Festa di Halloween: la top 500 di Google con i costumi ispirati a cinema e serie tv

La domanda 'Da cosa mi posso vestire ad Halloween' sta diventando assillante? Google Frightgeist elenca 500 costumi di Halloween. Nei trend, cinema e serie tv.

Curiosità , di
Festa di Halloween: la top 500 di Google con i costumi ispirati a cinema e serie tv

Trucchi e costumi per Halloween: i suggerimenti di Google Frightgeist

Il 31 ottobre si avvicina e la domanda “Da cosa mi posso vestire ad Halloween?” rischia di diventare un mantra.
Per trovare la giusta ispirazione per i travestimenti horror da indossare alla prossima festa di Halloween (e, magari, da riciclare a Carnevale), arriva l’aiuto di Google Frightgeist.
Si tratta di una speciale sezione di Google Trends, lo strumento di Google usato da chi lavora nell’ambito della comunicazione per conoscere la frequenza di ricerca sul web di una parola o di un argomento (query).
Google Frightgeist è nato nel 2015 proprio con lo scopo di aiutare gli internauti a trovare spunti per i travestimenti di Halloween. In inglese, fright significa spavento. Mentre geist, una parola tedesca, vuol dire fantasma. Per assonanza, Frightgeist ricorda Zeitgeist, il termine teutonico che, tradotto in italiano, indica lo “spirito dei tempi”, il clima di un’epoca.

I costumi per Halloween più cercati sul web

Cliccando alla voce Top Costumes nella schermata principale del sito, Google Frightgeist consente di sapere quali sono i costumi per Halloween più ricercati in questo momento, perlomeno negli Stati Uniti.
Frightgeist è caratterizzato da una grafica very 80’s, un decennio fortunatissimo per l’horror al cinema. Perciò, non è un caso, che, attualmente, i personaggi del mondo del cinema siano tra i trucchi e costumi per Halloween più gettonati. Basti pensare che, nelle prime 10 posizioni di questa lista di vestiti di Halloween, ci sono IT e i clown. Potere di IT – CAPITOLO 2 (It Chapter 2, 2019) di Andy Muschietti e di JOKER, il film con Joaquin Phoenix candidato a essere tra i migliori film 2019 su NientePopcorn.it.

I personaggi di cinema e tv protagonisti tra i vestiti di Halloween 2019

Nella top 10 di Google dedicata alla ricerca di costumi di Halloween originali, oltre al classico abito strega e quello da pirata, ci sono anche il raccapricciante Chucky, il giocattolo protagonista della saga horror de LA BAMBOLA ASSASSINA (Child’s Play, 1988) di Tom Holland e i DESCENDANTS (2015), gli eredi televisivi dei villain più famosi della Disney.
Scorrendo l’elenco fino alla 50ma posizione, balzano agli occhi altri risultati legati al mondo del cinema e delle serie tv più famose: STRANGER THINGS (vestirsi da Eleven/Undi non è poi così complicato), Harley Quinn (avete già visto il trailer di BIRDS OF PREY, il nuovo film con Margot Robbie dedicato alla super badass di SUICIDE SQUAD?), Woody e Buzz Lightyear della saga di Toy Story, le SUPERCHICCHE, la Principessa Jasmine (merito del film ALADDIN di Guy Ritchie?) e BEETLEJUICE.

[amazon_link asins=’B01COL8T78,B07WTTHYCZ,B0041KW4AE’ template=’ProductCarouselNp’ store=’questaseranie-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ ef2dbbc5-8471-403a-97ca-97176a7a0537′]

Come trovare spunti per i costumi di Halloween, su Google Frightgeist

costumi di halloween 2019 grafico google frightgeist

In questo momento, il costume di Halloween più googlato ad Albuquerque (New Mexico) non è quello di Jesse Pinkman…

Se la classifica composta da ben 500 risultati non vi soddisfa, potete affinare il lavoro di Google Frightgeist, in due modi.
1. Cliccando sul bottone Costume Wizard:
– scegliete la percentuale di spaventosità (Spookiness Level) del travestimento che vorreste indossare;
– selezionate uno stile (Style): Classico o Moderno?
– scegliete una tendenza (Trend Meter): Nazionale, oppure Locale?
Uniqueness Level: da 0 a 100, quanto deve essere originale il vostro costume per Halloween?
Dopo aver calibrato la vostra ricerca, cliccate sul bottone Submit, per ottenere un suggerimento personalizzato. Al motto di: “L’incantestimo è stato lanciato. La tua ricerca è terminata”, saprete quali travestimenti divertenti Google ha scelto per voi e potrete decidere di condividere il risultato su Facebook e Twitter.
2. Facendo una ricerca con lo strumento Search (la piccola lente in alto a sinistra).
Se inserite un termine di ricerca (es. BREAKING BAD), potete scoprire se è una query battuta su Google, in quale Stato degli USA viene cercata di più e quante probabilità ci sono di incontrare qualcuno vestito come Walter White o Jesse Pinkman a un party di Halloween (ovviamente, negli Stati Uniti).

Gli e-shop di NientePopcorn.it con magliette per Halloween

Però, se neanche questo tipo di ricerca vi accontenta, resta una sola cosa da fare: curiosare negli e-shop Spreadshirt e Tostadora di NientePopcorn.it, alla ricerca di una t-shirt di Halloween perfetta non solo per la notte delle streghe.
Che ne dite di quella con la mitica Jessica Fletcher, l’unica e inconfondibile SIGNORA IN GIALLO, o con un DRACULA ispirato a quello di Francis Ford Coppola?

[Nella foto principale: Margot Robbie nei panni di HARLEY QUINN. Photo Credit: Warner Bros.]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext