Festival di Berlino 2015: i film in concorso

La lista dei film in concorso alla Berlinale 2015 è ormai definitiva: in gara, oltre a quelli di Herzog, Greenaway, Malick e Larraìn, anche "Vergine giurata" con Alba Rohrwacher. Aronofsky presidente di giuria.

, di

BERLINALE 2015: ANCHE L’ITALIA IN CONCORSO

L’ufficio stampa della Berlinale ha diffuso l’elenco definitivo dei film in concorso al Festival di Berlino 2015 (5-15 febbraio).
I titoli in competizione per l’Orso d’Oro alla 65ma edizione della manifestazione sono diciannove e, tra essi, figura anche un film italiano: si tratta di VERGINE GIURATA di Laura Bispuri con Alba Rohrwacher ed ispirato al romanzo omonimo di Elvira Dones.
Hana (la Rohrwacher) cresce sui monti dell’Albania, dove sopravvive un’arcaica società di matrice maschilista che si basa sulla completa sottomissione delle donne, alla mercé della volontà degli uomini. Hana si appella alla locale legge Kanun: giura di rimanere vergine e di diventare un uomo, assumendo il nome di Marc. Ottiene, così, i diritti degli uomini, ma deve rinunciare all’amore e al proprio femminino.
La Bispuri si è dichiarata molto emozionata per la presenza di VERGINE GIURATA in gara: “Sono davvero felice di andare a Berlino con il mio primo lungometraggio. Ho lottato a lungo per fare questo film, spinta da un grande amore verso il personaggio di Hana/Mark e da un senso di responsabilità verso la storia che ho scelto di raccontare, una storia che è metafora del rapporto tra libertà femminile e mondo” [fonte: trovacinema.it].

IL RITORNO DI MALICK, GREENAWAY ED HERZOG

Insieme al film italiano, la Berlinale 2015, presieduta quest’anno da Darren Aronofsky, vede in concorso, tra gli altri, Terrence Malick con KNIGHT OF CUPS, Peter Greenaway con EISENSTEIN IN GUANAJUATO, Werner Herzog con QUEEN OF THE DESERT e Pablo Larraìn con EL CLUB.

LA LISTA DEI FILM IN GARA A BERLINO 2015

Ecco la lista dei film in concorso al Festival di Berlino 2015 la cui giuria sarà presieduta dal regista Darren Aronofsky:

45 YEARS di Andrew Haigh
AFERIM! di Radu Jude
ALS WIR TRÄUMTEN (As We Were Dreaming) di Andreas Dresen
BODY di Malgorzata Szumowska
CHA VÀ CON VÀ (Big Father, Small Father and Other Stories) di Phan Dang Di
EL BOTÓN DE NÁCAR (The Pearl Button) di Patricio Guzmán
EL CLUB (The Club) di Pablo Larraín
EISENSTEIN IN GUANAJUATO di Peter Greenaway
IXCANUL (Ixcanul Volcano) di Jayro Bustamante
JOURNAL D’UNE FEMME DE CHAMBRE (Diary of a Chambermaid) di Benoît Jacquot
KNIGHT OF CUPS di Terrence Malick
NOBODY WANTS THE NIGHT di Isabel Coixet
POD ELECTRICHESKIMI OBLAKAMI (Under Electric Clouds) di Alexey German
QUEEN OF THE DESERT di Werner Herzog
TAXI di Jafar Panahi
TEN NO CHASUKE (Chasuke’s Journey) di Sabu
VERGINE GIURATA di Laura Bispuri
VICTORIA di Sebastian Schipper
YI BU ZHI YAO (Gone with the Bullets) di Jiang Wen

I FILM FUORI CONCORSO

Fuori concorso, la Berlinale 2015 ospiterà i seguenti film, tra i quali figura anche EVERY THING WILL BE FINE, l’ultimo lavoro di Wim Wenders (con James Franco), a cui il Festival riserverà omaggi e retrospettive:

CINDERELLA di Kenneth Branagh
ELSER (13 Minutes) di Oliver Hirschbiegel
EVERY THING WILL BE FINE di Wim Wenders
MR. HOLMES di Bill Condon

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext