Helena Bonham Carter nel telefilm diretto da Steve McQueen

L'attrice britannica entra a far parte del cast della serie tv HBO "Codes of conduct", scritta e prodotta dal regista di "12 anni schiavo". McQueen, poi, ha in mente altri, interessanti progetti.

, di

STEVE MCQUEEN FIRMA PER LA HBO

Dopo altri importanti cineasti che hanno lavorato per l’emittente tv statunitense (vedi, Steven Soderbergh, Barry Levinson e David Mamet), anche il regista Steve McQueen si prepara a firmare una serie televisiva per la HBO: il telefilm si intitolerà CODES OF CONDUCT e McQueen, sceneggiatore e produttore esecutivo della fiction insieme a Matthew Michael Carnahan (WORLD WAR Z, 2012), dirigerà la puntata pilota.
Le riprese si svolgeranno nel 2015 e la data della messa in onda del telefilm non è stata ancora resa nota.

NEL CAST DI “CODES OF CONDUCT” LA BONHAM CARTER E REBECCA HALL

CODES OF CONDUCT racconterà i tentativi fatti da un giovane afroamericano del Queens per inserirsi nella società newyorkese “che conta”. Il pretesto del telefilm è quello di affrontare il tema della mobilità sociale e dell’integrazione.
Il protagonista di CODES OF CONDUCT sarà interpretato dall’esordiente Devon Terrell ed è notizia di questi giorni che al cast si sono appena aggiunte le attrici Helena Bonham Carter e Rebecca Hall, l’una nel ruolo di una psichiatra e scrittrice ebrea appartenente ad una delle più importanti famiglie di Manhattan e l’altra in quello della figlia di un miliardario.
Insieme a loro, anche Paul Dano, nei panni di un imprenditore amico del protagonista.

I PROGETTI DI STEVE MCQUEEN

Affermatosi internazionalmente con film discussi come HUNGER (2008) e SHAME (2011), il regista Steve McQueen ha conquistato la notte degli Oscar 2014 aggiudicandosi il premio per il Miglior Film con 12 ANNI SCHIAVO (2013).
Oltre a lavorare a CODES OF CONDUCT, McQueen sta per dedicarsi a due nuovi lungometraggi.
Uno sarà dedicato al cantante ed attivista per i diritti civili Paul Robeson. Si tratta di un progetto accarezzato da tempo: “La sua vita e la sua eredità personale sono un argomento che avrei voluto affrontare subito dopo HUNGER, ma non ne ho avuto la possibilità”.
McQueen, inoltre, vorrebbe realizzare l’adattamento per il cinema di WIDOWS, una serie televisiva britannica scritta da Linda LaPlante, romanziera gialla, e andata in onda nel Regno Unito all’inizio degli anni Ottanta.

[Nella foto, Helena Bonham Carter]

CATEGORIE: serie tv

Lascia un commento

jfb_p_buttontext