Film in tv 20 febbraio 2021: 4 film consigliati da un redattore di NientePopcorn.it

Film in tv 20 febbraio 2021: consigli per un film da vedere? C'è la mini guida tv di NientePopcorn.it, con una lista di 4 film!

Consigli film , di
Film in tv 20 febbraio 2021: 4 film consigliati da un redattore di NientePopcorn.it

Scegliere in fretta un film da vedere, tra quelli in programmazione tv

Anche oggi, la programmazione tv sui canali del digitale terrestre offre decine di film da vedere gratis.
Nella lista di film in tv, troviamo grandi classici, cult da non perdere, prime visioni free… Ma ci sono anche tanti film che, certe volte, rischiano di passare inosservati, perché meno famosi o trasmessi in orari “scomodi”.
Per aiutarvi a trovare un nuovo film da vedere nel ricco elenco di film disponibili nei palinsesti tv quotidiani, oltre alla programmazione completa dei film in onda su tutti i canali del digitale terrestre, NientePopcorn.it vi propone anche una mini guida tv con il meglio dei film in onda il 20 febbraio 2021.

Mini guida tv 20 febbraio: trame, cast, voti e recensioni di 4 film in onda in tv

Contribuite anche voi e fateci sapere se avete visto i 4 film consigliati e se i suggerimenti di NientePopcorn.it si sono rivelati utili o meno. Usate lo spazio riservato ai commenti agli articoli, per segnalare i film che avreste consigliato voi al posto nostro!
Non avete la tv? Vi indichiamo anche i siti dei vari canali televisivi, dove vedere i film in diretta streaming.
Per saperne di più su ciascun film in programmazione tra quelli segnalati, cliccate sulle locandine, per aprire le schede e scoprire trame, cast, trailer, voti e recensioni degli utenti e una lista di siti di streaming legale dove vedere i film, qualora non riusciate a intercettarli durante il passaggio in tv. Basta un click sul logo del servizio scelto, per atterrare direttamente sulla piattaforma e, previo login, vedere subito il film.

Film in tv 20 febbraio 2021: 4 film in programmazione consigliati da NientePopcorn.it

I film in tv 20 febbraio 2021 sono stati scelti da Gigi Baggini, redattore di NientePopcorn.it.

NientePopcorn.it non si assume alcuna responsabilità sui film in tv segnalati e sui relativi orari di programmazione tv.

  • The Fighter
    7.3/10 336 voti
    Leggi la scheda

    “The Fighter” (2010)

    Regia: David O. Russell.
    In onda su: Iris (canale 22, Mediaset Play).
    A che ora? h.16:10.
    Perché vale la pena di vedere questo film? Una delle varie trasformazioni fisiche di Christian Bale, che, in questa occasione, ha vinto Oscar e Golden Globe come attore non protagonista. Film ispirato a una storia vera.

  • La zona morta
    6.7/10 164 voti
    Leggi la scheda

    “La zona morta” (1983)

    Regia: David Cronenberg.
    In onda su: Italia 2 (canale 66, Mediaset Play).
    A che ora? h.21:15.
    Perché vale la pena di vedere questo film? Uno dei miei film preferiti diretti da Cronenberg, tratto da uno dei miei romanzi preferiti di Stephen King, interpretato da uno dei miei attori preferiti (Christopher Walken). What Else?

  • Omicidio al Cairo
    6.7/10 15 voti
    Leggi la scheda

    “Omicidio al Cairo” (2017)

    Regia: Tarik Saleh.
    In onda su: Rai 4 (canale 21, RaiPlay).
    A che ora? h.21:20.
    Perché vale la pena di vedere questo film? L’attore col nasone di JALLA! JALLA! (2000), Fares Fares (tutto doppio, nella sua vita), che -forse- è l’attore libanese più famoso del mondo (ha lavorato ovunque, con chiunque, praticamente), è il protagonista di un film appassionante (Premio della Giuria al Sundance) che mischia il thriller cinematografico alla contestazione sociopolitica.

  • È difficile essere un Dio
    7.9/10 13 voti
    Leggi la scheda

    “È difficile essere un Dio” (2013)

    Regia: Aleksey German.
    In onda su: Rai 3 (canale 3 e 503, RaiPlay).
    A che ora? h.01:20.
    Perché vale la pena di vedere questo film? Non ho mai visto questo film russo girato in bianco e nero della durata di 177 minuti, ma la trama mi prende troppo (non sto facendo ironia: mi interessa davvero). Un gruppo di scienziati terrestri atterra su un pianeta fermo a un periodo storico simile al Medioevo. Spero che nel gruppo ci sia perlomeno Alessandro Barbero (ora, sì, sto facendo ironia).

[Nella foto: una sequenza dei titoli di testa originali del film LA ZONA MORTA].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext