Addio, Robin Williams. Le modifiche ai palinsesti tv.

L'attore statunitense è scomparso drammaticamente nella notte. La programmazione televisiva free italiana gli rende omaggio con alcune delle sue migliori interpretazioni.

, di

L’improvvisa scomparsa dell’attore Robin Williams (1951-2014) modifica i palinsesti televisivi di oggi (12 agosto).

Ecco quali film interpretati dall’istrionico artista verranno trasmessi stamane:

– h.14:00, Rai2
FLUBBER – UN PROFESSORE TRA LE NUVOLE (1997) di di Les Mayfield

– h.14:55, Italia 1
JUMANJI (1995) di Joe Johnston

– h.16:00, RaiMovie
JACK (1996) di Francis Ford Coppola

– h.21:10, Canale 5
HOOK – CAPITAN UNCINO (1991) di Steven Spielberg

– h.23:30, Rai3
GOOD MORNING VIETNAM (1987) di di Barry Levinson

– h.00:10, Canale 5
PATCH ADAMS (1998) di Tom Shadyac

Alle 23, Rai5 proporrà la puntata del David Letterman Show del 26 settembre 2013 in cui intervenne l’attore.

Robin Williams è stato trovato senza vita nella sua casa di Tiburòn, in California, intorno alle 11 a.m., ora locale: la notizia è giunta in Italia attraverso il web intorno alle 3 di questa mattina. L’autopsia e gli esami tossicologici verranno effettuati nelle prossime ore, ma, dai primi accertamenti, pare che la morte sia sopraggiunta per asfissia.
Williams, attore versatile, capace di interpretare con grande credibilità personaggi di svariata natura, soffriva da tempo di depressione e, recentemente, aveva reso noto il suo ricovero in una clinica specializzata per la completa disintossicazione da alcool e droghe.
Qualunque sia la causa che ne ha comportato il decesso, è certo che il mondo del cinema ha perso un grandissimo personaggio. Unico.

CATEGORIE: Addio

6 commenti

  1. Uno spettatore qualunque / 12 agosto 2014

    un altro pezzo della mia infanzia che se ne va via. :'(

  2. Fantasmagoria / 12 agosto 2014

    Assurdo.

  3. Korova / 12 agosto 2014

    Il momento più triste da amante folle del cinema quale sono. Voglio ricordarlo come quello che con le sue interpretazioni mi intratteneva da piccino, che mi faceva sempre sorridere e che mi dava da pensare quando poi sono cresciuto. Uno dei migliori di sempre. Un mio idolo.

    • Stefania / 12 agosto 2014

      @stee: uno dei suoi grandi pregi, infatti, era quello di saper vestire più panni. Da quelli del giullare a quelli dello psicopatico. Era davvero bravo.

  4. juliet / 13 agosto 2014

    ciao capitano!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext