maggio): vi presentiamo tutti i film in concorso, tra cui figurano tre veri campioni italiani. Chi vincerà l'ambitissima Palma d'Oro?

, di

ANNUNCIATI I FILM IN CONCORSO A CANNES 2015

Attraverso una lunga conferenza stampa internazionale trasmessa in diretta streaming attraverso Youtube, l’organizzazione del Festival di Cannes 2015, nelle persone di Thierry Frémaux, delegato generale della kermesse, e Pierre Lescure, presidente del Festival, ha reso noto l’elenco dei film candidati all’imminente edizione del Festival di Cannes (13-24 maggio).

TRIPLETTA ITALIANA A CANNES 2015

Come annunciato nei giorni scorsi, per la prima volta nella storia del Festival di Cannes la manifestazione vedrà come film d’apertura un titolo diretto da una donna: si tratta di LA TÊTE HAUTE dell’attrice e regista francese Emmanuelle Bercot (LA POLISSE, 2011), interpretato da Catherine Deneuve.
L’Italia sarà rappresentata da tre film… e mezzo, tre in concorso per la Palma d’Oro (Nanni Moretti, Matteo Garrone e Paolo Sorrentino) e uno, THE OTHER SIDE di Roberto Minervini, regista italiano residente in Texas, inserito nella sezione Un Certain Regard.
Durante la presentazione della kermesse, sono state anche annunciate le grandi anteprime mondiali di Cannes 2015: MAD MAX:FURY ROAD, il blockbuster post-apocalittico di George Miller, reboot della trilogia anni Ottanta diretta dallo stesso regista; INSIDE OUT, nuova produzione in CGA Disney-Pixar; l’ultima fatica di Woody Allen, IRRATIONAL MAN; LE PETIT PRINCE, un altro film di animazione al computer diretto da Mark Osborne, già regista del primo KUNG FU PANDA (2008).
Un’altra importante anteprima, il documentario AMY del regista inglese Asif Kapadia sulla compianta cantante Amy Winehouse, scomparsa nel 2011, sarà presentato durante le Proiezioni di Mezzanotte.

I FILM ITALIANI E LA LINGUA INGLESE

Al termine della presentazione della lunga lista di film presenti a Cannes 2015, un giornalista è intervenuto domandando come mai fossero stati inseriti in concorso anche i film di Garrone e Sorrentino: pur essendo italiane, le due pellicole sono interpretate da cast internazionali e dialogate in lingua inglese. La cosa non contravviene allo spirito del Festival, volto alla promozione delle cinematografie nazionali? Thierry Frémaux ha risposto: “È una domanda veramente interessante. Dobbiamo considerare la lingua inglese come l’esperanto dei nostri tempi, è una lingua mondiale e il suo uso in film di autori non inglesi rientra in una logica narrativa internazionale.

TUTTI I FILM DI CANNES 2015

Ecco tutti i film (candidati e non) a Cannes 2015:

Film in concorso
DHEEPAN di Jacques Audiard (Francia)
A SIMPLE MAN di Stephane Brizé (Francia)
MARGUERITE ET JULIEN di Valerie Donzelli (Francia)
IL RACCONTO DEI RACCONTI di Matteo Garrone (Italia)
CAROL di Todd Haynes (U.S.A.)
THE ASSASSIN di Hou Hsiao Hsien (Taiwan)
SHAN HE GU REN (MOUNTAINS MAY DEPART) di Jia Zhang-Ke (Cina)
OUR LITTLE SISTER (UMIMACHI DIARY) di Hirokazu Kore-Eda (Giappone)
MACBETH di Justin Kurzel (Australia)
MIA MADRE di Nanni Moretti (Italia)
YOUTH – LA GIOVINEZZA di Paolo Sorrentino (Italia)
THE LOBSTER di Yorgos Lanthimos (Grecia)
MON ROI di Maïwenn (Francia)
SAUL FIA (SON OF SAUL) di Laszlo Nemes (Ungheria)
LOUDER THAN BOMBS di Joachim Trier (Norvegia)
THE SEA OF TREES di Gus Van Sant (U.S.A.)
SICARIO di Denis Villeneuve (Canada)

Sezione Un Certain Régard
MADONNA di Shin Su-won (Corea)
MARYLAND di Anna Winocour
THE FOURTH DIRECTION di Gurvinder Singh (India)
MASAAN (FLY AWAY SOLO) di Neeraj Ghaywan (India)
HRÙTER (RAMS) di Grímur Hákonarson (Islanda)
KISHIBE NO TABI (JOURNEY TO THE SHORE) di Kurosawa Kiyoshi (Giappone)
I AM A SOLDIER di Laurent Larivere (Francia)
ZVIDZAN (THE HIDE SUN) di Dalibor Matanic (Croazia)
THE OTHER SIDE di Roberto Minervini (U.S.A.)
ONE FLOOR BELOW di Radu Muntean (Romania)
SHAMELESS di Oh Seung-Uk (Corea)
THE CHOSEN ONE di David Pablos (Messico)
NAHID di Ida Panahandeh
THE TREASURE di Corneliu Porumboiu (Romania)

Film fuori concorso, in anteprima internazionale
MAD MAX: FURY ROAD di George Miller, con Tom Hardy e Charlize Theron
IRRATIONAL MAN di Woody Allen, con Emma Stone e Joaquin Phoenix
INSIDE OUT di Pete Docter e Ronaldo del Carmen, il nuovo film Disney-Pixar
LE PETIT PRINCE di Mark Osborne, lungometraggio in CGA ispirato al celebre romanzo di Antoine de Saint-Exupéry

Proiezioni speciali: Séances du Minuit; Séances Speciales
OKA di Souleymane Cissé (Mali)
SIPUR AL AHAVA VE CHOSCHECH (A TALE OF LOVE AND DARKNESS) di Natalie Portman (U.S.A., Israele)
HAYORED LEMA’ALA di Elad Keidan (Francia, Israele)
AMNESIA di Barbet Schroeder (Iran)
PANAMA di Pavel Vuckovic
ASPHALTE di Samuel Benchetrit (Francia)

Proiezioni di mezzanotte
OFFICE di Hong Won-Chan (Corea)
AMY di Asif Kapadia (U.K.)

[Nella foto, il manifesto di Cannes 2015 dedicato a Ingrid Bergman]

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext