34 nuovi film indipendenti da non perdere

Vi proponiamo una lista di film indie di prossima uscita negli Stati Uniti: alcuni di essi hanno partecipato con successo a grandi manifestazioni, come Cannes e il Sundance, mentre altri si preparano a sbarcare a Venezia 73. Lasciatevi incuriosire e inseriteli tra i vostri desiderata!

, di

UNA MANCIATA DI FILM INDIE DA TENERE D’OCCHIO

In un momento storico in cui le major cinematografiche sembrano poco coraggiose, spesso impegnate in remake e cinecomic, è il cosiddetto cinema indipendente a proporre al pubblico prodotti di alta qualità, forieri di allettanti stimoli estetici e narrativi: negli anni, supportato da manifestazioni come il Sundance e il Toronto Film Festival, e da premi internazionali dedicati come i BIFA, il cinema indie ha letteralmente alzato la testa, proponendosi in grandi manifestazioni di grande richiamo e diventando veicolo privilegiato anche per autori di caratura mondiale. Indipendente, infatti, non fa più rima con sconosciuto: basti pensare a lavori recenti come EX_MACHINA di Alex Garland e THE LOBSTER di Yorgos Lanthimos.

Indiewire, testata guru sull’argomento, ha stilato una lista dei 34 film indipendenti più interessanti in uscita nei prossimi mesi negli Stati Uniti: tra essi, figurano titoli molto attesi che ci auguriamo di vedere presto anche nei cinema italiani.
Alcuni di essi hanno partecipato all’ultimo Festival di Cannes, come ELLE di Paul Verhoeven, THE HANDMAIDEN di Park Chan-wook e AMERICAN HONEY, film che è valso al regista Alan Arnold il Premio della Giuria e una Menzione Speciale da parte della Giuria Ecumenica.
Altri, come VOYAGE OF TIME di Terrence Malick e THE LIGHT BETWEEN OCEANS di Derek Cianfrance, saranno presentati all’imminente Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.
Tra gli altri, segnaliamo con interesse THE BIRTH OF A NATION di Nate Parker, acclamatissimo vincitore del Sundance 2016, MAX ROSE (2013) di Daniel Noah, film che segna il ritorno sul grande schermo dell’ormai novantenne Jerry Lewis, AMERICAN PASTORAL, il debutto alla regia di Ewan McGregor che si è cimentato con l’adattamento dell’omonimo romanzo Premio Pulitzer di Philip Roth, DESIERTO di Jonás Cuarón (fratello di Alfonso) con Gael García Bernal, e YOGA HOSERS, il secondo capitolo della trilogia horror-comedy “True North” di Kevin Smith che vede come assolute protagoniste sua figlia, Harley Quinn Smith, e Lily-Rose, la primogenita di Johnny Depp e Vanessa Paradis.
In mezzo ai film segnalati, figurano diversi documentari: tra i più curiosi, evidenziamo TOWER di Keith Maitland, realizzato con una vecchia tecnica di animazione, il rotoscopio, e AUTHOR: THE JT LEROY STORY di Jeff Feuerzeig, sul fantasmatico (ed inesistente) scrittore americano diventato famoso anche per via della sua travagliata biografia.

Intanto, grazie alle schede-film di Nientepopcorn.it, scoprite trame, attori, cast tecnici e (se già disponibili) trailer. Lasciatevi incuriosire!

IN USCITA A SETTEMBRE 2016

IN USCITA A OTTOBRE 2016

IN USCITA A NOVEMBRE 2016

[Nella foto: Harley Quinn Smith e Lily-Rose Depp in YOGA HOSERS di Kevin Smith]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext