“Far Bright Star”: il western di Casey Affleck con Joaquin Phoenix

Affleck e Phoenix ancora insieme nelle vesti di regista e di attore, dopo il mockumentary "I'm still here". Questa volta, si tratta dell'adattamento di un romanzo del 2009 ambientato durante la Rivoluzione Messicana.

, di

CASEY AFFLECK DIRIGERÀ ANCORA JOAQUIN PHOENIX

Dopo la fortunata collaborazione nata sul set del mockumentary I’M STILL HERE (2010), Joaquin Phoenix e Casey Affleck tornano insieme per realizzare un film western, FAR BRIGHT STAR. In realtà, in gioventù, i due avevano già condiviso il set del film DA MORIRE (1996) di Gus Van Sant, ma alla pari, nelle vesti di attori, mentre il documentario che intendeva raccontare il ritiro dalle scene di Phoenix e del suo inizio di carriera come rapper li ha visti l’uno nei panni del regista e l’altro dell’interprete.
FAR BRIGHT STAR, diretto da Affleck, si ispira al romanzo omonimo pubblicato da Robert Olmstead nel 2009, adattato per il grande schermo dal debuttante Damien Ober: nel 1916, un anziano membro dell’esercito dei cavalleggeri degli Stati Uniti (Phoenix) è alla guida di un manipolo di uomini a caccia del rivoluzionario messicano Pancho Villa. Il gruppo viene attaccato e tutti i compagni del comandante restano uccisi: l’uomo inizia a vagare da solo nel deserto.
[Fonte: THEWRAP]

UN FILM SCELTO CON ACCURATEZZA

Non è stato ancora reso noto quando inizieranno le riprese di FAR BRIGHT STAR, ma di sicuro si tratta di un progetto che a Phoenix deve interessare particolarmente, vista la parsimonia con cui sta scegliendo ultimamente i copioni. Dopo aver deciso di non partecipare a STAR WARS: EPISODE VIII, molto probabilmente lasciando la parte del villain a Benicio Del Toro, Phoenix potrebbe far parte del cast di un non meglio precisato nuovo film di M. Night Shyamalan (forse, LABOR OF LOVE, insieme a Bruce Willis?), con cui ha già collaborato nel 2002 (SIGNS).
In ordine di tempo, l’ultima interpretazione di Joaquin Phoenix è quella di Abe, il professore di filosofia protagonista di IRRATIONAL MAN, il film di Woody Allen che arriverà nei cinema italiani il 16 dicembre.
Per Casey Affleck, attore nominato all’Oscar come Non Protagonista per L’ASSASSINIO DI JESSE JAMES PER MANO DEL CODARDO ROBERT FORD (2007) di Andrew Dominik e qui anche produttore insieme al fratello Ben, si tratterà della seconda prova da regista.

[Nella foto: Phoenix e Affleck all’epoca di I’M STILL HERE]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext