“Unbelievable”: chi sono i veri protagonisti della miniserie Netflix

La miniserie true crime Netflix 'Unbelievable' si ispira a fatti realmente accaduti. Ecco una guida per conoscere i protagonisti di questa storia incredibile.

, di
“Unbelievable”: chi sono i veri protagonisti della miniserie Netflix

“Unbelievable”, la nuova miniserie true crime di Netflix

UNBELIEVABLE (2019) è una nuova miniserie, disponibile sul catalogo Netflix Italia dal 13 settembre.
Suddiviso in 8 episodi della durata di circa 50 minuti/cad.UNBELIEVABLE è un telefilm true crime, cioè ispirato a fatti realmente accaduti.
Si basa su un articolo pubblicato nel 2015 e premiato con il Pulitzer, An Unbelievable Story of Rape di T. Christian Miller e Ken Armstrong, che racconta fatti di cronaca nera avvenuti negli Stati Uniti tra il 2008 e il 2011. Successivamente, l’articolo è stato sviluppato in un libro, A False Report, edito nel 2018, ed è stato protagonista di uno speciale del programma radiofonico statunitense This American Life mandato in onda da diverse emittenti negli USA.

  • Unbelievable
    6.9/10 9 voti

    Pregiudizi e violenza sulle donne

    La serie tv Netflix parla di un argomento di estrema attualità come la violenza sulle donne, uno dei principali risultati dei pregiudizi di genere che sussistono in una società che, pure, si dichiara progressista e in cui, ancora, agiscono gli stupratori seriali.
    Negli USA, UNBELIEVABLE ha ottenuto subito un ottimo riscontro di critica e pubblico [Fonte: RottenTomatoes] e si candida a diventare una delle migliori serie tv crime americane degli ultimi tempi e uno dei migliori telefilm del 2019.

Il cast di “Unbelievable”: chi è chi? I personaggi e gli attori che li interpretano

UNBELIEVABLE è un telefilm basato su una storia vera in cui una coppia di donne poliziotto indaga su una serie di crimini a sfondo sessuale. I nomi delle persone coinvolte sono stati cambiati, ma, con qualche eccezione, le loro identità sono note proprio grazie all’articolo del 2015.
Se volete sapere chi è chi e quali attori interpretano i vari protagonisti di questa storia letteralmente incredibile, ecco una guida ai personaggi di UNBELIEVABLE.
Se non avete ancora visto o state terminando di vedere questa miniserie Netflix, fate attenzione agli spoiler!

Karen Duvall

unbelievable personaggi detective karen duvall merritt wever

Karen Duvall (Photo Credit: Netflix)

Chi è: detective della polizia della città di Golden, Colorado. Madre di due bambine, sposata con Max, un poliziotto in servizio in un’altra città, Westminster, sempre in Colorado. Nel 2011, la Duvall è impegnata nelle indagini su un’aggressione sessuale. Per ore, una studentessa universitaria è stata minacciata con un’arma, legata, fotografata e violentata ripetutamente da un uomo che si è introdotto nel suo appartamento. Sulla scena del crimine, non ci sono tracce biologiche dell’aggressore. Il marito della Duvall riconosce nel modus operandi dello stupratore almeno un elemento in comune con un caso seguito dalla detective Grace Rasmussen, una collega di Westminster. Suggerisce alla moglie di contattarla.

unbelievable personaggi vere detective galbrain e hendershot

Le vere detective che hanno lavorato ai casi raccontati in “Unbelievable”: Galbraith e Hendershot (Photo Credit: Getty Images)

La Duvall e la Rasmussen individuano altri casi molto simili denunciati in precedenza in diverse località dello Stato. Le due detective organizzano un team investigativo per smascherare questo stupratore seriale.
Il personaggio si ispira a: Detective Stacy Galbraith. Attualmente, la Galbraith è una agente del Bureau of Investigation del Colorado.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Merritt Wever

Grace Rasmussen

unbelievable personaggi detective grace rasmussen toni collette

Grace Rasmussen (Photo Credit: Netflix)

Chi è: detective della polizia di Westminster, Colorado. Il suo nome è famoso anche al di fuori del distretto, soprattutto per via di alcune operazioni antidroga, dove ha lavorato sotto copertura. La Rasmussen è sposata con Steve, un altro agente della polizia di Westminster. Dalla collaborazione con la Duvall, emergono numerosi casi di aggressioni sessuali perpetrati sempre con lo stesso modus operandi ai danni di donne estremamente diverse fra loro per età, abitudini, lavoro ed estrazione sociale.
Il personaggio si ispira a: Detective Edna Hendershot. Attualmente, la Hendershot è un sergente della polizia di Westminster.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Toni Collette

Marie Adler

unbelievable personaggi marie adler kaitlyn dever

Marie Adler (Photo Credit: Netflix)

Chi è: Marie è una diciottenne dal passato drammatico. Vittima di abusi fisici e psicologici in tenera età, ha vissuto con numerose famiglie affidatarie fin da bambina, senza avere mai una vera famiglia. Ora, è semi-indipendente. Vive a Lynnwood, Washington, in un alloggio all’interno di un cohousing assistito dove risiedono altri ragazzi con problemi simili ai suoi e lavora in un negozio di elettrodomestici.
Nel 2008, Marie denuncia alla polizia di essere stata violentata nottetempo da uno sconosciuto che si è introdotto nel suo appartamento. L’uomo l’ha legata, bendata, violentata e le ha scattato delle foto. Marie denuncia l’aggressione, ma la sua deposizione viene messa in dubbio sia dai due poliziotti che seguono il suo caso che dalle persone che la conoscono. La ragazza ritratta la testimonianza e finisce per essere portata in tribunale con l’accusa di falso. Marie perde il lavoro, gli amici e inizia a sviluppare pensieri paranoici e autodistruttivi. L’accusa di violenza sessuale decade e nessuna indagine viene condotta sul suo caso. Finché, nel 2011, le detective Duvall e Rasmussen trovano un indizio che collega Marie allo stupratore seriale oggetto delle loro indagini.

unbelievable personaggi marie deposizione agenti

Una delle deposizioni di Marie agli agenti di Lynnwood (Photo Credit: Netflix)

Il personaggio si ispira a: una ragazza nota come Marie. La sua vera identità non è mai stata resa nota.
Dopo aver affidato il suo caso a un avvocato, Marie è riuscita a ottenere un risarcimento pari a 150mila dollari. Stando a quanto riportato dai giornalisti Miller e Armstrong nel loro articolo, Marie ha trovato lavoro come camionista. Si è sposata ed è diventata mamma. Recentemente, Marie ha visto UNBELIEVABLE e ha parlato con Armstrong dell’adattamento televisivo della storia. In una serie di tweet autorizzati da Marie, Armstrong dice che la giovane donna ha definito il lavoro di messinscena: “Eccellente. Ho pianto parecchio”.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Kaitlyn Dever. Come riportato in un altro tweet di Armstrong, Marie ha detto che, nella scena della ritrattazione, inserita nel primo episodio di UNBELIEVABLE, la Dever è riuscita a riprodurre esattamente il suo tormento. “Era perfetta”, ha affermato.

Parker e Pruitt

unbelievable personaggi detective parker eric lange

Detective Parker (Photo Credit: Netflix)

Chi sono: i detective di Lynnwood che prendono in carico le indagini sullo stupro di Marie e ne mettono in discussione la veridicità, dubitando del trauma subìto dalla ragazza. In particolare, Pruitt minaccia di arrestare Marie, nel caso in cui la prova alla macchina della verità a cui vuole sottoporsi la ragazza dovesse smentire le sue affermazioni.
I personaggi si ispirano a: i sergenti di polizia Jeffrey Mason e Jerry Rittgarn.
Dopo aver ammesso di non aver fatto correttamente il suo lavoro all’epoca del caso di Marie, Mason non è stato licenziato e, ora, è a capo di una task force antidroga.
Rittgarn ha lasciato la polizia prima dell’esito delle indagini delle detective Galbraith ed Hendershot. Quando è stato contattato da Miller e Armstrong per la loro inchiesta, ha rifiutato di definire i suoi metodi “da bullo” e ha avanzato richieste in denaro per rilasciare le proprie dichiarazioni.
In UNBELIEVABLE, sono interpretati da: Eric Lange e Bill Fagerbakke

Judith e Colleen

unbelievable personaggi judith elizabeth marvel

Judith (Photo Credit: Netflix)

Chi sono: le ultime due madri affidatarie di Marie. Entrambe sono stupite della reazione emotiva di Marie allo stupro e dubitano della testimonianza della ragazza. Sia Judith che Colleen, in passato, sono state vittime di violenza e non trovano affinità tra le proprie reazioni all’aggressione e quelle di Marie. Judith parla con l’agente Parker, contribuendo con alcuni dettagli fuorvianti a fomentare il pregiudizio nei confronti di Marie.
I personaggi si ispirano a: le loro vere identità non sono state rese note. Vengono sempre identificate con i nomi di Peggy e Shannon.
In UNBELIEVABLE, sono interpretati da: Elizabeth Marvel e Bridget Everett

Amber

unbelievable personaggi amber danielle macdonald

Amber (Photo Credit: Netflix)

Chi è: una studentessa di 26 anni che, da Chicago, si è trasferita a Golden, per frequentare l’università.
La ragazza denuncia alla polizia locale di essere stata violentata ripetutamente da uno sconosciuto che si è introdotto nel suo appartamento. Il suo caso viene seguito dalla detective Duvall ed è grazie ai numerosi dettagli dell’aggressione forniti da Amber che l’agente si mette in contatto con la collega Rasmussen.
Il personaggio si ispira a: la sua identità non è stata rivelata.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Danielle MacDonald

Sarah

Chi è: una donna afroamericana di 59 anni aggredita sessualmente da uno sconosciuto nel proprio appartamento. È il suo caso, su cui sta indagando la Rasmussen, a connettere definitivamente le due detective protagoniste. Oltre a rubarle dei soldi, infatti, lo stupratore ha sottratto a Sarah una macchina fotografica di colore rosa usata per fotografare altre vittime. È Amber a notare il modello e il colore dell’apparecchio fotografico, a segnalarli alla Duvall e a dare ulteriore avvallo alla teoria del criminale seriale.
Il personaggio si ispira a: la sua identità non è stata rivelata.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Vanessa Bell Calloway

Doris

unbelievable personaggi

Doris, le detective Duvall e Rasmussen e Lilly (Photo Credit: Netflix)

Chi è: una donna di 65 anni che, dopo la morte del marito, presta servizio presso una confraternita universitaria. Anche Doris è vittima di uno sconosciuto che l’ha aggredita sessualmente, violentandola ripetutamente, per ore, nel suo appartamento.
Il personaggio si ispira a: la sua identità non è stata rivelata.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Jayne Taini

Lilly

Chi è: una donna di 46 anni che, per sfuggire a uno sconosciuto che si era introdotto nottetempo nella sua casa, si è gettata dalla finestra della propria camera da letto, procurandosi ferite molto gravi.
Il personaggio si ispira a: la sua identità non è stata rivelata.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Annaleigh Ashford

Chris McCarthy

unbelievable personaggi chris mccarthy marc o leary vero stupratore

Chris McCarthy/Marc O’Leary (Photo Credit: Netflix/Colorado Dept of Corrections)

Chi è: stupratore seriale, ex Marine.
Dal 2008 al 2011, è autore di numerose aggressioni a sfondo sessuale ai danni di donne sole, minacciate e violentate ripetutamente all’interno delle loro abitazioni. McCarthy conosce bene i metodi utilizzati dalla polizia per indagare sui crimini sessuali violenti e sfrutta la scarsa comunicazione esistente tra i vari distretti per mietere vittime in luoghi sempre diversi, senza lasciare mai tracce evidenti del suo passaggio. In particolare, al termine delle ripetute violenze, costringe le donne a lavarsi a lungo, per eliminare ogni possibile traccia biologica a lui correlata.
Il personaggio si ispira a: Marc O’Leary. In Colorado, è stato dichiarato colpevole di 28 stupri e gli viene attribuita la paternità di almeno due violenze sessuali compiute nello Stato di Washington. Fra queste, c’è anche quella di Marie. Nel dicembre 2011, a 33 anni, O’Leary è stato condannato complessivamente a quasi 328 anni di prigione. Attualmente, è detenuto presso il carcere di Sterling, Colorado. Alcuni dei file contenuti nel suo computer relativi ai suoi crimini sono tuttora criptati.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Blake Ellis

Billy Taggart

Detective Taggart/ Detective Jonny Grusin (Photo Credit: Netflix/Martin Caivano/Camera)

Chi è: un agente speciale dell’FBI che si unisce al team delle detective Duvall-Rasmussen.
Il personaggio si ispira a: agente speciale FBI Jonathan “Jonny” Grusing. È stato l’unico degli agenti coinvolti nelle indagini a interrogare O’Leary dopo il suo arresto, dietro precisa richiesta dell’uomo, perché, come viene riportato anche nella miniserie Netflix, “le donne lo mettono a disagio”.
In UNBELIEVABLE, è interpretato da: Scott Lawrence.

CATEGORIE: Curiosità

Lascia un commento

jfb_p_buttontext