Recensione su X-Men - Conflitto Finale

/ 20066.6492 voti

7 Febbraio 2012

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Nonostante il cambio di regista il film funziona, anche merito dei protagonisti ormai noti al pubblico.
Sicuramente il personaggio più interessante è quello di Jean Grey, divenuto in questo capitolo la Fenice.
Essendo conflitto finale, quindi essendoci un conflitto ci sono purtroppo dei morti e questi sono notevolmente importanti. Queste “perdite” rischiavano di fare deragliare il film che però mantiene un ottimo andamento.
In più ci sono delle new entry: palla di pelo, ovvero La Bestia, Angelo (anche se solo marginale, mi aspettavo avesse più spazio) e vengono date più scene a Kitty e Colosso appena intravisti nel capitolo precedente. Dalla parte dei cattivi Fenomeno interpretato da Vinnie Jones ex calciatore già visto in alcuni film di Guy Ritchie.
Il ragazzino mutante che fornisce l’antidoto per i mutanti è Cameron Bright visto in Birth io sono Sean al fianco di Nicole Kidman.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext