L’amore per il noir di Claude Chabrol

A 5 anni dalla scomparsa del cineasta, Cineclub Alphaville, supportato da Nientepopcorn.it, organizza una rassegna dedicata a Claude Chabrol, l'esponente 'noir' della storica Nouvelle Vague. Dall'8 all'11 ottobre.

, di

Nuovi appuntamenti al Cineclub Alphaville (Roma, via del Pigneto 283) supportati da Nientepopcorn.it.

Ancora un anniversario da celebrare in saletta: a 5 anni dalla sua scomparsa, l’Alphaville dedica la sua programmazione settimanale a Claude Chabrol! Nel segno di Hitchcock, 5 suspense movie tutti da riscoprire! (8-11 ottobre).
Tra i padri della Nouvelle Vague, Chabrol, nato a Parigi nel 1930 e qui scomparso esattamente ottant’anni dopo, ha rappresentato il lato smaccatamente noir del movimento francese: appassionato di letteratura di genere fin dall’infanzia, in qualità di regista e sceneggiatore ha riversato nella sua ricchissima filmografia suggestioni desunte da un’approfondita conoscenza della vita di provincia e dell’animo umano, in puro stile Simenon e Boileau – Nercejac, unendo a queste abilità analitiche l’ammirazione per l’opera di Alfred Hitchcock.

A meno di specifiche, tutti gli appuntamenti in saletta inizieranno alle alle 21. Sequenze ed extra a tema a inizio serata.
Entrata con tessera e sottoscrizione.

Il programma della rassegna e le nostre schede-film:

8 ottobre
INSPECTEUR LAVARDIN (1986)

9 ottobre
I FANTASMI DEL CAPPELLAIO (1982)

10 ottobre
IL BUIO NELLA MENTE (1995)
LES BICHES (1968)

11 ottobre
IL FIORE DEL MALE (2002). Inizio h. 20:30.

[Nella foto, Claude Chabrol sul set di DIECI INCREDIBILI GIORNI con Orson Welles e Marlène Jobert]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext