. / 31 Marzo 2019 in Cold War

Bellissima la fotografia e lo scenario della guerra fredda, i cui blocchi vengono rappresentati sotto il punto di vista musicale. I personaggi, però, non mi sono piaciuti per niente, se dovessi descriverli caratterialmente potrei dire molto poco, per non parlare del fatto che Zula è continuamente confusa e anche odiosa.
Più che una storia d’amore ambientata durante la guerra fredda, sembra più la guerra fredda raccontata con una storia d’amore, o almeno a me piace credere che sia così, perché lo scenario è riuscito molto meglio di quanto non sia riuscita la storia d’amore vera e propria.

Leggi tutto