…E ora qualcosa di completamente diverso: “Batman Ninja”

Dal Giappone, arriva un'avventura animata completamente inedita del Cavaliere Oscuro. Scopriamo insieme data di uscita e dettagli di questo progetto della Warner Bros. Japan.

, di
…E ora qualcosa di completamente diverso: “Batman Ninja”

“Batman Ninja”: il Cavaliere Oscuro come non l’avete mai visto

Alla schiera di film supereroistici in arrivo nel 2018, si aggiunge BATMAN NINJA, un folle lungometraggio animato in computer graphic di produzione giapponese ispirato ai noti personaggi della DC Comics che ruotano intorno al mondo dell’Uomo Pipistrello.
Annunciato durante il Comic-Con 2017, l’anime sarà distribuito online e, successivamente, sarà reso disponibile su supporto digitale. Negli Stati Uniti, il film debutterà il 24 aprile. Dvd e Blu-Ray saranno in vendita dall’8 maggio.

“Batman Ninja” su Netflix

[Aggiornamento del 17 settembre 2018]
Dopo il passaggio nelle sale americane e la pubblicazione per il circuito home video, BATMAN NINJA arriverà anche su Netflix.
A scanso di modifiche apportate nei vari Paesi in cui il servizio è disponibile, il film sarà online dal 26 ottobre 2018.
L’annuncio della release è stato dato durante nel corso del Batman Day 2018 (15 settembre):


[Fine aggiornamento]

Il nuovo trailer di “Batman Ninja”

Le prime immagini ufficiali di BATMAN NINJA sono state diffuse a dicembre 2017, ma, nelle scorse ore, la Warner Bros. Japan ha distribuito un nuovo trailer ufficiale del film.
In BATMAN NINJA, Batman e soci si ritrovano catapultati nel Giappone feudale, grazie alla macchina del tempo di Gorilla Grodd.
Qui, il supereroe di Gotham si trasforma letteralmente in un samurai, mentre il Joker diventa un signore feudale, bellicoso e sanguinario.
Per contrastare in un contesto sconosciuto la propria nemesi e i suoi potenti alleati, fra cui compaiono Harley Quinn, il Pinguino e Bane, Batman sarà costretto a mettere da parte la tecnologia e fare affidamento solo sulla sua abilità di combattente e sull’aiuto di alcuni amici, come Nightwing, Robin e Catwoman.

Le affinità elettive fra Batman e il Giappone

La copertina dell'edizione americana del dvd e del Blu-Ray di "Batman Ninja"

La copertina dell’edizione americana del dvd e del Blu-Ray di “Batman Ninja”

Bastano queste poche sequenze per rendersi conto che si tratta di una versione del Cavaliere Oscuro completamente inedita e sorprendente. Lo spirito eccessivo dei migliori anime d’azione sembra aver preso il sopravvento, dando vita a un gunki monogatari (racconti di guerra e conflitti) in chiave postmoderna.
In realtà, l’universo di Batman ha già incrociato in maniera più o meno diretta il mondo dei samurai.
Per esempio, le serie animate di Batman prodotte negli anni Novanta, presentano affinità formali ed estetiche con gli anime. Non è un caso che una parte della produzione della serie BATMAN OF THE FUTURE sia stata realizzata proprio in Giappone.

  • Batman Ninja
    6.5/10 8 voti

    “Batman Ninja”: follia postmoderna

    La regia di BATMAN NINJA è di Mizusaki Junpei, già produttore de LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO. La sceneggiatura è stata firmata da Nakashima Kazuki (GURREN LAGANN). Il character design è stato affidato a Okazaki Takashi (AFRO SAMURAI, 2007).
    La particolare tecnica di animazione utilizzata unisce i metodi tradizionali in 2D alla computer graphic più avanzata (3DCG), che, qui, è stata usata soprattutto per animare personaggi e oggetti. L’effetto complessivo sembra particolarmente convincente. Voi che ne dite?

[Fonte: Entertainment Weekly]

CATEGORIE: Curiosità

Lascia un commento

jfb_p_buttontext