Nacho Vigalondo e i mostri giganti: arriva “Colossal”

Lo sceneggiatore e regista spagnolo, noto per i paradossi temporaeli di "Timecrimes", ha realizzato un nuovo film di fantascienza incentrato su una misteriosa connessione tra un kaiju e una giovane donna interpretata da Anne Hathaway.

, di

“COLOSSAL”, IL RITORNO DI VIGALONDO

Lo sceneggiatore e regista spagnolo Nacho Vigalondo è al lavoro sul set di COLOSSAL, il suo secondo film con cast anglofono dopo il thriller OPEN WINDOWS (2014) con Elijah Wood e l’ormai ex-diva del porno Sasha Grey.
In questo nuovo film, infatti, Vigalondo dirige Anne Hathaway (LES MISERABLES, 2012), Jason Sudeikis (COME TI SPACCIO LA FAMIGLIA, 2013), Austin Stowell (WHIPLASH, 2014), Tim Blake Nelson (FRATELLO, DOVE SEI?, 2000) e Dan Stevens (DOWNTON ABBEY).
Salito alla ribalta con TIMECRIMES (Los cronocrimenes, 2007) un interessante sci-fi a basso budget basato sui paradossi temporali, Vigalondo si è affermato con la commedia fantascientifica EXTRATERRESTRE (2011), dimostrando -se ve ne fosse ancora bisogno- che il cinema iberico è decisamente coraggioso e propenso alla prolifica contaminazione tra i generi.

“COLOSSAL”: UN PROGETTO PARTICOLARMENTE AMBIZIOSO

Finora, di COLOSSAL si sa ben poco. Definito come un mix tra LOST IN TRANSLATION (2003), TRANSFORMERS e GODZILLA, il film ha già avuto dei problemi proprio con la Toho, la casa di produzione giapponese del dinosauro preistorico protagonista di numerosi film, la quale era intenzionata a denunciare quella di Vigalondo, la Voltage Pictures, per un presunto uso commerciale indebito di Godzilla. L’azione legale della Toho si è risolta in un niente di fatto e Vigalondo, che ha definito il film come la sua opera più ambiziosa, tanto da paragonarsi al Charlie Kaufman di ESSERE JOHN MALKOVICH (1999), ha iniziato ufficialmente le riprese di COLOSSAL a fine ottobre, in Canada.
La sinossi del film è abbastanza nebulosa e le foto rubate sul set non mostrano nulla di particolare, se non una Hathaway decisamente casual: dopo il divorzio, l’americana Gloria (la Hathaway) lascia New York e torna nella sua città Natale, quando, improvvisamente, scopre di essere connessa telepaticamente con Seul, in Corea. Qui, una creatura gigante sta distruggendo la città. Come e perché esiste questo collegamento psichico?
L’uscita di COLOSSAL è prevista per il 2016, ma nessun ulteriore dettaglio in merito è stato reso noto.

[Fonte: Cineuropa.org]

IL TEASER TRAILER E LA RELEASE UFFICIALE DI “COLOSSAL”

[Aggiornamento del 20 gennaio 2017]
Dopo essere stato presentato in anteprima nell’ambito di diversi festival internazionali (Toronto, San Sebastiàn, Sitges), COLOSSAL è di passaggio, fuori concorso, anche al Sundance 2017 (19-29 gennaio). In concomitanza con tale premiere, è stato distribuito sul web il primo teaser trailer ufficiale del film:

COLOSSAL debutterà ufficialmente nei cinema russi il 23 febbraio e in quelli statunitensi il 7 aprile. Resta ancora sconosciuta la data di una eventuale distribuzione italiana.

1 commento

  1. sempreassurda / 8 dicembre 2015

    Mi incuriosisce se pure la toho si è fatta sentire

Lascia un commento

jfb_p_buttontext