L’Argentina protagonista al cinema

Nuova settimana di programmazione alla Mini Arena Pigneto 2015 (28 luglio-2 agosto). L'Alphaville proporrà una piccola selezione di film argentini, un interessante focus su un mercato cinematografico in continua crescita.

, di

Prosegue l’estate cinematografica del Cineclub Alphaville (Roma, via del Pigneto 283) presso la Mini Arena Pigneto 2015 (via L.F. De Magistris 21) che dall’1 luglio al 31 agosto propone una rassegna cinematografica indipendente, low budget e d’autore a cura di Patrizia Salvatori: da tredici anni, rappresenta un punto di riferimento per tutti i cinefili capitolini e, per il secondo anno consecutivo, viene supportata anche da Nientepopcorn.it.
La rassegna, organizzata grazie al supporto del Municipio 5 di Roma, coniuga la passione per il cinema con la riqualificazione urbana e sociale, consentendo l’apertura di uno spazio altrimenti chiuso durante il resto dell’anno. L’Arena è uno momento di aggregazione sociale e di promozione culturale.
Ci auguriamo che anche i nostri utenti extra-romani possano attingere alla ricchissima programmazione dell’Alphaville per trovare utili spunti cinematografici.

Dopo il successo della breve rassegna primaverile, lo staff dell’Alphaville ha deciso di dedicare una nuova settimana di programmazione (28 luglio – 2 agosto) al cinema argentino, fucina sempre più attiva di interessanti e poliedriche produzioni cinematografiche: il ciclo Argentina’s proporrà al pubblico alcuni dei migliori film del cinema argentino contemporaneo (di cui l’attore Ricardo Darìn è mattatore indiscusso), tra cui l’antologico STORIE PAZZESCHE (2014), candidato agli ultimi Oscar come Miglior Film Straniero.

Tutte le iniziative cominceranno alle 21: ogni sera, proiezioni dedicate ai Fratelli Lumière (1895-2015) precederanno e concluderanno la programmazione.
Entrata con tessera e sottoscrizione!
(Info: 339 3618216 – 338 8639564)

Ecco il calendario della quarta settimana (28 luglio-2 agosto) alla Mini Arena Pigneto e le schede-film di Nientepopcorn.it:

28 luglio
COSA PIOVE DAL CIELO? (2011) di Sebastián Borensztein.

29 luglio
NOVE REGINE (2003) di Fabián Bielinsky.

30 luglio
IL FIGLIO DELLA SPOSA (2001) di Juan José Campanella.

31 luglio
MEDIANERAS – INNAMORARSI A BUENOS AIRES (2011) di Gustavo Taretto.

1 agosto
STORIE PAZZESCHE (2014) di Damián Szifrón.

2 agosto
L’ULTIMO CINEMA DEL MONDO (1998) di Alejandro Agresti.

[Nella foto: un’immagine tratta dal film STORIE PAZZESCHE]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext